Jump to content

Macchina del vuoto per Termoformature


Kit
 Share

Recommended Posts

Certo kit se ti va puoi aprirlo tu! ;)

 

 

Per la serie.....impara l'arte e mettila da parte....!

 

Incuriosito da questa "macchina" e totalmente ignorante in materia....chiedo delucidazioni a chi sà a cosa serva, come funziona e.... se possibile come fare per costruirne una "formato casalingo" :adorazione:

Link to comment
Share on other sites

ma a cosa mi dovrebbe servire, a fare pezzi di ricambio (chiaramente priam di romperli) per parti delicate

 

Una cosa che mi viene in mente, è la ricostruzione di un "vetrino". Chi non ha nel suo armadio lo "scheletro" di un canopy riuscito male ed irrimediabilmente corrotto....!??. Poi un'altra "idea" l'ha fornita cleyfley nel suo ultimo modello, idea che poi è stata la miccia di questo Topic!!

Link to comment
Share on other sites

Una cosa che mi viene in mente, è la ricostruzione di un "vetrino". Chi non ha nel suo armadio lo "scheletro" di un canopy riuscito male ed irrimediabilmente corrotto....!??. Poi un'altra "idea" l'ha fornita cleyfley nel suo ultimo modello, idea che poi è stata la miccia di questo Topic!!

 

Tecnica veramente interessante, anche se è necessaria una notevole competenza per metterla in atto! ;)

Link to comment
Share on other sites

La lamina di plastica può essere di 2 tipi:

Polistirene, si trova nei negozi di modellismo, in genere della marca evergreen è di vari spessori, si incolla con la normale colla per i modelli perchè è fatta dello stesso materiale.

Acetato, è trasparente e serve per i tettucci, si può usare anche quello con cui fanno le scatole per camicie, si incolla con l'attac

Link to comment
Share on other sites

Acetato, è trasparente e serve per i tettucci, si può usare anche quello con cui fanno le scatole per camicie, si incolla con l'attac

Scusa ma l'Attack poi non ti devasta (come mi è successo) il vetrino con i gas che emette durante l'essicazione?

Link to comment
Share on other sites

In effetti ho detto attak ma ci sono ormai molte colle cianoacriliche che non hanno questo effetto indesiderato, sempre nei negozi di modellismo

Pensavo che i gas fossero una caratteristica del cianoacrilico, evidentemente no. Grazie della dritta, stavo giusto cercando una soluzione per fissare i trasparenti senza massacrarli, andrò a chiedere.

Edited by Hicks
Link to comment
Share on other sites

[......] stavo giusto cercando una soluzione per fissare i trasparenti senza massacrarli, andrò a chiedere.

 

Per incollare i trasparenti, personalmente uso colla vinilica (la più conosciuta è il Vinavil...), non ha controindicazioni, funziona benissimo e una volta asciutta è trasparente..... ;)

 

Ho letto in alcuni topic che i trasparenti trattati con cera Future "resistono" ai vapori delle colle cianoacriliche....avendo in "corso" il test su un prodotto "sostitutivo" della Future.... il Livax 20 carati, devo provare ad incollare con l'attack il vetrino già trattato con quest'ultima cera....poi saprò darti informazioni utili a riguardo....

Link to comment
Share on other sites

il Livax 20 carati, devo provare ad incollare con l'attack il vetrino già trattato con quest'ultima cera....poi saprò darti informazioni utili a riguardo....

Se il Livax 20 carati resiste anche al cianoacrilico otterremo un doppio successo, grazie Kit.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...