Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
B52

MIRAGE III FUJIMI WIP IN CERCA DI CONSIGLI

Messaggi consigliati

Cari Model Masters ho bisogno di voi.

Dopo un lungo silenzio dovuto alla necessità di fare tanta esperienza (mai abbastanza) prima di ripresentarmi a questa community, torno con qualche modello fatto (in modo dignitoso) ed uno in via di costruzione che però ha bisogno di voi per riuscire.

Ho acquistato un vecchissssssssimo modello della fujimi (come si fa a risalire alla data trmite il codice della scatola) di un Mirage III R scala 1/48 con livrea francese e svizzera (sono orientato su questa).

Il modello, pero' presenta alcune criticità. In primo luogo il cockpit è esageratamente spartano e necessita di una sostituzione (c'e' chi ha avuto i mie stessi problemi http://hyperscale.com/features/2002/mirage...ageiiijr_1.htm),

eppoi mancano i trasparenti per il muso dove sono alloggiate le fotocamere di questo affascinante caccia ricognitore.

Se per il secondo problema penso di poter risolvere con un foglio di legerissima plastica trasparente (quella delle confezioni di batterie ad esempio), per il primo come fare?

Dove posso trovare pezzi integrativi sostitutivi (io vivo a Roma)?

A voi la soluzione. :adorazione:

 

 

P.S.

Come si fa la mascheratura del canopy per colorare in modo pulito pulito i supporti dei cristalli?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Cari Model Masters ho bisogno di voi.

Dopo un lungo silenzio dovuto alla necessità di fare tanta esperienza (mai abbastanza) prima di ripresentarmi a questa community, torno con qualche modello fatto (in modo dignitoso) ed uno in via di costruzione che però ha bisogno di voi per riuscire.

Ho acquistato un vecchissssssssimo modello della fujimi (come si fa a risalire alla data trmite il codice della scatola) di un Mirage III R scala 1/48 con livrea francese e svizzera (sono orientato su questa).

Il modello, pero' presenta alcune criticità. In primo luogo il cockpit è esageratamente spartano e necessita di una sostituzione (c'e' chi ha avuto i mie stessi problemi

 

Ciao,

facendo una veloce ricerca ho visto che Eduard ha alcuni fotoincisei per il Mirage IIIC, uno riguarda anche il cockpit.

Comunque se vai sul sito di Misterkit (che vende anche per corrispondenza), trovi una novantina di articoli relativi al Mirage in 1:48.

Se trovi quello giusto, poi puoi cercarlo anche altrove.

Alberto

 

il sito Misterkit è www.Misterkit.it

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao,

facendo una veloce ricerca ho visto che Eduard ha alcuni fotoincisei per il Mirage IIIC, uno riguarda anche il cockpit.

Comunque se vai sul sito di Misterkit (che vende anche per corrispondenza), trovi una novantina di articoli relativi al Mirage in 1:48.

Se trovi quello giusto, poi puoi cercarlo anche altrove.

Alberto

 

il sito Misterkit è www.Misterkit.it

Quello giusto lo identifico solo in base al modello ed alla scala o devo guardare altre cose?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quando apri la descrizione di un articolo, c'è scritto per quale modello puoi montarlo però se non trovi niente per il tuo puoi sempre adattarcelo se il lavoro non è eccessivo

Modificato da BlackTemplar940

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi scuso per i mancati aggiornamenti ma il lavoro procede a rilento, un po' per mancanza di tempo, un po' per alcuni problemi che sto avendo.

In primo luogo un difetto nello stampato mi ha costratto a fare degli adattamenti per meta' della fusoliera, che hanno avuto delle ripercussioni nello stampo delle ali, che a sua volta si è incrinato esi è abbassato, necessitando di un po' di stucco per livellarlo al resto della fusoliera. Quest'ultimo problema richiede una serie di prove, che sto facendo piano piano e che mi danno risultati altalenanti ma credo che presto quadrero' il cerchio rendendo presentabile la parte.

Presto postero' anche le foto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo essere riuscito a costruire la cappa per verniciare e dopo l'evento di Bologna, ho ripreso a lavorare sul Mirage.

Ho provato, come già accennato (mi pare), a verniciare a specchio con gli alcalad II. Ho steso una mano di primer tamiYa, dopo una di nero lucido X1 e dopo il cromo dell'alclad. Il risultato mi ha un po' amareggiato perchè, anche se non si vede bene dalle foto, l'alclad a conatto con il fondo nero ha lasciato degli aloni che non so a cosa siano dovuti, mentre la prima mando si è caratterizzata per alcuni "sputacchi" fatti dall'aerografo e cancellati con la seconda mano e non so perchè.

Chiunque possa mi dia delucidazioni in merito.

Volendo essere meno severo e tenendo conto che si tratta del 3 o 4 lavoro ( il secondo con gli alclad), per adesso il risultato mi sembra dignitoso ma certo non eccelso.

Allego link foto in questo e nei post seguenti.

 

P.S.

Un saluto a Barlo (non sono sicuro del nick) che ho conosciuto alla fiera di Bologna e mi ha riempito di consigli.

 

http://img80.imageshack.us/g/dsc02728m.jpg/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli Alclad sono dei pigmenti bellissimi, ma necessitano di parecchie "attenzioni"... sopratutto il Crhome che hai usato te. Prima di tutto, la superfice su cui si stende l'Alclad deve essere perfettamente liscia; anche il minimo granello di polvere viene messo in risalto... quindi, particolare cura nella preparazione del fondo.

Gli aloni che vedi sulle ali sono sicuramente il risultato di un fondo non perfettamente liscio. Il primer Tamiya infatti, tende ad essere particolarmente "polveroso" creando un fastidioso effetto bucciato. Purtroppo non ci puoi fare molto... se non carteggiare la superficie dopo la verniciatura con carta abrasiva via via sempre più fine (partendo magari da una 1200 per arrivare fino alla 2000) per ottenere una finitura quasi a specchio.

Altrimenti... il mio consiglio è quello di evitare proprio il primer Tamiya ed utilizzare al suo posto un normalissimo colore... magari grigio (e nel caso degli Alclad meglio se a smalto per evitare di creare troppi strati differenti)!

 

Per farti capire più o meno come dovrebbe risultare il fondo, ecco una foto:

 

3850344652_89af17279d_b.jpg

 

 

 

ora come ora non puoi fare più di tanto, anche perchè qualsiasi intervento sarebbe invasivo e rovinerebbe la finitura. Però, in effetti, una finitura cromata sugli aerei in livrea NM non si vede mai (se non su alcuni Racer), e quei rari pannelli cromati perdono molto rapidamente la loro finitura a causa degli agenti atmosferici (anche loro si opacizzano). Dovresti magari utilizzare vari tipi di Alclad con diverse sfumature: io ti consiglio il white alluminium come fondo. Poi andrai a differenziare i vari pannelli fatti di leghe metalliche differenti con il Drakened Alluminium, il Titanium e l'alluminio normale.

 

un altro esempio:

 

3865435418_cc50f4fec8_b.jpg

 

3878763250_b08c90ac82_b.jpg

;)

Modificato da starfighter84

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In effetti l'idea era questa: un bel fondo lucido, il cromo come colore base eppoi differenziare un paio di coppie di pannelli con alluminium o altro colore alclad di tonalità piu' scura. Purtroppo mi sono fregato da solo. La prossima volta niente primer tamiya o al massimo un bel acrilico opaco magari bianco o sky grey (i colori a smalto sono gli humbrol giusto? e come si danno).

Proverò a fare come mi hai detto un carteggio finissimo su tutto il modello con carta 2000 (appena la trovo!) eppoi un'altra mano di cromo e vediamo che succede.

Per lo scarico cosa consigli? Pensi che basti il classico metallizzato tamiya (magari burnt metal)?

 

P.S.

Mi sa che ci siamo incrociati al primo giorno della fiera di Bologna.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eh si, molto probabilmente ci siamo incrociati a Bologna il sabato mattina... però sinceramente non ti ho visto (o non ho sentito nessuno con l'accento romano se non l'amico che era con me!). Cimunque ero lì che parlavo con Andrea Barlo del suo Hellcat allo stand del CIMS...

 

Tornando al discorso modellistico... il fondo è meglio darlo lucido, perchè l'opaco tende sempre ad essere meno "liscio".

Gli Humbrol sono smalti... i più diffusi.

Lo scarico del Mirage non è molto in vista... io andrei con un Gun Metal Tamiya come base, poi lumeggiato e volumizzato con qualche passata di girgio chiaro (e tutto quello che ti viene in mente basta che il colore sia com,patibile con uno scarico!) per simulare l'effetto cottura e le striature dei gas incombusti!

 

;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Uno Sky grey dopo un gun metal.....vediamo che esce furi.

 

Allora eri tu. Pure io stavo li' (avevo uno zainetto blu') e mi ha riempito di consigli. Bel lavoro l'Hellcat (cavolo un anno e mezzo di lavoro), beato lui che ha tutta quella pazienza.

 

Sai dove posso trovare la carta vetrata over 1000?

 

L'humbrol smalto lo diluisco 50% con aquaragia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo varie vicissitudini con aerografo ed una litigata furibonda con la duse, ho differenziato alcuni panneeli, i coni dei jet intake, parte della coda, mancano alcuni ritocchi alla "pancia" e dopo dovrei sigillare tutto con un buon trasparente lucido da dare con aerografo. In attesa che finisco e possa postare le varie foto qualcuno me ne vuole consigliare uno lucido ed uno opaco post decals e come si puliscono dall'aerografo? Inoltre vorrei ripassare le pannellature con un nero super diluito tamiya, che dite si puo' fare sopragli alcalad o conviene farlo sopra il trasparente lucido?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Dopo varie vicissitudini con aerografo ed una litigata furibonda con la duse, ho differenziato alcuni panneeli, i coni dei jet intake, parte della coda, mancano alcuni ritocchi alla "pancia" e dopo dovrei sigillare tutto con un buon trasparente lucido da dare con aerografo. In attesa che finisco e possa postare le varie foto qualcuno me ne vuole consigliare uno lucido ed uno opaco post decals e come si puliscono dall'aerografo? Inoltre vorrei ripassare le pannellature con un nero super diluito tamiya, che dite si puo' fare sopragli alcalad o conviene farlo sopra il trasparente lucido?

 

Dunque, le mia unica esperienza con gli Alclad è stata facendo il Sabre (se non l'hi visto vai QUI)

Prima delle decals ho dato un trasparente lucido della Valleyo che ha dato buoni risultati, anche se mi hanno detto che la cera Future sarebbe andata ancora meglio. Mi hanno anche detto che è possibile applicare le decals direttamente sugli Alclad, possibilmente avendo cura di scontornarle il più possibile.

Questo perchè sui metallizzati il bordo delle decal rimane alquanto visibile. Io per confornderlo ho dato sul tutto una mano di trasparente semilucido ma, persone più esperte di me in queste finiture, mi hanno detto che sarebbe stato ancora meglio dare prima una mano di trasparente lucido e poi il semilucido.

Quindi la sequenza dovrebbe essere questa:

1) Alclad

2) Trasparente lucido

3) Decals

4) Trasparente lucido

5) Trasparente semilucido

 

Oppure:

1) Alclad

2) Decals

3) Trasparente lucido

5) Trasparente semilucido

 

Ovviamente quanto sopra non è Vangelo e passo la parola agli altri modellisti che hanno fatto più esperienza di me con gli Alclad.

Ciao

Alberto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E per le pannellature che mi consigli? Le faccio prima o dopo il trasparente lucido?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
E per le pannellature che mi consigli? Le faccio prima o dopo il trasparente lucido?

Dipende molto da cosa pensi di usare per evidenziare le pannellature.

Il metodo più classico prevede l'impiego di colori a olio molto diluiti, però io per gli ultimi modelli ho preferito utilizzare un liquido della Promodeller che, essendo a base acquosa, ha il vantaggio di poter essere rimosso QUASI completamente se l'effetto ottenuto non ti piace.

Il QUASI di cui sopra dipende proprio dalla finitura superficiale del modello. Se questo è stato ricoperto con trasparente lucido, sarà possibile eliminare il lavoro fatto sulle pannellature, se non ti piace. Viceversa se il trasparente è opaco o si lavora direttamente sulla vernice opcaca, un po' di colore verrà assorbito (ottenendo ad esempio un effetto di opacizzazione o invecchiamento) quindi non potrà essere eliminato completamente.

Comunque visto che la stagione non consente di lavorare all'aperto, io preferisco evitare di usare in casa acquaragia o altri solventi sintetici.

Spero di esserti stato utile.

Ciao

Alberto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E del nero opaco tamiya suepr diluito tipo 40 colore e 60 solvente sopra a qualche mano di lucido come lo vedi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
E del nero opaco tamiya suepr diluito tipo 40 colore e 60 solvente sopra a qualche mano di lucido come lo vedi?

Non l'ho mai usato ma, secondo me, il nero opaco dovresti correggerlo con una punta di bianco ed una punta di marrone perchè, in effetti, lo sporco che si deposita negli interstizi non è nero ma un colore nerastro indefinibile dal punto di vista cromatico.

Alberto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho fatto qualche foto prima di dipingere lo scarico e passare i lucido trasparente su tutto il modello spero di aver reso le pannellature differenti. Appena fatta la pancia e lo scarico ripasso tutto con il trasparente tamiya lucido e poi ripassero tutto con un buon opaco.

http://img689.imageshack.us/g/dsc02801h.jpg/

Si accettano consigli su come procedere :helpsmile: specie per evidenziare le pannellature come già Alberto mi ha consigliato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×