Jump to content
Sign in to follow this  
Blabbo

Atterraggio di emergenza di un Tu-154

Recommended Posts

http://tv.repubblica.it/mondo/l-abilita-del-pilota-russo-atterra-senza-motore/52804?video=&ref=HREV-3

 

Spettacolare atterraggio di emergenza tra gli alberi in Siberia. Un Tupolev Tu-154 della Alrosa airlines, in volo verso Mosca, ha avuto una incredibile serie di problemi tecnici. Secondo fonti russe erano fuori uso tutti motori, la pompa del carburante, il ponte radio e la strumentazione per la navigazione. Solo l'incredibile abilità del pilota ha permesso di evitare la strage Il capitano è riuscito a fare un miracolo: ha fatto scendere il Tupolev da 10.000 metri fino a toccare terra tra i boschi. Le 81 persone a bordo sono scese illese usando gli scivoli.

 

 

----------

 

 

Qualcuno ha altre fonti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tuuto giusto tranne che in realtà non è che è atterrato tra gli alberi, ha solo superato fine spista ed è finito oltre perchè la pista era troppo corta. Si è fermato grazie a provvidenziale terreno bagnato e a vegetazione.

 

http://www.flightglobal.com/articles/2010/09/07/347069/alrosa-tu-154-overruns-after-emergency-landing-in-russia.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma secondo voi...se è vero che aveva tutti i motori fuori uso...perchè il pilota avrebbe dovuto sprecare tempo, e fluido idraulico, per aprire gli invertitori di spinta?! :huh:

si vede bene dal video, che sono aperti sui motori 1 e 3, quindi almeno loro due funzionavano! ;)

ok che volevano "condire" la notizia, ma potevan scrivere che aveva fatto lungo durante un atterraggio d'emergenza, cioè la pura verità... :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma secondo voi...se è vero che aveva tutti i motori fuori uso...perchè il pilota avrebbe dovuto sprecare tempo, e fluido idraulico, per aprire gli invertitori di spinta?! :huh:

si vede bene dal video, che sono aperti sui motori 1 e 3, quindi almeno loro due funzionavano! ;)

ok che volevano "condire" la notizia, ma potevan scrivere che aveva fatto lungo durante un atterraggio d'emergenza, cioè la pura verità... :ph34r:

 

wow... O_O gli invertitori di spinta sono quei due pannelli che si vedono dietro i reattori? Non sapevo che i Jet di lineas fossero dotati di meccanismi del genere. E' una caratteristica tipica delle produzioni russe o esiste anche negli aerei occidentali?

Share this post


Link to post
Share on other sites

esistono tante discussioni a riguardo sul forum...

comunque ti dò una dritta: è un eccezione vedere un jet civile, di qualsiasi parte del mondo, che ne sia privo! a memoria ora ricordo solo il BaE 146...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma secondo voi...se è vero che aveva tutti i motori fuori uso...perchè il pilota avrebbe dovuto sprecare tempo, e fluido idraulico, per aprire gli invertitori di spinta?! :huh:

si vede bene dal video, che sono aperti sui motori 1 e 3, quindi almeno loro due funzionavano! ;)

ok che volevano "condire" la notizia, ma potevan scrivere che aveva fatto lungo durante un atterraggio d'emergenza, cioè la pura verità... :ph34r:

 

Mi pare che sui trireattori il motore numero 3 sia quello centrale, quindi quelli con i reverse attivati dovrebbero essere l'1 e il 2.

I motori possono essere anche in funzione, ma i danni agli impianti idraulici o elettrici (per esempio) possono essere tali da dover comunque dichiarare l'emergenza e atterrare quanto prima anche se i motori funzionano perchè non ci sono più i requisiti minimi di sicurezza per restare in aria.

 

I reverse ce li hanno quasi tutti i grandi aerei, se non sono "esterni" come quelli del Tu-154 (uguali a quelli del Tornado), sono rappresentati da inversori di spinta "interni", come questo impressionante C-17 che addirittura ci fa retromarcia:

 

http://www.youtube.com/watch?v=6Cr-i5tIFuY

 

Gli inversori della spinta sfogano su quelle fessure che si aprono sui fianchi delle gondole motori del C-17 e si richiudono quando il pilota disinserisce il reverse.

Gli inversori di spinta non sono mai il massimo per i motori, stressano le turbine, possono causare surriscaldamenti e sono molto rumorosi e possono anche provocare FOD (foreign object damage), cioè l'ingestione nel motore di detriti dalla polvere sollevata dalla pista e si può anche avere lo stallo del compressore. Qua da noi mi pare che si possano usare solo in determinate circostanze a causa di vincoli acustici civili, altrimenti l'aereo si limita ad usare i vari spoilers e aerofreni di cui Il Bae-146 ha una robusta dotazione.

Edited by Hobo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare che sui trireattori il motore numero 3 sia quello centrale, quindi quelli con i reverse attivati dovrebbero essere l'1 e il 2.

 

la regola aeronautica assegna i numeri gurdando l'aereo da dietro e partendo da sinistra, ma questo non è importante...

 

I motori possono essere anche in funzione, ma i danni agli impianti idraulici o elettrici (per esempio) possono essere tali da dover comunque dichiarare l'emergenza e atterrare quanto prima anche se i motori funzionano perchè non ci sono più i requisiti minimi di sicurezza per restare in aria.

 

d'accordo con te, io infatti contestavo il fatto che i giornalisti dicano che i 3 motori siano fuori uso, cosa secondo me improbabile, visto il tentativo di usare la funzione reverse! l'iconveniente a bordo era sicuramente grave, dato che il pilota ha cercato di far atterrare una macchina da oltre 100ton al decollo in una pista di 1400 metri!

 

Qua da noi mi pare che si possano usare solo in determinate circostanze a causa di vincoli acustici civili, altrimenti l'aereo si limita ad usare i vari spoilers e aerofreni di cui Il Bae-146 ha una robusta dotazione.

 

qui a LIEO (Olbia-Costa Smeralda) usarli è la norma, con 2,4 Km di pista...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si lo so che si numerano da sinistra, mi sono incartato ricordando (male) quello che mi disse un vecchio pilota di DC-10. Un altro pilota mi ha invece confermato: il motore centrale dei trireattori è il numero 2, infatti avevo usato il condizionale.

 

L'uso dei reverse in Europa è soggetto a limitazioni antirumore a seconda di varie cose come il tipo di pista, regole aeroportuali e condizioni di volo (emergenze o cose così).

Es:

Roma Fiumicino pista 16L

 

LIRF

 

2.2. NOISE ABATEMENT PROCEDURES

2.2.2. REVERSE THRUST

The use of reverse is allowed only at idle thrust except for provable safety reasons.

 

all airports [...] the use of reverse thrust will burn a certain amount of fuel ...] if you don't need them [...] keep 'em close or idle.

 

if you use rwy 16L ... your taxiway is at the end of the runway... you don't need strong deceleration.

Edited by Hobo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...