Jump to content
Sign in to follow this  
Guest staffo

...non siamo i benvenuti

Recommended Posts

Guest staffo

se qualcuno si illudeva che gli iracheni volessero la nostra presenza perchè dà sicurezza:

 

WASHINGTON - Il capo di stato maggiore interarmi americano, generale Peter Pace, ha detto che gli iracheni sperano che le truppe americane e quelle delle altre nazioni impegnate sul terreno lascino il paese "il più presto possibile". "Evidentemente - ha spiegato in un'intervista alla catena tv Fox - gli iracheni stessi preferiscono che le forze multinazionali se ne vadano il più presto possibile" .

 

fonte: repubblica di oggi

Share this post


Link to post
Share on other sites

E tu Staffo solo la Repubblica puoi leggere...

 

che già da altre parti di questo forum abbiamo visto come raccoglie, incolla e distorce le notizie.

 

Quando vuoi dire qualcosa, non limitarti a quello che riportano di terza mano, ma vai alla fonte vera.

 

L'intervista è lunghissima, e c'è un solo passaggio in cui si accenna alla cosa che hai detto:

 

WALLACE (giornalista che intervista): Now, some people have suggested that as Iraqi forces improve, instead of using them to substitute for American forces and pulling the American forces out, you should add them — we should get a bigger force and use that bigger force to crush the insurgency. Why not do that?

 

Traduzione: Ora, alcuni hanno suggerito che nel momento in cui le forze irakene saranno più efficaci, invece di usarle in sostituzione di quelle americane e mandare via le forze americane, si potrebbe utilizzarle assieme per avere una forza più grossa e schiacciare la guerriglia. Perchè non volete farlo?

 

PACE: There's a real balance here between having sufficient forces to get the job done and having too many forces. If they're Iraqi forces, they will not be too many. They'll be Iraqi citizens protecting Iraqi citizens.

But understandably, Iraqis themselves would prefer to have coalition forces leave their country as soon as possible. They don't want us to leave tomorrow, but they do want us to leave as soon as possible. And we need to be very careful to be respectful of the Iraqi government, which has just been elected, the Iraqi armed forces' capabilities, and provide enough to ensure that they're successful, but not so much as to prevent them from being able to take over their own responsibilities.

 

Traduzione: Vi è una netta demarcazione tra avere forze sufficienti per concludere il lavoro ed averne in eccesso. Se sono forze irakene non sono mai troppe.

Saranno i cittadini irakeni a proteggere altri cittadini irakeni.

Ma comprensibilmente, gli stessi Irakeni preferirebbero che le forze della coalizione lascino il paese al più presto. Essi non vogliono che ce ne andiamo domani, ma vogliono che andiamo via quanto prima possibile.

E noi sentiamo la necessità di essere attenti a rispettare il governo irakeno, appena eletto, a rispettare le capacità delle forze irakene, e a provvedere quanto serve affinchè essi abbiano successo, ma non intendiamo intervenire al punto da renderli incapaci di prendersi carico delle proprie responsabilità.

 

 

Come vedi, il senso dell'intervista è completamento diverso da quello che La Repubblica, uno dei quotidiani paladini della disinformazione che a te tanto piace, ha voluto far credere.

Pace ha solo detto "comprensibilmente gli stessi irakeni preferirebbero": è una frase che rispecchia un ragionamento logico e condivisibile.

Pace ha anche espresso una linea guida che parla chiaro sulla volontà americana di rispettare le decisioni e le capacità del nuovo governo, e ha anche detto chiaro che gli irakeni non vogliono che le forze americane vadano via immediatamente.

 

Staffo, se ancora non l'hai capito, in questo forum non puoi prendere in giro nessuno.

 

Qui come ti muovi ti sbatto la verità nero su bianco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cavolo allora ci vogliono tutti fregare visto che ovunque, anche in tv è stato estrapolato quell unico passaggio.

a me pare comunque sufficente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cavolo allora ci vogliono tutti fregare...

Scusa, ma c'arrivi solo ora?

 

Stasera hanno passato al TG il riassunto di quello che è successo ai VIP nel corso del 2005....

 

ma chi se ne frega dico io

 

fatemi vedere come va avanti l'impeachment dell'anti Trust nei confronti di Berlusconi per l'affare del digitale terrestre

 

fatemi vedere chi decide della nostra economia che cavolo combina nelle aule del parlamento

 

non fatemi vedere i cani che volano dal balcone la vigilia di Natale perchè c'hanno un padrone esasperato cribbio... roba da giornale locale

 

Ci stanno rinciullinendo Night, prendi il TG con le pinze...senò fa male

Share this post


Link to post
Share on other sites

legolas questa visione è abbastanza pessimista.

tutti guardano tv o leggono i giornali, pochi recepiscono i fatti direttamente.

se veramente la si pensa che possano fare di tutto con noi, sarebbe apocalittico.

come consigli?

forse leggendo molte fonti differenti e captando le congruenze.

ma allora non potrebbero essersi messi d'accordo?

cosi non si va da nessuna parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cavolo allora ci vogliono tutti fregare visto che ovunque, anche in tv è stato estrapolato quell unico passaggio.

a me pare comunque sufficente.

Il fatto è che molti giornalisti giocano sulle parole per i propri fini disinformativi, e molti altri non si curano di verificare e riportano le cose così come le apprendono.

 

L'ufficiale americano non ha espresso la volontà del popolo irakeno, ma una propria considerazione su quella che è evidentemente la legittima aspirazione di qualsiasi popolo: autogovernarsi in pace senza necessità di truppe straniere.

 

Anche i francesi non vedevano l'ora che inglesi e americani se andassero dalla Francia dopo averla liberata, ma ciò non toglie che non fossero contenti di essere stati liberati.

 

Anzi, le parole di Pace dimostrano che gli USA ragionano in termini estremamenti corretti e democratici, non vedo perchè anche quando si dice una cosa giusta, occorre approfittarne per giocare sulle parole.

 

Poi ci meravigliamo che le fonti ufficiali pesano e nascondono le notizie: visto come vengono manipolate, mi pare il minimo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

concordo al 100% con legolas... io non la interpreto come una visione pessimista la interpreto come la pura e semplice realtà... basta guardare studio aperto o il tg 4 dove il governo viene elogiato per aver rovinato un paese....

Share this post


Link to post
Share on other sites

studio aperto non è un giornale... :thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel senso che è pessimo..

Share this post


Link to post
Share on other sites
cavolo allora ci vogliono tutti fregare visto che ovunque, anche in tv è stato estrapolato quell unico passaggio.

a me pare comunque sufficente.

Il fatto è che molti giornalisti giocano sulle parole per i propri fini disinformativi, e molti altri non si curano di verificare e riportano le cose così come le apprendono.

 

L'ufficiale americano non ha espresso la volontà del popolo irakeno, ma una propria considerazione su quella che è evidentemente la legittima aspirazione di qualsiasi popolo: autogovernarsi in pace senza necessità di truppe straniere.

 

Anche i francesi non vedevano l'ora che inglesi e americani se andassero dalla Francia dopo averla liberata, ma ciò non toglie che non fossero contenti di essere stati liberati.

 

Anzi, le parole di Pace dimostrano che gli USA ragionano in termini estremamenti corretti e democratici, non vedo perchè anche quando si dice una cosa giusta, occorre approfittarne per giocare sulle parole.

 

Poi ci meravigliamo che le fonti ufficiali pesano e nascondono le notizie: visto come vengono manipolate, mi pare il minimo...

Infatti TG4 e vattelapesca, pur se qualcuno non li reputa dei telegiornali, lo sono eccome!

 

Dico io, fateli fuori i pessimi telegiornali e cosa rimane?

 

...

 

Qualcuno mi dice che "senò dovrebbero mettersi tutti d'accordo", secondo me lo sono già, seguono tutti una linea comune che sarà influenzata dalla politica più o meno indirettamente e questo è grave.

 

Io ho 30 anni, e il cambiamento dei TG l'ho avvertito negli ultimi 15, c'è da preoccuparsi.

 

Comunque sono OT, e ed è un parere mio.

 

Invito tutti a ritornare sulla discussione a partire dall'ultimo post di Gianni qua sopra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...