Jump to content
Sign in to follow this  
skyfighter

typhoon:1° motore seconda trance

Recommended Posts

Il primo motore EJ200 della seconda tranche è stato consegnato dopo l’accettazione di venerdì scorso da parte del cliente italiano. Il motore sarà installato sul velivolo Eurofighter IPA 2 (Instrumented Production Aircraft).

La seconda tranche dei motori EJ200 incorpora il DECMU (Digital Engine Control Monitoring Unit) che integra il controllo motore ed il sistema di monitoraggio in una sola unità con conseguenti benefici economici, di volumi e di funzionalità. Saranno 519 i motori di seconda tranche che verranno consegnati nei prossimi cinque anni.

Hartmut J. Tenter, direttore generale di EUROJET Turbo GmbH ha sottolineato come "si sia fieri di aver raggiunto questo risultato e come l’accettazione del primo motore della seconda tranche sia il risultato del lavoro congiunto dell’Agenzia Netma che si occupa della gestione dei programmi dell’Eurofighter e del Tornado, i ministeri della Difesa delle quattro nazioni che fanno parte del progetto, Eurojet e le aziende Avio, ITP, MTU Aero Engines e Rolls-Royce."

 

from: eurojet.de

 

La tranche 2 consiste nella produzione di 236 Typhoon destinati alle quattro nazioni partner, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna , ed avranno, rispetto alla versione iniziale attualmente consegnati o in consegna alle forze aeree dei quattro paesi del consorzio, un sostanziale miglioramento della capacità aria-superficie e l'integrazione dei più avanzati missili aria-aria. I 236 velivoli saranno suddivisi: Germania 68 aerei, Italia 46 (di cui 3 biposto e 43 monoposto), Regno Unito 89, Spagna 33. Le consegne ai quattro paesi partner sono previste all'inizio del 2008.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con la tranche 2, l'Aeronautica Militare Italiana arriverebbe ad avere 75 velivoli. Se sarà approvata la terza tranche, cosa che speriamo tutti, i velivoli saranno 121. La mancata approvazione di quest'ulitma, sarebbe un gravissimo errore, in quanto il progetto europeo procede bene in tutti i fronti, gli ordini di produzione ci sono anche da paesi esterni ai 4 partner originali ed in questo modo si darebbe una visione negativa del velivolo stesso che scivolerebbe nelle gare internazionali. Le novità sarà, oltre al motore EJ-2000, di cui ha parlato skyfighter, anche l'introduzione del missile A/A a corto raggio IRIS-T.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chissà se nel 2050 l'Eurofighter riuscirà ad integrare tutte le armi previste e il radar AESA :lol::lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

va bo dai chi va piano va sano e va lontano :D:rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma speriamo che quando cerchero di salirci io(fra 8 anni) ci siano tutte le dotazioni previste e possibilmente 121 mezzi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...