Jump to content

In futuro i salvataggi saranno più facili?


gcm981
 Share

Recommended Posts

Dall'ESA, l'ente spaziale europeo, una interessante novità in termini di sicurezza! Altamente flessibile, leggera e robusta contro l’esposizione all’acqua e all'umidità, questa speciale antenna è stata progettata da parte di Cospas-Sarsat, leader del sistema di salvataggio.

 

Cospas-Sarsat opera da quasi 30 anni nel settore e ha contribuito a salvare più di 26 000 vittime in difficoltà. Sponsorizzato da Canada, Francia, Russia e Stati Uniti, il sistema funziona 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno, e mira a ridurre il tempo necessario per allertare le autorità di soccorso nelle emergenze.

 

1_medium,0.gif

 

Recenti prove sul campo hanno dimostrato che una persona in difficoltà può essere individuata in pochi minuti contro le diverse ore che sono necessarie oggi .La sua elevata flessibilità e le dimensioni ridotte rendono questa antenna unica.

 

"Il fatto che un’antenna di dimensioni così piccole operi a frequenze così basse è un risultato importante", spiega Peter de Maagt, ingegnere dell’ESA.

 

Nonsoloaerei.net

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...