Jump to content

Le "Pantere" del 155° Gruppo in Sardegna


 Share

Recommended Posts

Sentiremo molto la mancanza dei Tornado, lunga vita.

 

Le "Pantere" del 155° Gruppo in Sardegna

 

(WAPA) - Nella tarda mattinata di ieri (06-02-2006) tra le 9:30 e le 11:30 sei Tornado ECR (50-45/50-05/50-52/50-07/50-02/50-04) del 155° Gruppo ETS "Pantere nere" sono decollati dalla base di Piacenza "San Damiano" alla volta di Decimomannu (Sardegna). Un problema tecnico ad un Tornado dell’ultima slot ha ritardato di circa 10-15 minuti il decollo dell’ultima sezione.

Operando dalla base sarda, i Tornado ECR potranno effettuare gli addestramenti previsti presso i poligoni Acmi (Air Combat Manouvering Instrumentation). A supporto di questa trasferta, (e dalla stessa base) è decollato nella stessa mattinata, un C-130J con a bordo specialisti e materiale necessari atti a supportare il Gruppo per tutta la durata del rischieramento, previsto per circa 10-12 giorni. Il loro rientro presso lo Stormo di appartenenza è previsto infatti per il giorno 17-02-2006.

I Tornado partiti per la Sardegna si sono presentati con una configurazione che raramente si vede in Italia. Generalmente infatti i Tornado ECR volano con i missili posti sotto il ventre dell’aereo e i serbatoi supplementari sotto le ali. Ieri erano al contrario dotati di un solo serbatoio ventrale e gli Harm posti sotto le due semiali.

 

http://www.avionews....hp?photoId=5694

Link to comment
Share on other sites

Sentiremo molto la mancanza dei Tornado, lunga vita.

 

Il loro rientro presso lo Stormo di appartenenza è previsto infatti per il giorno 17-02-2006.

 

 

 

ben detto...viva i tornado :) 2006 ? ? ?....

 

cmq effettivamente suona molto strano...il155° gruppo in sardegna :bye: ...

ma hai parlato dell'assetto composto dagli harm sotto le ali e il serbatoio su pilone ventrale...ma è un cambiamento legato al trasferimento o per l'addestramento ?

Edited by tornado4ever
Link to comment
Share on other sites

nè l'uno nè l'altro dopo allied force si sono invertite le posizioni per evitare interferenze elettromagnetiche, prodotte dalla fusoliera ,che disturbavano il seeker dei missili ,secondo rid è ormai una configurazione standard anche da noi

Edited by cama81
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Eppure su Rivista Aeronautica appaiono nella campagna di Unified Protector con l'usuale armamento sotto la fusoliera... Forse lo fanno per questioni di autonomia, con due serbatoi si riesce ad imbarcare più combustibile...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...