Jump to content
easy

F-35 Lightning II - Discussione Ufficiale

Recommended Posts

Beh non credo sia cosa facile andare a recuperarlo nelle profondità marine. Ma i giapponesi se sentono anche solo odore di russi o cinesi (con cui non vanno troppo d’accordo) piuttosto lo fanno brillare 😏

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche in tale caso qualcosa rimarrebbe sempre ... e non saprebbero cosa.

Non si possono permettere di rischiare ... a costo di inviare Godzilla a cercarlo ...

🦖

Share this post


Link to post
Share on other sites

vi segnalo questo articolo di ieri di AnalisiDifesa che fa il punto su: assegnazione Marina/Aviazione degli F35B, sulla questione Turchia e sulla Germania.

https://www.analisidifesa.it/2019/04/da-roma-ad-ankara-a-berlino-quante-liti-intorno-allf-35/

Riguardo all'Italia vorrei sottolineare questo passaggio: "Più ragionevole sarebbe equipaggiare un reparto dell’Aeronautica con aerei leggeri da attacco, un sostituto dell’AMX certo più adatto di un F-35 o di un Typhoon" .....  "Tra l’altro un velivolo del genere esiste già e lo produciamo pure tutto in Italia: si tratta dell’M-346FA, versione “combat” del noto addestratore avanzato T-346 già in dotazione alla nostra Aeronautica."

Ovvero, secondo Gaiani, un "addestratore" con qualche bomba attaccata alle ali svolgerebbe egregiamente il ruolo di un F35 nella versione B. Ora, premesso che un qualche ruolo, in contesti dove non sia necessaria alcuna superiorità aerea, l'M-346FA ce lo potrebbe pure avere ma sostituire il B, che volendo decolla anche da un campo di calcio mi pare un tantino troppo.

Menomale che Conte non ha coraggio di dire no a Trump...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo di essermi consumato le dita sulla tastiera a suon di scrivere che quella dell'addestratore armato la ritenga una fregnaccia.

Recentemente hanno mandato in Kuwait gli EF-2000 con i Reccelite al posto degli AMX per le ricognizioni in Siria e con buona pace delle prestazioni messe in secondo piano sui teatri meno impegnativi ci si tiene a sottolineare che il Typhoon 

Quote

brings increased maneuverability, speed and operational ceiling to the theater.

https://theaviationist.com/2019/03/28/italian-typhoons-deployed-to-kuwait-to-replace-amx-jets-and-carry-out-isr-missions-in-support-of-air-war-on-daesh/

Se anche in Siria cominciamo a non mandarci più le "seconde linee" che facciamo? Compriamo una dozzina di caccia tascabili solo quando ci capitano quattro esaltati col turbante a un tiro di schioppo dalla base?

La verità credo sia che se mandiamo qualcosa all'estreo si preferisca mandare il meglio, che rischiare di farselo tirare giù per risparmiare qualche milione di euro con qualcosa che l'Aeronautica ha detto a chiare lettere di non aver mai richiesto.

Poi, come per gli ancora evanescenti CAMM ER o per gli inutili P.1HH, eventualmente l'AMI farebbe buon viso a cattivo gioco se la politica decidesse gli acquisti alla ca... ehmm in modo opinabile.

Il Gen. Rosso questo in sostanza ha detto in commissione Difesa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalla pagina 'Contracts' del DoD del 15 Aprile 2019 ...

Quote

NAVY (April 15, 2019) ...

United Technologies Corp., Pratt & Whitney Engines, East Hartford, Connecticut, is awarded $201,915,947 for modification P00004 to the previously awarded advance acquisition contract (N00019-18-C-1021). 
This modification provides for long-lead materials, parts, and components for Lot 14 F135 Propulsion systems for the F-35 Lightning II Joint Strike Fighter aircraft in support of the Air Force, Marine Corps, Navy, non-U.S. Department of Defense (non-U.S. DoD) participants; and Foreign Military Sales (FMS) customers. 
Work will be performed in East Hartford, Connecticut (67 percent); Indianapolis, Indiana (26.5 percent); and Bristol, United Kingdom (6.5 percent), and is expected to be completed in April 2022. 
Fiscal 2019 aircraft procurement (Air Force, Marine Corps, and Navy); non-U.S. DoD participant; and FMS funds in the amount of $201,915,947 will be obligated at time of award, none of which will expire at the end of the fiscal year. 
This modification combines purchases for the Air Force ($68,062,565; 33.71 percent); Marine Corps ($34,923,315; 17.3 percent); Navy ($23,607,892; 11.69 percent); non-U.S. DoD participants ($66,767,551; 33.07 percent); and FMS customers ($8,554,624; 4.23 percent). 
The Naval Air Systems Command, Patuxent River, Maryland, is the contracting activity.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

F-35B ... i Marines esprimono la loro soddisfazione ...

Quote

The F-35B Joint Strike Fighter is not only changing the way Marine forces conduct their missions, it is also changing the way the amphibious navy can do its work in the absence of an aircraft carrier, leaders from the 13th Marine Expeditionary Unit and Essex Amphibious Ready Group said.
The Essex ARG and 13th MEU were the first to deploy from the United States with the F-35B, and they operated in the Pacific and Middle East from mid-July until their March 1 return home to San Diego. 
The deployment not only generated lessons learned on how to operate and sustain the F-35B jets as part of the Marine unit and in support of its objectives ashore, but also how to use the new jet to support blue-water Navy missions at sea, 13th MEU Commanding Officer Col. Chandler Nelms and Amphibious Squadron 1 Operations Officer Lt. Cmdr. David Mahoney told the Potomac Institute for Policy Studies on April 12.
“We’re definitely changing the way amphibs are employed, especially on the blue side – we’re no longer just the trucks that carry Marines that we used to be,” Mahoney said. 
“There was no carrier in 5th Fleet, for example, so a lot of the CSG-like duties we started taking over just because we had to.”

Fonte: news.usni.org ... F-35B Allowed Essex ARG to Flex New Blue-Water Capabilities in Absence of Carrier Nearby ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

F-35A & Giappone ... i problemi non mancavano ...

Quote

Japanese Defense Minister Takeshi Iwaya said JASDF F-35As had made precautionary landings seven times by the end of February, according to a transcript of a news conference Tuesday. 
He did not say when the first landing took place; however, the first operational F-35A debuted at Misawa in January 2018.
Of those, six landings were made by F-35As assembled in Japan and one was made by an F-35A assembled in the United States. 
The downed aircraft, which was the first F-35A put together in Japan, made two of those landings, he said.

L'articolo ... stripes.com ..... Japan says its F-35A stealth fighters made seven precautionary landings before crash ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Due articoli di segno opposto.

In uno Tricarico spara ad alzo zero sull’aviazione imbarcata.

https://www.huffingtonpost.it/leonardo-tricarico/f-35b-alla-marina-un-errore-di-trenta_a_23713911/?utm_hp_ref=it-homepage

Nell’altro, in direzione opposta, si ventila la minaccia dell’AMI che vorrebbe rubare i B della MM.

http://www.difesaonline.it/mondo-militare/la-rogna-furbescamente-rimandata-degli-f35b-italiani

Indipendentemente da come stia questa guerra tra poveri, i concetti espressi da Tricarico li trovo obsoleti e tristi quanto l’idea di epoca fascista che tutto ciò che abbia le ali debba per forza essere dell’Aeronautica e che sembra tornata in voga a causa del clima di tagli di quest’ultimo anno.

Tricarico innanzi tutto pone ovviamente l’accento sul fatto che l’Aeronautica abbia più bisogno dei B per evitare i tre rifornimenti in volo stile Al Dafra. Vero, ma se voglio evitarlo senza spendere un botto di soldi, il modo migliore sarebbe non mandare gli aerei quando gli altri hanno già riempito le piste più lunghe... E’ più un problema politico che tattico, ed è opinabile spendere i pochi soldi disponibili a scapito della Marina per risolvere un problema AMI dovuto all’inerzia delle decisioni politiche.

Non può nemmeno sostenere che la MM possa tirare avanti con gli Harrier, perché tanto l’AMI lo ha fatto con i 104 per 42 anni. Magari i G acquistati all’inizio, non erano gli stessi S mandati in pensione oltre quarant’anni dopo. Centinaia di velivoli acquistati in diversi anni che poco hanno a che fare col pugno di AV-8B che in trent’anni devono anche combattere con la salsedine.

E magari gli Harrier della Marina non è detto che possano tirare avanti molto oltre il 2024 (credo comunque lo faranno causa ritmi produttivi asfittici degli F-35B), anche se i Marines tireranno avanti con i loro fino al 2028. Magari, per quanto sicuramente molto più utilizzati, gli americani partivano da oltre 300 AV8-B diurni e una trentina di nuovi velivoli acquistati nel 93-95 come quelli italiane, ma anche una settantina di aerei ricostruiti con nuove cellule, l’ultimo dei quali consegnato nel 2003. Magari gli Americani si sono pure comprati tutti gli Harrier Britannici dismessi e di pezzi di ricambio ne hanno quanti ne vogliono.

https://en.wikipedia.org/wiki/McDonnell_Douglas_AV-8B_Harrier_II

In ogni caso i Marines l’F-35B lo hanno già e bisogna vedere quanti Harrier avrebbero ancora alla fine del prossimo decennio. Una squadriglia? E gli italiani in proporzione cosa dovrebbero avere ancora in condizioni di volo senza fare i salti mortali e spenderci sopra una fortuna? 3-4 aerei?

Da sostituire poi con cosa?

Siamo seri, a Tricarico e temo all’AMI, non gliene frega una beata fava della Marina (da cui la tristezza della cosa cui accennavo sopra): nella guerra tra poveri scatenata dal questo governo dei tagli e delle incertezze, i concetti di jointness ed efficienza rischiano di venire sacrificati per mai del tutto sopiti egoismi di parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, lo dice anche esplicitamente che è una risposta al poco sensato articolo di Tricarico.

Vedo comunque posizioni sempre molto forti e rigide intorno a questo aereo, tipiche di una sorta di guerra di religione. Sarà che per trovare la quadra, gli schieramenti trovino necessario spingersi oltre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, engine ha scritto:

F-35B alla MM con considerazioni

http://www.liberoreporter.it/2019/04/primo-piano/finalmente-una-decisione-sacrosanta-gli-f-35-alla-marina.html

Articolo sostanzialmente condivisibile ad eccezione del termine " ministra " 👎

Chi è l'autore ...

https://www.analisidifesa.it/author/glertora/

Ovvero ... lo scontro si è ormai spostato fra 'retired' ... sia pure dai nomi prestigiosi ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.flightglobal.com/news/articles/lockheed-tries-reducing-f-35-costs-with-new-supplier-457615/

Quote

The F-35 fleet should reach an 80% mission capability rate by September 2020, according to the F-35 Joint Programme Office (JPO). However, the stealth fighter remains expensive to fly, costing on average $35,000 per hour to operate. The JPO is targeting a $25,000 per-flight-hour operating cost by 2025.

Si conferma l'obiettivo di portare la flotta all'80% di disponibilità e parallelamente, anche se in tempi più lunghi, ci si propone di abbassare i costi di gestione.

Penso sia un messaggio chiaro rivolto al Pentagono che intende per il 2025 avere in campo diversi F-15XE con la motivazione dei minori costi di gestione.

L'attuale amministrazione aveva già messo in competizione l'F-18E con l'F-35C e qui pare voler fare lo stesso con l'F-15XE ai danni dell'F-35A.

La mancanza di vere alternative, magari anche in classi di peso diverse, ma di pari generazione, ha fatto nascere inattese (?) competizioni vecchio-nuovo: una cosa che deve far riflettere chi ha lanciato e successivamente tagliato i programmi di riequipaggiamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Americani e Giapponesi  fiduciosi sul fatto che i Cinesi non siano in grado di recuperare i resti del velivolo precipitato in mare ...

... https://www.flightglobal.com/news/articles/usa-and-japan-confident-china-wont-find-missing-f-3-457614/ ...

... https://www.airforcetimes.com/news/your-air-force/2019/04/22/china-wont-find-lost-f-35-stealth-fighter-first-says-pentagon/ ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, TT-1 Pinto ha scritto:

Americani e Giapponesi  fiduciosi sul fatto che i Cinesi non siano in grado di recuperare i resti del velivolo precipitato in mare ...

... https://www.flightglobal.com/news/articles/usa-and-japan-confident-china-wont-find-missing-f-3-457614/ ...

... https://www.airforcetimes.com/news/your-air-force/2019/04/22/china-wont-find-lost-f-35-stealth-fighter-first-says-pentagon/ ...

Mmmhhh ... non è rischioso, un po' tanto rischioso ... andare a fiducia? 

Edited by SteBru

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna vedere cosa sia rimasto del velivolo.

Se per caso, come probabile, si è letteralmente sbriciolato, non è che si possa giocare a mosca cieca spendendoci milioni per raccogliere tutto a chilometri di profondità (parliamo del Pacifico, non dell'Adriatico), tra l'altro a un "tiro di sputo" dalle coste giapponesi.

Resterà in servizio decenni e ne cadranno di sicuro altri...Forse è meglio risparmiare i soldi per imprese più utili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' uno studio indipendente contestato dal JPO (la verità da che parte sta? Nel mezzo?) e non so fino a che punto l'intenzione del Pentagono di ordinare 17 F-35 in meno nel 2021 (anche se mi sa che al Congresso faranno un ritocchino al rialzo...) sia conseguenza di simili proiezioni e non del fatto che qualcuno là dentro pensi ad acquistare F-15XE invece che F-35 (che meno sono più costano). C'è poco da dire che si vuol far numero e che il programma non ne verrebbe penalizzato se i soldi sono quelli e da qualche parte bisogna toglierli.

PS

Comunque LM continua a far soldi a palate nonostante Turchia e Italia siano due incognite.

https://www.flightglobal.com/news/articles/missiles-and-f-35-drive-lockheed-martins-sales-high-457641/

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma si ... quelle due navi sono, in realtà, portaerei a tutti gli effetti ...

Quote

Some military secrets are better kept than others. 
The emergence of Tokyo’s real plan for its pair of Izumo class helicopter destroyers was always, to naval observers, more a matter when than if. 
With their 248m (814ft) length, expansive flight decks and large hangars, the JS Izumo and her sister JS Kaga are the largest ships in the Japanese Maritime Self Defence Force (JMSDF) – and aircraft carriers in all but name.
The facade finally fell away in late 2018, when Tokyo confirmed that the two ships – whose official complement was a mere nine helicopters – would be modified to operate the Lockheed Martin F-35B, the short-takeoff and vertical-landing (STOVL) variant of the F-35 family.

... flightglobal.com ... ANALYSIS: Izumo and Kaga, aircraft carriers in all but name ...

P.S. ... ero indeciso se postare questa notizia nella discussione 'Marina giapponese' ... ho preferito farlo in questa in quanto mi sembrava più rilevante l'aspetto riguardante l'impiego degli F-35B su queste navi ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Imminente la soluzione del problema relativo alla difficoltà di comunicazioni fra velivoli di generazioni diverse ...

Quote

USAF Standing Up Urgent ‘5th To 4th Gateway’ Site ...

Steve Trimble - Aerospace Daily & Defense Report (AW&ST) - Apr. 22, 2019

The U.S. Air Force is standing up a gateway communication system at an operational base to enable certain front-line fighters, including the Lockheed Martin F-35A, to transmit data to other aircraft types without compromising its stealth signature, according to a newly-released acquisition notice. 
The site activation at a classified site reveals a behind-the-scenes effort by the Air Force to overcome a well-known limitation in the communications systems of so-called fifth-generation fighters. 
A “5th to 4th Gateway” allows the F-35 and Lockheed F-22 to transmit the volumes of data collected by their onboard sensors to other aircraft despite lacking a compatible data link. 
The Air Force designed the Intra-Flight Data Link (IFDL) for the F-22 in the 1980s with the expectation that it would not need to communicate with other aircraft types to perform its mission. 
Instead, each F-22 could use the IFDL with a low-probably of intercept and low-probability of detection (LPI/LPD) transmission to share radar and other sensor data with F-22s. 
The F-35 was designed with yet another LPI/LPD data link called the Multifunction Advanced Data Link (MADL), so it can transmit data in stealth mode only with other F-35s.
For nearly a decade, the Air Force had expressed interest in addressing the communications gap between fifth- and fourth-generation fighters, which include the Boeing F-15 and F-16. 
But a 2013 plan to launch a 5th to 4th Gateway program of record never materialized. 
Such a gateway can receive an IFDL or MADL transmission, then translate the message into a format and waveform that is compatible with Link 16 or other radios on fourth-generation fighters.   
As late as 2015, the Air Force also considered inserting a gateway system into unoccupied space in the Lockheed Martin Legion Pod, which integrates an infrared search and track sensor on the F-15 fleet. 
But no funding has materialized for that program either. 
But the requirement for a 5th to 4th Gateway gained traction in late 2017. 
An undisclosed combatant command issued an urgent operational need for such a system. 
On Dec. 17, 2017, the Air Force awarded a $15 million contract to Northrop Grumman’s Mission Systems division for a 5th to 4th Gateway system, according to acquisition records. 
The award for the “risk reduction” effort had a maximum value of $72 million, according to Air Force acquisition data. 
Nearly 16 months later, the Air Force awarded Northrop a $4.29 million contract to stand up the first 5th to 4th Gateway field site “in theater,” an Air Force notice says. 
Northrop declined to elaborate on the Air Force acquisition disclosures, but the company offers the Freedom 550 gateway system between IFDL, MADL and Link 16, among other data links (*)
The site activation effort gets underway as the F-35A begins its first deployment to a combat zone. 
Four Air Force F-35As landed at Al Dhafra Air Base in the UAE on April 15 to support U.S. Central Command operations, which includes active combat zones in Syria and Afghanistan.

(*) ... http://www.northropgrumman.com/Capabilities/AircraftCommunications/Pages/default.aspx ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

F-35 ...  guadagni à gogo ...

Quote

Sales of various types of missiles and the F-35 Lightning II stealth fighter pushed up Lockheed Martin’s revenue in the first quarter of 2019 about 23% year on year to $14.3 billion.
Profit rose even faster, as net earnings in the first quarter of 2019 rose about 42% to $1.7 billion.

... flightglobal.com ... Missiles and F-35 drive Lockheed Martin’s sales higher ...

Quote

Northrop Grumman’s Aerospace Systems business segment saw first quarter 2019 revenue increase 7% year-on-year to about $3.5 billion, partly due to more F-35 work.

... flightglobal.com ... Northrop Grumman Aerospace Systems revenue boosted by F-35 work ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il primo articolo l'avevo già postato io. ;)

Intanto, si sentiva proprio la necessità di un altro, non del tutto convincente, articolo di Tricarico nel botta e risposta tra MM e AMI per interposta persona (in pensione).

https://www.huffingtonpost.it/leonardo-tricarico/f-35b-un-caccia-in-giallo-verde_a_23717644/?utm_hp_ref=it-homepage

Giustamente ricorda che l’AMI non sarebbe la sola a gestire degli STOVL.

Di mio direi che le cose andavano meglio quando la RAF gestiva solo i suoi e non anche quelli della Royal Navy, che da quando gli ha dato la gestione degli aerei si è pure ritrovata per un decennio senza di quelli e senza portaerei.

Diciamo che l’esperimento britannico quanto meno deve ancora dimostrare di funzionare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che volete aspettarvi da uno che continua ad usare il termine 'ministra' ... nonostante la propugnatrice di tali nefandezze linguistiche sia, ormai da oltre un anno, al di fuori del 'potere' che per troppo tempo aveva gestito ... meritandosi pure una feroce stoccata dal Presidente Napolitano ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certe nefandezze linguistiche o presunte tali sono omai accettate anche dall'Accademia della Crusca, ma sinceramente qui non vorrei qualificassero Tricarico quanto le sue idee in merito al mondo dell'aviazione, imbarcata o meno che sia.

Le lingue cambiano e si modificano negli anni. Poco quindi mi interessa la guerra a colpi di grammatica. Già di più quella a colpi di articoli scritti dagli ex, anche se forse sono un po' troppo in balia delle ataviche rivalità fra tribù di appartenenza e forse meno "innovativi" di quanto lo siano linguisticamente.

Alla fine il mondo se ne frega e cambia sotto i nostri piedi mentre esprimiamo le nostre pur legittime opinioni, ma alla fine ci si ricorda di chi ha avuto l'idea giusta anche quando tutti gli altri gli dicevano che era quella sbagliata.

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

La scarsità di parti di ricambio mette a dura prova l'efficienza dei reparti ...

Quote

The Lockheed Martin F-35 Lightning II’s performance is far lower than desired by the US Department of Defense (DoD), largely due to spare parts shortages, as well as difficulty managing and moving parts around the world.
Only 27% of F-35 fighters worldwide were full mission capable between May and November 2018, according to a study conducted by the Government Accountability Office (GAO) (*)
Some 52% of the stealth fighters were mission capable – able to perform at least one mission – over the same period.

... flightglobal.com ... F-35 full mission capability rate only 27% due to parts shortages ...

(*) ... https://www.gao.gov/assets/700/698693.pdf ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×