Jump to content

tomcatMaic98

Membri
  • Content Count

    85
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by tomcatMaic98

  1. Comunque la mia impressione e che Putin non potendo creare una nuova URSS voglia comunque diventare il nuovo Zar..... Facendone di quei paesi come a sua volta la Georgia è adesso l'Ucraina degli Stati da governare indirettamente e incalzarle e schiacciare nel momento in qui essi si ribellano al suo indiretto "controllo". In caso di conflitto ( sperando che il conflitto non ci sia )Russia e Ucraina che sono i principali fornitori di Gas all'Europa cosa faranno? Minacceranno di non fornire piú niente all'Europa?
  2. Salve ragazzi. Su i grandi aerei moderni n.32 dedicato appunto all' F35 ho letto che durante la fase di sviluppo la Lockheed-Martin ha acquistato documentazione relativa al progetto e all'attività sperimentale dello Yak-141. Quindi ciò vorrebbe dire che gli americani si sono basati anche sulla tecnologia russa per lo sviluppo dell'F35? Inoltre i Russi hanno venduto così tanto facilmente i progetti di un loro prototipo? Voi come la interpretate?
  3. Salve ragazzi. Vorrei sapere qualcosa di più su questo caccia cinese, dato che non ho trovato moltissime informazioni su questo aereo. So solo che è operativo dal 92' e che ha effettuato il suo primo volo nel 1988 e che monta turbo fan spey impiegati anche nei nostri AMX ghibli.Sapete dirmi qualcosa sulla sua operatività è su fatti storici rilevanti su questo aereo? Vi ringrazio in anticipo per la vostra disponibilità.
  4. Ma prima la NASA non utilizzavano anche una versione dell' F18 denominata HARV con motori a ugelli direzionabili? Qualcuno saprebbe dirmi di più? Poi entro che hanno si pensa di completare il progetto SLS?
  5. Ciao Universe è benvenuto nel forum !!!!!!
  6. Grazie. immaginavo. Per quanto riguarda i libri su auto e moto trovo buoni libri, mentre per l'aeronautica non c'è molta giustizia. Vuol dire che mi dovrò accontentare delle monografie da edicola come "i grandi aerei moderni" che seppur buone non sono come i libri. Per quanto riguarda i "tube food" come anche le "borracce" mi sa che sono gli stessi identici che vengono adoperati anche su gli U2 come anche penso la tuta anti G e lo scafandro, penso che sia la stessa.
  7. Fabio-22raptor: il libro sembra molto interessante. Mi sapresti dire se esiste una versione in lingua italiana di questo libro? E se si, è possibile reperirlo anche in una normale libreria?o soltanto in quei luoghi come le fiere? Grazie in anticipo per la risposta.
  8. Fantastico video. Spettacolari soprattutto le immagini da dentro il cockpit !!!!
  9. Questa è un'altra piccola curiosità che possiamo trovare anche su wikipedia. La sapevate? "Le missioni del Blackbird erano, oltre che segrete, anche lunghissime. Per il sostentamento i piloti erano dotati di particolari razioni; esse venivano riscaldate semplicemente appoggiandole sul vetro, che alla velocità di ricognizione era comunque a qualche centinaio di gradi." Il fornello più costoso della storia! .
  10. Scusa , forse ho capito male io. Ma la maggior parte di tutte le industrie degli armamenti non erano tutte sotto l'ala dello stato? Quindi quale mancanza di collegamento doveva esserci, se facevano parte di un ente fine a se stesso? L'economia imprenditoriale non se la facevano da se espatriando i propri armamenti e prodotti negli altri stati filo-Sovietici ?
  11. Si, infatti il MiG 25 nacque per contrastare l'xb70 valkyre che alla fine rimase solo un bellissimo prototipo in grado di volare a Mach 3.
  12. Concordo perfettamente con te, gli aerei russi hanno moltissimi lati affascinanti e permettimi di aggiungere anche aggressivi. Se il MiG 15 è stato uno dei primi aerei sovietici costruiti con standard qualitativi quasi comparabili con quelli occidentali ( per l'epoca) la maggior parte degli aerei russi dell'epoca,(ma anche elicotteri) erano macchine molto semplici. Questa semplicità era dettata da vari fattori, come a d'esempio una questione filosofica dei progettisti sovietici, ma anche dettati dal fatto che la maggior parte di tutti questi aerei dovevano partire in condizioni climatiche spesso proibitive (ghiaccio o neve) ma soprattutto anche da piste molto dissestate, quindi dovevano anche essere facilmente riparabili. .Se la maggior parte degli aerei occidentali, sono sempre state macchine più avanzate sul livello tecnico rispetto a quelle russe, c'è anche da dire che nella loro semplicità i sovietici fecero anche macchine molto sofisticate a livello tecnico, come a d'esempio il MiG 23, ovvero il primo aerei russo con ali a geometria variabile, ma proprio questa sua caratteristica lo rese un'aereo non molto apprezzato, per la sua difficoltà di pilotaggio che mise in difficoltà anche piloti con molta esperienza. Da un certo lato i russi seppero anche innovare ( e non soltanto copiare come molti dicono....) come a d'esempio il MiG 15, che durante la guerra di Corea tra il 50 e il 53, seppur perse il confronto con l'F86 incuriosì molto gli analisti americani per via delle sue ali a freccia di 35º, una caratteristica che fino all'epoca risultò inedita. Ricordiamo anche che i russi grazie alla loro semplicità seppero costruire uno degli aerei più riusciti e famosi del dopoguerra, ovvero il MiG 21. Per quanto riguarda lo Yak 141, seppur rimase un prototipo, come giustamente dici poteva essere l'F35 russo, tempo addietro i russi fecero come hai detto anche lo Yak-38 ovvero la controparte sovietica del SEA harier Anglo/Americano che però in confronto non fu tanto fortunato, tanto che rimase nelle file della marina sovietica non per tantissimo tempo. Quindi, per concludere:'per me gli aerei russi/ sovietici sono nella loro spartanità, veramente belli, affascinanti e affidabili....i miei preferiti. P.S il su 47 berkut lo trovo forse uno degli aerei sperimentali più belli che siano mai stati fatti
  13. "il successore 124 ho avuto il piacere di incontrarlo dal vivo" Bello..... Mi diresti precisamente in che museo eri?
  14. Dal Tu-16 i Russi ne ricavarono il non famosissimo Tu 104,tra i primi tre aerei a reazione civili, è stato il primo a effettuare con continuità i voli di linea. Di profilo, possiamo notare le somiglianze con il Tu-16, soprattutto sulle derive di coda è i motori inglobati dalle radici dell'ala:
  15. Ciao skyforce89 benvenuto tra noi.
  16. Benvenuto starfighter 104, buona permanenza nel forum. Complimenti per il fantastico lavoro che fai.
  17. Al museo di Speyer è anche presente uno dei due f104 della pattuglia tedesca dei vikings ( una delle pochissime pattuglie acrobatiche con gli spilloni,escludendo quelle civili ) che se non erro si sono disciolti nel "86. La livrea :
  18. Ma penso che quel Buran li, sia una riproduzione. Da quel che mi risulta dopo il collasso sovietico, dei tre unici esemplari prodotti mi risulta che: 1)L'unico esemplare che volò in orbita andò distrutto dal crollo dell'Hangar su qui era. 2) Un'altra delle tre navette fu smantella. In più so che l'unico esemplare superstite è stato donato come attrazione al luna Park di Gorkij in Russia. Come possiamo vedere da queste immagini Poi può essere che mi sbaglio, correggetemi s è così.
  19. Ciao a tutti. Facendo una ricerca di immagini sul MiG 21 mi sono imbattuto sulle immagini di questo prototipo. L'aereo fù costruito come sperimentazione per la ricerca e lo sviluppo del Tupolev Tu-144 ( principalmente per sperimentare il tipo di configurazione d'ala a delta che poi adotto il Tu-144. ) Gli esemplari totali che sono stati costruiti sono due di qui uno distrutto. Il primo volo risale a 1968 mentre già nel 1969 furono eseguiti oltre 140 voli . L'unico esemplare rimasto è stato donato al museo di Monino a Mosca I primi due piloti che hanno pilotato i Tu-144 furono proprio addestrati su questo prototipo. Queste sono le caratteristiche tecniche del mezzo: Description Design OKB A.I.Mikoyan Type MiG-21I (A-144) Function Flying test-bed Crew 1 Dimensions & Weight Overall length, m 14,7 Length, m 12,287 Overall height, m 4,71 Wing Span, m 8,15 (11,5) Wing Area, m2 43 Take-off weight, kg max. 8750 normal 9000 Power-plant Engines Turbojet R-13F300 Thrust, kgf (kN) max 4070 in afterburner 6490 Thrust\weight ratio 0,68 Performance Max. speed, km/h (M=) at altitude 2100 (2,06) ground level 1200 Landing speed, km/h 225 Practical ceiling, m 20000 Se avete altro da dire o sapete altro sull'aereo sarei curioso di sentirvi in quanto mi interessa approfondire la storia di questo prototipo.
  20. Ancora tenuto egregiamente!!!
  21. Oggi 28/8/2013 ricorre il 25° anniversario dell'incidente accorso alle nostre Frecce Tricolori a Ramstein, l'incidente è il più disastroso mai avvenuto in un Air Show. Quì i resti che fino a qualche anno fa erano esposti la museo dell'aviazione di Rimini. "Grazie" per modo di dire a questo incidente, vennero fatti molti passi avanti per la sicurezza negli Air Show, come scritto su wikipedia infatti: furono aumentate le distanze minime dagli spettatori e l'altezza alla quale eseguire le acrobazie. La fotografia di un precedente airshow del 1987 dimostra che non venivano sistemate barriere di sicurezza tra il pubblico e la pista; le regole esistenti prevedevano una distanza minima di 400 metri in base al tipo di velivolo; furono vietate le figure eseguite sopra la folla; tutte le manovre dovevano essere approvate dalle autorità.
  22. Sicuramente, il più grande dei grandi, forse anche più di juri Gagarin, inoltre Armstrong è stato tra i pochi a pilotare e "domare"quel fantastico mostro del North American X15 .Io diffiderei da chi ha ideali complottistici verso la conquista lunare. Basta soltanto questo dato per capire che abbiamo messo piede sulla luna, alla Nasa per l'intero programma Apollo lavorarono circa circa 400.000 dipendenti, quindi credo che se fosse stato un grandissimo complotto tenere zita tutta questa gente sarebbe stato un po' ........ "Difficile". Ricordiamo che è stato uno dei programmi più costosi della storia......
  23. Ciao AH-64 e benvenuto nel forum. Puoi inserire la tua domanda nella home page del forum nella sezione FORZE ARMATE sotto la categoria ESERCITO. Per facilitarti le cose ecco il Link: Esercito - Aerei Militari Forum una volta all'interno vai su NUOVA DISCUSSIONE e poni la tua domanda. Buona permanenza .
  24. Beh, in loro onore trovo memorabile e bellissima questa foto.....
  25. P.S anche se non c'entra molto con l'argomento mi permetto di dire che oggi ricorre il 25º anniversario della scomparsa del grande Drake Enzo Ferrari
×
×
  • Create New...