Vai al contenuto
Aggiornamento forum 2018 Altre info ×

Shade

Membri
  • Numero messaggi

    13
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Vittorie

    1

Shade ha vinto l'ultimo giorno in 15 Ottobre 2011

Shade ha il contenuto che piace di più!

Reputazione

1 Normale

Che riguarda Shade

  • Rango
    Recluta

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Roma / Torino
  • Interessi
    Ovviamente aerei! Poi pallavolo, numismatica e birra!
  1. Shade

    Immissione in orbita

    Grazie a entrambi per la risposta ! In realtà non abbiamo pensato a niente di balistico però immagino che il concetto sia simile.. A noi interessa molto l'aspetto del calcolo del risparmio di questa operazione.. Mi spiego: se porto il razzo a una certa altezza e a una certa velocità (dico per dire) quanto risparmio in carburante? Grazie mille!
  2. Shade

    Immissione in orbita

    Salve a tutti! Ho fatto una ricerca, ma non ho trovato una discussione simile (se mi è sfuggita mi scuso in anticipo).. Stavo discutendo con un amico riguardo alla messa in orbita di satelliti con l'uso di vettori tipo il VEGA quando abbiamo pensato di calcolare il possibile guadagno di payload che potrebbe derivare dall'uso di un lanciatore aviotrasportato (mi pare ci avessero pensato i russi per primi usando un An 225).. Calcolatrice alla mano ci siamo posti un paio di domande: basta disporre di una velocità pari a quella di fuga? Cosa cambia se devo immettere il satellite in un'orbita a 700 km piuttosto che in una a 300 km? Il fatto di lanciare con assetto orizzontale e non verticale implicherà delle manovre e quindi una quantità maggiore di carburante: è quantificabile? Spero di essermi spiegato e di non aver posto quesiti assurdi! Ringrazio fin da subito chi vorrà aiutarmi!
  3. Shade

    CAU: Cold Air Unit

    Ciao! Guarda non sono ferratissimo, però ti dico ciò che so.. Sostanzialmente la CAU di tipo subfreezing ha un rendimento migliore di una normale perchè permette di ottenere lo stesso risultato con una portata minore e quindi con dimensioni ridotte. Ciò perchè porta la temperatura sotto lo zero (come si intuisce anche dal nome). il problema è che bisogna evitare la formazione di ghiaccio perciò la temperatura viene abbassata in due riprese: in un primo momento si arriva a circa due gradi, l'acqua condensa e viene eliminata, in seguito si abbassa ulteriormente la temperatura fino a dove serve (credo -20, ma non ci metto la mano sul fuoco).. Spero di esserti stato utile!
  4. Shade

    posizione motori

    Non vorrei dire scempiaggini perciò la metto come domanda.. Oltre a ciò che ha scritto Flaggy, la posizione avanzata del motore non è dovuta anche alla necessità di avere un flusso pulito nella presa d'aria?
  5. Shade

    Luna: una foto da mezzo giga

    Grande admin !!! Splendida! A me la apre anche con soli 2GB di RAM..
  6. Shade

    Mission Adaptive Wing (MAW)

    Grazie per i link! Ci sto dando un'occhiata! Molto interessante! Quali potrebbero essere le possibili strutture intelligenti? Si parla solo di interventi sui profili alari o sulla struttura in generale?
  7. Shade

    Mission Adaptive Wing (MAW)

    Claro! Sei stato molto lineare! Però l'attuazione meccanica di questo svergolamento variabile è troppo complicata.. Non potendo usare i semplici tiranti del Flyer immagino che si dovrà usare un sistema attuatori posti internamente all'ala..
  8. Shade

    Mission Adaptive Wing (MAW)

    Grazzie mille Hobo ! Piacerebbe anche a me ! Se non ho capito male quindi posso estendere il mio inviluppo di volo, se mi passi il termine, come ampiezza angolare del 'ventaglio'.. Il vantaggio quindi non sarebbe un aumento del fattore di carico a contingenza (n), ma piuttosto della gamma di manovre che posso effettuare senza sfasciare l'ala giusto? Questi materiali devono solo avere una particolare resistenza per resistere alle sollecitazioni o anche requisiti di elasticità maggiori? Quindi la MAW sarebbe un "ritorno alle origini" ?
  9. Shade

    Mission Adaptive Wing (MAW)

    Ciao a tutti! Vorrei chiedere qualche informazione sulla Mission Adaptive Wing nella speranza che qualcuno possa illuminarmi.. Questa è la MAW su un F-111.. http://www.nasaimages.org/luna/servlet/detail/nasaNAS~2~2~2150~103570: Mi chiedo un paio di cose.. Qual'è il vantaggio rispetto ad un'ala normale? Certo, posso adattarla alle condizioni operative, ma entro quali limiti? Di quanto migliorano le prestazioni del velivolo che la monta? Quali sono le complicazioni strutturali a cui vado incontro? Etc etc.. Spero di non aver esagerato con le domande .. Grazie a tutti e in particolare a chi avrà la pazienza di sopportarmi ! P.S. Chiedo scusa, ma non so come postare l'immagine in modo che si veda..
  10. Shade

    Beeellaaaaaaaaa!

    Grazie ragazzi!
  11. Shade

    Generazione?

    Grazie! Ho un amico che è abbonato quindi se serve me lo faccio prestare..
  12. Shade

    Generazione?

    Ti ringrazio molto per il link! L'ho letto in inglese che mi sembrava più completo.. Ora ho le idee più chiare..
  13. Shade

    Beeellaaaaaaaaa!

    Grazie mille!
  14. Shade

    Generazione?

    Inizio subito scusandomi perche sicuramente sto sbagliando qualcosa.. Ho usato il "cerca", ma non riesco a trovare ciò che mi serve e mi sembra (ripeto mi sembra) che questo sia il posto migliore per porre la mia domanda.. La suddivisione dei caccia in generazioni a cosa è dovuta? Tecnologie impiegate? Capacità? Specifiche di progetto? O mera successione temporale? Grazie mille!
  15. Shade

    Aereo "X" preferito

    X29! Per me è un capolavoro!
×