Jump to content

blitz

Membri
  • Content Count

    132
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by blitz

  1. Io non sarei cosi pessimista: Se bene ricordo, esiste in qualche fondo magazzino della L.M un modello a scala 1/1 in robusta quercia del Maine. Ci vuole poco a smontarlo e caricarlo in qualche C130... Certo, la decisione di mandare un statico in Inghilterra rimane delicata a livello di marketing e comunicazione. Come lo sappiamo, le visite agli air show non mostrano la realtà del combattimento aereo. Eppure, certi spettatori, e persino qualche potenziale cliente (di quelli che non comprano a scatola chiusa) di solito non disdegnano una sobria dimostrazione in volo. Parlo di cose basilari: alzarsi in volo, fare qualche Miles a velocità turistica per poi atterrare pacatamente. Insomma: tutto quello che dovrebbe fare un aeroplano, persino un modesto Piper.
  2. Eccesso di cautela? Lo chiamerei sana ed opportuna prudenza. Guarda caso questo stop è molto opportuno per evitare l'esibizione di Farnborough. Esibizione che si preannunciava "complicata" viste le legittime pretese degli osservatori nutriti da anni col buon grano mediatico del "Best Jet Fighter Ever"... Una fava due piccioni: ci si dimostra molto puntigliosi sulla sicurezza evitando peraltro una brutta figura annunciata in Inghilterra.
  3. Hai riassunto tutto. Dopo dieci anni di prove, 90 prototipi, miliardi di $ (e di €) di spese, ritardi demenziali, riduzione delle specifiche operative, si sta ancora tentando di capire perché questo apparecchio non è in grado di volare decentemente. Ed intanto: http://www.reuters.com/article/2014/07/04/us-lockheed-fighter-idUSKBN0F901T20140704
  4. "Head of Agreement" firmato fra Nexter e K.M.W in vista di una fusione. http://www.n-tv.de/wirtschaft/KMW-fusioniert-mit-Nexter-article13131281.html. http://www.latribune.fr/entreprises-finance/industrie/aeronautique-defense/20140701trib000837893/et-nexter-trouva-enfin-une-fiancee-europeenne.html
  5. Si... ma un minimo di cautela non guasterebbe... http://bari.repubblica.it/cronaca/2014/06/27/foto/ginosa_la_marina_perde_siluro_ritrovato_da_un_bagnante-90133430/1/
  6. Colisione in volo tra un EuroFighter della Luftwafe e un Learjet. L'aereo civile precipita, bilancio due morti. Il caccia riesce a raggiungere la base di Cologna. http://www.bbc.com/news/world-europe-27979964
  7. Sembra si stiano muovendo, proprio ieri il soldato Le Drian ha confermato l'impegno Frenchie (e sganciato gli € necessari alla fase di definizione del progetto): http://www.lefigaro.fr/conjoncture/2014/06/12/20002-20140612ARTFIG00365-la-france-veut-rester-aux-avant-postes-dans-l-aviation-de-combat.php
  8. Crash in Landing sulla base di Moron, Spania. Pilote probabilmente deceduto. R.I.P http://www.bbc.co.uk/news/world-europe-27768001
  9. Un altra vittoria del F35: l'unico aeroplano che abbatte il nemico senza nemmeno decollare: "No commesse, no Eurofighter". Parola di Bernhard Gerwert, Boss di Airbus Defense. Se la situazione (intesa come nuovi ordini) non migliora, la produzione verrà interrotta nel 2018. http://www.lesechos.fr/entreprises-secteurs/air-defense/actu/0203506034064-l-eurofighter-joue-son-avenir-sur-son-acrnet-de-commandes-671895.php
  10. Onestamente, non penso il Typhoon sia mai stato all'altezza del Rafale. E un apparecchio pensato per servire una dottrina d'ingaggio oramai obsoleta, indirizzato ad una missione ben (troppo) precisa. Un Interceptor puro che dovrebbe evolvere parecchio per rispondere alle esigenze di modularità odierne .. . Ci vorrebbe un programma di reindirizzamento operativo profondo. Il che vuole dire soldi, volontà politica e una chiara linea di sviluppo dove ognuno dei Partners assume un compito preciso. Immaginavo che un ripensamento serio dell'investimento sul F35 (come prospettato, poi smentito, poi ri-prospettato, poi caduto nel ridicolo con questi 150 milioni di "forse riduzione" annunciati ieri dal 1° ministro) potesse dare un colpo di frusta al programma Typhoon, cosi da rimetterlo sui binari. Purtroppo non ci siamo. Se anche gli Inglesi mollano, il Jet è finito. In quanto al F35, sarei effettivamente curioso di vederlo svolazzare col Rafale. Per l'aero americano è un Deal senza rischio: se prende il sopravento è logico: è l'arma assoluta di 5° generazione. Se ha qualche difficoltà, può sempre fare valere il suo perenne stato di "fase di messa a punto".
  11. Dassault non ha fatto un granché per entrare in questa "gara". Anzi, scommetto non abbia nemmeno preventivato un pieno di kerosene o la stesura di un dépliant. Andare a fare da civetta per l'F35 è un compito per l'Eurofigther. E per dirla tutta penso i responsabili Danesi abbiano fatto molto bene a giocare con prudenza non invitando il Rafale: l'esperienza Svizzera insegna. Trovarsi dinnanzi ad una valutazione tecnico/operativa chiarissima ed indiscutibile, ma non conforme alle attese politiche risulta alla fine imbarazzante e soppratutto controproducente. Difficile poi rovesciare le carte in tavola di fronte al popolo che, costretto a staccare un assegno congruo, pretende perlomeno un prodotto di qualità e collaudato. Per non parlare di chi di mestiere fa il Militare e si deve rassegnare a prendere in consegna roba di seconda scelta. Se non ero le specifiche pretese nella prima gara d'appalto danese del 2005 includevano tra altro addirittura capacità di carico vettori in stiva.... Insomma, niente di nuovo: gara giocata in partenza. Certi paesi europei non hanno la libertà di dire no all'amico americano.
  12. https://www.youtube.com/embed/wpQju1ylmWA Grazie della segnalazione, link spostato qui vicino all'originale, cosi da educare le masse sulla perniciosità delle propagande....
  13. Sembra che l' Ucraina abbia lanciato una timida operazione di riconquista nei pressi di Kramatorsk, operazione appoggiata da mezzi aerei. http://rt.com/news/kramatorsk-ukraine-attack-army-664/
  14. Intanto il programma Rafale va avanti. L'integrazione con il Neuron prosegue. Ieri piccola scampagnata in famiglia: https://www.youtube.com/watch?v=aQhD88Wr0Jw&feature=player_embedded
  15. E dai... vedi il male dappertutto, Madmike. L'amico ci ha sempre abituato a sobria eleganza nella sua opera di Lobbying pro USA. Opera peraltro tollerata con benevolenza dallo Staff. Penso Holmes sia un perfezionista, e questo non glielo toglie nessuno. Avrà meticolosamente creato un 3D del teatro delle operazioni nella stanza da bagno. Un lavoro non indifferente, da appassionato. La sabbia del vicino parco giochi per le spiagge, la vasca promossa a Mediterraneo, e tante copie del Giornale pazientemente masticate per fornire la cartapesta necessaria alla formazione dei rilievi montuosi. Penso sia fare ben poco caso del suo lavoro che lamentarsi per le sue scelte cromatiche. Il caso ha voluto che i pezzi raffiguranti i bastimenti provenissero di una vecchia confezione di battaglia navale. Il caso si è spinto perfino ad affidare il colore rosso alle unità russe. E allora? Holmes, nella sua fretta di informarci, si è lasciato prendere la mano, o la mente, ed ha semplicemente dato l'informazione (posizione e colore della nave) in tempo reale, cioè riferendosi all'istantaneo casalingo che stava osservando.
  16. E' benzina sul fuoco. I missili balistici stanno diventando "palloni meteo": http://www.repubblica.it/esteri/2013/09/03/news/siria_la_russia-65795284/ Edit: La Republicca ha cambiato versione, la pagina rinfrescata parla adesso (ore 12'40") di test missilistico Israele\USA. Diventa estremamente confusa tutta questa storia....
  17. Bah... la verità sta nel mezzo, come spesso. Ho lanciato un Scalp, hai messo in atto contromisure eletromagnetiche. L'importante è saper evitare l'Escalation.
  18. Hai ragione. Probabilmente, avendo visto passare pagine intere di copia\incolla di Links in inglese (anche su argomenti tecnici) senza nemmeno un strascio di commento, mi sono fatto prendere la mano. http://www.repubblica.it/esteri/2013/09/03/news/siria_la_russia-65795284/ Commento: I russi stanno buttando benzina sul fuoco.
  19. ? http://www.lefigaro.fr/flash-actu/2013/09/03/97001-20130903FILWWW00299-la-russie-detecte-2-missiles-en-mediterranee.php ?
  20. Si... In poche righe lamenti i massacri ma invochi la tortura e le esecuzioni sommarie, preferibilmente inflitte dall'ONU. (!) A stare al tuo gioco, e a voler essere cinico, ti confesso che difficilmente vedo l'ONU portare a termine un interrogatorio "virile". Se l'ONU fosse in grado di portare a termine la benché minima cosa, si saprebbe in giro....
  21. Si, anche De Bertolis esaltava poco tempo fa "il contributo di prim'ordine alle operazioni in Libia... Vabè, l'amico ha almeno il preggio di fare sorridere gli alleatti. Intanto, nella vita reale, si sta muovendo il C.d.G. http://www.challenges.fr/monde/20130827.CHA3270/la-france-envoie-le-porte-avions-charles-de-gaulle-vers-les-cotes-syriennes.html
  22. Su questo preciso punto -il crollo in borsa- pesano fortemente (ben più del contratto AW139 compromesso con i russi) i problemi non indifferenti che riscontra la AnsaldoBreda con i treni V250 "Fyra" venduti a Belgio ed Olanda. Treni inutilizzabili in certe condizioni climatiche. Da stamane la notizia che la SNCB (ferrovie Belghe) ha chiesto un ulteriore risarcimento di ben 26 milioni €.
  23. Grazie. Mi sembra che la confusione sia totale...LM smentisce un ritiro, EADS smentisce una bocciatura... L'unica cosa certa è che sarà comunque un prodotto US a "vincere"..
  24. Ho visto che il Thread su questo bello apparecchio era sigillato... In ogni modo, l'aereo in se non è morto: http://panavia.de/index.php?option=com_content&view=article&id=48&Itemid=71 Chi deve ringraziare il veterano per questa cura di giovinezza? I costi\tempi difficilmente prevedibili dell'arma fatale f35? La difficoltà di integrazione di questi sistemi sull'EFA?
×
×
  • Create New...