Jump to content

eroshayabusa

Membri
  • Content Count

    20
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2 Normale

About eroshayabusa

  • Rank
    Recluta
  1. eroshayabusa

    MC-202 e 205

    Quello che mi da fastidio e' che l'italeri si faccia fare le sue cover a disegnatori che non valgono una cicca uno di questi e' Giovanni Paulli , che ha fatto delle cover negli anni da schifo,il 205 ad esempio e' la caricatura del aereo reale che dovrebbe rappresentare
  2. eroshayabusa

    MC-202 e 205

    Mamma mia ci sono dei grandissimi errori su entrambi.........
  3. eroshayabusa

    sm 79 1/48 finito.

    Ciao ragazzi ho letto con molto piacere che questo forum e' composto da persone intelligenti,infatti quello che scrive Eugy e' vero infatti quando decidiamo di costruire un modello dobbiamo concentrarci su una versione e poi se abbiamo la matricola accompagnata da delle fotografie siamo gia' a buon punto, poi il 79 e' un soggetto ostico con tutte le sue varianti ma il bello e' la ricerca... Paolo vedrai che dei bei modelli li farai anche tu sei gia' sulla buona strada, se vui chiedermi consigli per autocostruzioni , verniciatura invecchiamento decals devi solo chiedermi ti aiuto molto volentieri. ............................................................................UN SALUTONE A TUTTI
  4. eroshayabusa

    sm 79 1/48 finito.

    Ciao Paolo lascia stare quello che vende italian kit come parti sostitutive corrette le avevo prese anch'io gia' anni fa e con stupore del tempo subito scemato le nache non sono giuste i piani di coda sono delle carricature e le ruote di pura fantasia ho rimesso tutto nella scatola e mi sono ricostruito tutto . Quello che mi da fastidio e che per avere un 79 bello bisogna comunque lavorarci sopra che sia un trumpeter o che sia un classic airframe, il meglio tra i due e' il trumpeter mentre il classic ha delle parti in resina che non servono a niente perche' sono completamente inventate.
  5. eroshayabusa

    sm 79 1/48 finito.

    Mi dispiace il tuo modello ha degli errori molto grandi che i ragazzi del forum non hanno menzionato prendila come una critica costruttiva : Inanzitutto la versione che hai realizzato tu e' una seconda serie costruttiva del 79 quindi per iniziare ti diro' che gli scarichi erano due sinistrosi ed uno destroso (andava bene solo se fosse stato una prima serie) poi sono messi troppo in alto, il diametro anteriore delle nache e' troppo grande, il siluro l'hai messo dalla parte sbagliata, perche' il 79 in fase di decollo tendeva ad imbardare a destra quindi per ovviare in parte al problema lo caricavano a sinistra , le ruote sono sbagliate il cerchio non aveva quel disegno ne tantomeno quel diametro, poi per quanto riguarda la colorazione posso dirti che e' sbagliata sia all'esterno per la mimetica e sia per gli interni, i piani di coda sono troppo corti, e poi altri particolari che non sto a dirti per non annoiarti, il 79 e' un aereo molto particolare e per fare un buon modello bisogna documentarsi molto, comunque c'e' sempre tempo per migliorare perche' comunque le basi le hai per migliorarti
  6. eroshayabusa

    F-104 in 1:32

    CIAO ti ringrazio per le risposte comunque da quello che vedo non ti serve tanto per fare dei buoni lavori, devi solo curare un po' di piu' i particolari, e migliorare un po' la tecnica di invecchiamento e lumeggiatura di alcuni particolari vedi ad esempio il seggiolino ed il cruscotto, li ad esempio non usare il trasparente lucido e poi l'opaco aggiungi solo spessore inutile, li devi prima verniciare bene tutti i particolari poi dai una passata di opaco ad aerografo la passata di opaco serve ad uniformare i colori, poi prendi un pennello piatto a setole di martora lo sporchi con del bianco ad olio e lo passi su uno scotex per togliere l'eccesso di colore sul pennello,deve rimanere solo un'ombra di colore sul pennello poi lo passi varie volte e delicatamente su tutto il sedile ed il cruscotto finito il procedimento puoi subito dargli un'altra leggera passata di opaco e vedrai che le parti avranno preso luce evidenziato molti particolari e profondita'
  7. eroshayabusa

    F-104 in 1:32

    UNA DOMANDA VOGLIO FARTI HAI INCOMINCIATO DA POCO A FARE MODELLISMO? perche' sono veramente brutti , dalla fase di costruzione fino alla verniciatura.
  8. eroshayabusa

    F-14A TARPS - VF-154 BLACK KNIGHT

    Ottimo lavoro e per chi invece parla di sporcature sugli aerei imbarcati dicendo che e' troppo sporco voglio dire questo. Io per anni avendo lavorato per una ditta che fornisce dai viveri alle corde per navi e percio' sono salito varie volte sulle portaerei militari e percio' gli aerei li ho visti e toccati posso dire che quello che ha fatto Girolamo e' piu' che perfetto anzi in certi casi c'erano dei tomcat e dei f18 chiazzati con varie toppe di varie tonalita' di grigi conferendo al velivolo un aspetto super sporco che in verita' non sono sporchi perche' vengono frequentemente lavati questo per via della salsedine ma bensi' assumono questo aspetto come ho scritto sopra dai vari interventi di ritocco con dei grigi differenti quindi chi avesse la possibilita' di salire su una portaerei vedrebbe che sono veramente mal conci ovviamente solamente nel aspetto
  9. eroshayabusa

    Colori acrilici, a smalto, Primer, trasparenti

    Ma perche' complicarsi la vita con quei merd......mi colori quando in commercio ne esistono di MIGLIORI io li ho usati anni fa fanno schifo sia con il pennello per piccoli dettagli e sia con l'aerografo che inmancabilmente viene intasato da quella melma . Ragazzi non perdete tempo e la pazienza e poi c'e' sempre il rischio di rovinare un lavoro di cui abbiamo magari perso dei mesi.
  10. eroshayabusa

    F-86F-30 Sabre - Kinetic 1/32

    QUESTA E' UNA REALIZZAZIONE CHE E' UN PIACERE DA GUARDARE e' un lavoro eseguito con precisione sia nel montaggio che nella verniciatura finale questo e' vero modellismo gia' dalle foto si vede che e' un gran bel modello figuriamoci dal vivo. Non ho altre parole per descriverlo veramente superbo bravo bravo.........
  11. eroshayabusa

    [WIP] EF-111 Raven

    Tranquillo necrotec non e' successo niente di irreparabile anche se hai gia' verniciato. Inanzitutto togli le due sonde sopra poi comincia a carteggiare nuovamente le parti che non sono venute bene poi metti nuovamente dello stucco e ricarteggia. Alla fine di questo procedimento prendi un pezzo di carta vetrata finissima (se e' molto consumata va ancora meglio) la immergi nell'acqua e carteggi nuovamete alla fine otterrai una carteggiatura senza graffi , poi rivernici le parti che hai carteggiato. .Scusami una cosa non ho capito se vernici ad aerografo o a pennello perche se usi il pennello il preshading non serve a nulla visto lo spessore eccessivo che si viene a formare usando il pennello. Se usi l'aerografo invece non e' un problema anche se hai gia' verniciato, perche puoi nuovamente passare su tutto il modello il preshading e dare poi una leggera fumata di colore sopra visto che comunque sotto c'e' gia' il vecchio strato quindi ripeto ti basta una leggera passata di colore per non vedere vanificato il lavoro di preshading . ....per qualunque quesito non hai che da chiedere
  12. eroshayabusa

    Colori acrilici, a smalto, Primer, trasparenti

    Ciao Romeo ho visto le foto del seggiolino e ti dico come devi fare. Inanzitutto procurati una foto del seggiolino reale cosi' ti accorgerai quanti piu' particolari che puoi aggiungere perche' la parte piu'esposta di un modello di aereo e' il suo sedile e' la prima cosa che guardiamo. Lascia stare i lavaggi non servono granche' su quel sedile ma bensi' delle buone lumeggiature e cioe': prendi un pennello piatto a setole morbide di martora metti un po' di colore ad olio bianco e prima di passarlo sulle superfici nere strofinalo varie volte su un pezzo di scotex in modo che sul pennello vi rimanga del colore quasi inpercettibile poi cominci a dare delle leggere passate sulle parti interessate e vedrai che piano piano ti appariranno tutte le parti in rilievo (IL COLORE NON DEVE ESSERE DILUITO). La parte centrale invece non usare prima il bianco ma bensi' un marroncino mischiato con un po' di verde e agisci come sulle parti laterali. Fatto questo dai una bella passata di trasparente opaco in modo da uniformare il tutto in modo da spegnere un po' i colori ovviamente. A questo punto usa nuovamente il bianco anche sulle imbottiture del sedile e poi dai nuovamente un'altra passata di opacizzante poi vedi tu se l'effetto ti soddisfa oppure se riesci posti qualche immagine del lavoro eseguito cosi' magari riesco a darti ancora qualche dritta.
  13. eroshayabusa

    [WIP] EF-111 Raven

    Ciao necrotec ebbene si il plasticard lo trovi nei negozi di modellismo ed ovviamente in internet con dei prezzi molto vantaggiosi. Conviene sempre averne una scorta sia di fogli di vari spessori che di listelli sia tondi che rettangolari questo materiale ti aiutera' in numerosissime migliorie del tuo modello
  14. eroshayabusa

    [WIP] EF-111 Raven

    Ciao necrotec stavo per scriverti l'altro giorno prima che ti succedesse il fatto quando ho visto le foto che hai postato sono rimasto di STUCCO . Cerchero' di darti delle dritte . Queste sono le regole per eseguire un montaggio corretto che non ti riservera' mai sorprese in futuro. Inanzitutto quando incolli due parti assieme devi accertarti che le due parti siano allineate il meglio possibile, alla fine sara'la stessa colla una volta asciutta a creare una cresta piu' esterna rispetto alle due parti incollate. A questo punto non mettere lo stucco ma bensi' devi carteggiare la parte interessata in modo da livellarla uniformemente tra le due parti, dopo aver fatto questo puoi mettere lo stucco ma in quantita' MOLTO minima lasci asciugare ed intervieni carteggiando nuovamente, a questo punto generalmente ci vorra' un'altro passaggio di stucco messo mi raccomando in quantita' sempre minima carteggi nuovamete e vedrai che la fessura sara' scomparsa. L'importante in questo procedimento e' che l'incollaggio sia perfettamente asciutto. Per quanto riguarda il problema che hai e' semplicissimo da risolvere inanzitutto lascia che le parti danneggiate si asciughino pefettamente dopo che si sono asciugate carteggia via tutto lo stucco che c'e' nelle due parti . Prendi una taglierina e togli le creste frastagliate che si sono create tra le due parti . Fatto questo usa dei fogli di plasticard da 05 in questo modo. Taglia dei rettangoli della stessa lunghezza della fessura e li incolli orizzontalmente a strati fino a che hai ricoperto la fessura. Lasci asciugare bene il tutto ed intervieni successivamente con una carteggiatura che ti permettera' di sagomare la parte danneggiata come l'originale MI RACCOMANDO RICORDATI CHE QUANDO INCOLLI QUESTI PEZZETTI DI PLASTICARD DEVONO RISULTARE PIU' ESTERNI RISPETTO ALLE DUE GIUNZIONI in modo che quando carteggi riesci a sagomare le parti uniformemente. Il passo successivo sara' la stuccatura che rendera' invisibile il tutto. Con questo semplice intervento ti aprira' la porta per l'inizio all'autocostruzione. Buon modellismo a tutti
  15. eroshayabusa

    Colori acrilici, a smalto, Primer, trasparenti

    Ciao ragazzi per fare i lavaggi bisogna usare esclusivamente dei buoni colori ad olio per avere degli ottimi risultati . La tempera lasciatela ai bambini che vanno in asilo per il semplice motivo che i colori ad olio per la loro composizione oleosa si riescono a tirare sulle superfici e creare delle ombre che sono quasi impercettibili mentre le tempere fanno esattamente il contrario. Il colore ad olio lo puoi usare anche con l'aerografo. Comunque l'importante e' che quando si fanno i lavaggi ad olio e' di sigillare il colore che c'e' sotto (che sia acrilico o sintetico ) con il trasparente acrilico. Se vi interessa vi posso dare alcuni consigli per eseguire una buona verniciatura e una buona applicazione delle decals Buon modellismo a tutti
×