Jump to content
Sign in to follow this  
super hornet

F/A-18E Super Hornet

Recommended Posts

scusatemi ma i colori del colorificio diliuti col alcool non vanno bene??????

perche sto venedo dal negozio e i 12 colori che mi servono di marca tamya mi vengono a costare 3,50 cad e 12 colori sono piu di 40 euro e sincera verita non mi va di spenderli.........quello su ebay per ogni bocetta vuole 2,50 di spedizione + 1,50 di colore uguale a 4 quindi ancora peggio..........

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusatemi ma i colori del colorificio diliuti col alcool non vanno bene??????

 

penso proprio di no..

io ti indirizzerei verso siti che vendono modellismo.. sono meglio di ebay per il semplice fatto che non importa quanto ordini, spendi sempre lo stesso (di solito!) e poi trovi sicuramente i Tamiya a meno! (se vernici a pennello però te li sconsiglio caldamente per esperienza personale!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi ho montato quasi tutto il modellino compreso gli interni.....mancano solo il carello ed alcuni particolari come missili ecc senza verniciarli secondo voi ho sbagliato ????? dovevo prima verniciare??????..........poi mi servirebbe uno stucco per chiudere alcune fessurine quale mi consigliate??????

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi ho montato quasi tutto il modellino compreso gli interni.....mancano solo il carello ed alcuni particolari come missili ecc senza verniciarli secondo voi ho sbagliato ????? dovevo prima verniciare??????..........poi mi servirebbe uno stucco per chiudere alcune fessurine quale mi consigliate??????

e le bombolette vanno bene???????quelle del ferramenta....se diluite???

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho deciso di fare un wip al colore dell super hornet italieri ed ho deciso di farlo come in foto

http://digilander.libero.it/f12aaadesign1/F18FVFA211AB107/DSC_0001.JPG

 

cosa ne pensate??????....ho gia dato la prima mano di bianco lucido.......

 

ora vorrei sapere pero come fare quell effetto di verniciatura consigli????

Edited by super hornet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non riuscirai a fare quella colorazione nemmeno tra 2000 anni.. lascia perdere e datti alla muratura che è meglio.. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

non e il caso di buttare per terra un ragazzo giovane che vuole apprendere qualcosa... tutti siamo partiti chiedendo consigli e facendo aerei che se distrutti da un martello risutavano piu realistici

Share this post


Link to post
Share on other sites

maaaaa.. a guardare un work in progress e fare le domande in base poi a quello che hai visto?

Per i colori, anche io all'inizio usavo quelli della ferramenta, ma non sono assolutamente buoni, hanno una grana più grossa dei colori per modellismo, e sono buoni solo a coprire i dettagli sotto, specie se lavori in 1/72.

Ti conviene trovare un negozio online fidato e rifornirti da li, ce ne sono molti onesti . (saprei un paio da evitare :ph34r: )

Se usi i pennelli , per i particolari piccoli devi necessariamente comprarne qualcuno di marca, per il resto io uso tranquillamente normali pennelli da cartolibreria a 50 centesimi l'uno. Per ottenere altri effetti quali invecchiamento etc ti serviranno diversi pennelli piatti di buona qualità (quindi di marca, non da 50 centesimi).

Con i pennelli come gia detto convengono gli smalti.

Per quanto riguarda la ferramenta sfruttala solo per acquaragia, lime, carta vetrata ,eventuali punte per trapano etc..

I colori e gli spray lasciali li dove sono.

Se vuoi ti faccio una foto a confronto tra un modello finito con colori da ferramenta e uno con smalti modellistici, potrai giudicare tu la differenza :asd:

Comunque per le cose essenziali con le quali iniziare (naturalmente questo dipende da comu tu voglia che il modellino sia finito)

dai un occhiata ad una delle recenti discussioni in questa stessa sezione.

e soprattutto "a gatta presciarola faci i gattuzzi ciechi" (c'è bisogno della traduzione?)

 

forse a modello finito con la varechina :asd: fa un effetto simile sui jeans ...

So che sei alle prime armi ma forse è meglio che dai un'occhiata alla mimetizzazione per la quale sono fornite le decals.

 

ps spero che il super hornet non sia come qualità a livello basso dei vecchi hornet

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non riuscirai a fare quella colorazione nemmeno tra 2000 anni.. lascia perdere e datti alla muratura che è meglio.. ;)

scusa ma perche a te piacerebbe avere le ali ma non saper volare????

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi vorrei risaltare di + i dettagli dell aereo praticamente tutte le scanalature ecc .....potrei usare il fineliner della standler per fare cio'??????o esiste qualche altro strumento???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo strumento principale per fare quello che dici è l'aerografo che non è la pistola a spruzzo, ma è più raffinato perchè puoi regolare non solo il flusso dell'aria, ma anche il getto di vernice.

 

Ora: tutti quegli effetti che tu hai indicato su quell'F-18 super hornet sono reali e molto "belli" da vedere, io non li saprei mai riprodurre, nè ne avrei il tempo, MA fondamentalmente ricordati che salvo eccezioni quegli effetti li vedi bene solo quando ti trovi a un metro dall'aereo vero o comunque molto vicino.

Se guardi un modellino in 1/72 da mezzo metro è come se nella realtà tu vedessi l'aereo vero da ben 36 metri di distanza e da questa distanza un sacco di piccoli difetti della livrea dovuti a invecchiamento, usura, sale, ecc... tu NON li vedi, ma vedi l'aereo nel suo complesso.

 

Un sacco di modellisti, che ovviamente forse un F-18 vero non l'hanno mai visto in vita loro, vedo che fanno cose meravigliose, ma mi sembra che dimentichino proprio questo: e cioè che nella realtà, a una certa distanza, tutte quelle pannellature e quei toni differenti non li vedi o comunque non ne vedi così tanti, quindi non stare a caricare l'aereo di troppa roba perchè sennò si che sembrerà veramente finto... E poi schiarisci sempre i colori con il bianco, perchè un aereo è una cosa molto più grande di quello che pensi e il tuo smalto grigio dato su un modellino lungo 20 cm ha una cera tonalità (molto più scura di quella reale), mentre lo stesso smalto dato sull'aereo vero appare molto più chiaro perchè la superficie totale è molto più grande. Ciao.

Edited by Hobo

Share this post


Link to post
Share on other sites

capito grazie infatti .....mi e stato consigliato come gia fatto che prima di dare il colore finale dare una passata di bianco lucido

Share this post


Link to post
Share on other sites

e incominciata la verniciatura alcuni particolari sono stati modificati ad esmpio gli interni che sono stati verniciati di silver con cintura nera e strumentazione nera

Share this post


Link to post
Share on other sites

capito grazie infatti .....mi e stato consigliato come gia fatto che prima di dare il colore finale dare una passata di bianco lucido

 

NO: il colore finale io lo diluivo con il bianco opaco della stessa casa.

(Bianco lucido prima del colore finale? Boh. Le cose cambiano...).

Share this post


Link to post
Share on other sites

se i dettagli dell'aereo sono in negativo, con un lavaggio ad olio a a tempera, se sono in positivo, puoi provare con una mina morbida... ma in questo caso non ti assicuro risultati decenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

mi sono letto tutta la discussione ed alla fine ho pensato che forse potevo darti anch'io qualche consiglio.

Io ho usato gli smalti più o meno fino all'età trent'anni, anche perchè non esistevano alternative, ma quando, trent'anni dopo, ho ripreso a fare modelli di aerei, ho deciso di passare decisamente agli acrilici: anche se non credo siano assolutamente atossici, sono sicuramente meno tossici degli smalti, sia che li usi a pennello che, a maggior ragione, se usi l'aeropenna.

 

Come marche io uso Tamiya, Hobby Color, Life Color, Misterkit, Alclad II ed in misura minore, Vallejo.

Per ciascuna marca è essenziale usare il diluente specifico.

 

Ho ancora una discreto assortimento di smalti (Humbrol e Model Master) che uso in casi eccezionali, ad esempio mescolati co gli olii per ottenere il colore del cuoio o degli pneumatici.

 

Io, benchè residente a Milano, non mi limito ad acquistare in negozio ma, sovente, mi rivolgo all'e-business, e-bay compreso.

A livello di prezzi, uno dei più famosi e riforniti negozi di Milano, fa pagare gli Hobby Color 3 Euro ed i Tamiya 2,60.

 

Quando avevo io la tua età l'e-business e le carte di credito non esistevano ma ora, con l'aiuto dei genitori o con una carta prepagata, penso tu possa rivolgerti ovunque nel mondo.

 

Ti segnalo qui di seguito alcuni indirizzi di e-shop da me utilizzati con piena soddisfazione:

Misterkit

Astromodel

MBL

Hannants

 

In quei negozi potrai trovare anche stucchi per le fessure (ad esempio Tamiya), decals alternative, collanti e moltissimi altri prodotti utili per il modellismo.

 

Come detto più sopra, mi rivolgerei al colorificio solo per i pennelli, le carte abrasive ed i collanti cianacrilici.

 

Spero di esserti stato di qualche aiuto.

 

Alberto

 

PS. Io passto ho usato anche i Raimbow: sono colori da colorificio messi in barattolini da modellismo ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi e urgente devo sverniciare tutto il modellino e quando dico tutto intendo tutto!!!!!!!!!! cosa mi consigliate per sverniciarlo??????

visto che gia ho applicato le decal quest ultime li vendono????a quanto????

 

grazie in anticipo

Edited by super hornet

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi e urgente devo sverniciare tutto il modellino e quando dico tutto intendo tutto!!!!!!!!!! cosa mi consigliate per sverniciarlo??????

visto che gia ho applicato le decal quest ultime li vendono????a quanto????

 

grazie in anticipo

 

Ciao, mi è sfuggito con cosa hai verniciato il modello, comunque per togliere gli acrilici, ma anche gli smalti, il prodotto migliore che io conosca è il Livax 20 Decerante

LINK

é molto efficace e non rovina la plastica.

Io lo trovo al supermercato però lo si può trovare anche nei colorifici.

Per gli acrilici potresti anche usare l'ammoniaca e per gli smalti l'acquaragia.

La prima funziona ma è più lenta del Livax con la seconda devi fare attenzione a come si comporta con la plastica (qualcun altro con più esperienza specifica potrà essere più preciso sull'acquaragia)

 

Per quanto riguarda le decals, se vai ad esempio qui, ne puoi trovare

Misterkit

Buon lavoro

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

l ho verniciato con normali bombolette sparay e bocette di colore per modellismo

 

Se le bombolette spray sono a base acrilica, potresti anche riuscirci se sono a base nitro credo che ci sia poco o nulla da fare: dovresti usare il sovente per nitro che si mangia la plastica immediatamente.

Comunque, se riesci a trovarlo, prova lo stesso con il Livax 20.

Io, l'anno scorso, ho lasciato l'aerografo smontato a bagno del Livax (non mi ricordo se puro o diluito) e, quando sono andato per sciacquare i pezzi mi sono accorto che il Livax aveva asportato la verniciatura a fuoco del manico.

 

In ogno caso, perchè vorresti sverniciarlo?

Ciao

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×