Jump to content

cloyce

Membri
  • Posts

    638
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    16

Everything posted by cloyce

  1. Ok, ma paesi europei come Germania e Italia hanno tutto da perdere da un rapporto ostile con la Russia. Sono gli USA che premono per un avanzamento verso est della NATO, impresa facilitata dal fatto che paesi come la Polonia danno più retta a Washington che a Brussel.
  2. Esatto. Se le tensioni fra le parti dovessero salire ovviamente...
  3. https://nationalinterest.org/blog/the-buzz/russias-nuclear-weapons-buildup-aimed-beating-us-missile-24716 What makes the Sarmat particularly formidable is the weapons’ ability to fly a trajectory over the South Pole, completely bypassing any current U.S. missile defense system. Il post è in topic, è in topic Non si può parlare della guerra in Ucraina senza tirare in ballo gli USA
  4. Possiamo tornare a parlare del doppio standard americano. Quello è in-topic. Missili SM-3 in Europa est sì, ma bombardieri tu-160 in Venezuela no. (il tu-160 arrivò fisicamente in Venezuela, ma gli USA hanno tracciato una linea rossa a Putin che ha dovuto ripiegare) Questo comportamento degli USA è collegato all'attuale crisi in Ucraina.
  5. Gli SSBN sono sicuramente la parte più sicura della triade nucleare. Ma gli silos terrestri sono più economici e pertanto schierabili in maggior numero, considerando il fatto che una buona parte portano missili con testate counter-force pensati per il primo colpo contro i silos nemici.
  6. Non c'è solo la Romania, anche il sito in Polonia è in costruzione. In caso di tensione, gli USA potrebbero schierare a nord della Russia navi con capacità anti ballistico. Non a caso i nuovi missili Sarmat sono stati progettati con una gittata sufficiente a colpire gli USA passsando per il polo sud se necessario. Riguardo al sito di intercettori vicino a Mosca. Se non ricordo male, l'accordo antiballistico prevedeva l'eccezione che ciascuna parte poteva possedere uno e uno solo di sito di intercettori antiballistico in un luogo a scelta sul proprio terrotorio. Nel caso russo vicino alla Capitale.
  7. Gli USA hanno anche le ultime versioni del SM-3 in fase di sviluppo e e questi missili potrebbero finire in europa est senza preavviso: https://abcnews.go.com/US/us-successfully-intercepts-icbm-ship-launched-missile-historic/story?id=74248760 US successfully intercepts ICBM with ship-launched missile in historic test La cosa è inquietante, se avessero un SM-3 capace di intercettare pure i ICBM, è potenzialmente un duro colpo per il deterrente russo se questi missili vengono dispiegate in gran numero
  8. Eh ma, queste armi difensive compromettono la deterrenza nucleare russa. Non a caso esisteva il Anti-Ballistic Missile Treaty da cui gli USA si sono ritirati unilateralmente.
  9. https://www.bbc.com/news/world-europe-36272686 US activates $800m missile shield base in Romania Putin ha dovuto ritirare il Tu-160. Invaso il Venezuela no, ma sanzioni si.
  10. https://it.insideover.com/politica/venezuela-visita-degli-aerei-russi-scatena-lira-degli-stati-uniti.html I bombardieri russi in Venezuela scatenano l’ira degli Stati Uniti La notizia è un'pò vecchia ma gli USA non si smentiscono mai, sempre 2 pesi 2 misure. Missili nell'europa dell'est SI. Bombardiere in Venezuela NO. Solo i paesi bravi e buoni devono essere liberi di scegliere.
  11. Non è che "se ne sono andati". E' che era arrivato Trump alla casa bianca. Uno un pò sopra le righe. Ha stracciato l'accordo climatico di Parigi, ha rinegoziato accordi NAFTA con il Messico e Canada (a vantaggio degli USA), ha fatto la guerra commerciale alla Cina. ecc... Obama dice il vero, il TPP porterà posti di lavoro di alta qualifica in America, ma perderanno allo stesso tempo produzioni a basso valore aggiunto a favore dei paesi ASEAN. Trump aveva promesso che riporterà i posti di lavoro in USA, quindi TPP stracciato. Il TPP e il TPSEP sono 2 trattati diversi. Il primo ambiva a inglobare diversi paesi dell'Asia orientale, dell' Oceania e dell'America arrivando a rappresentare il 40% del PIL mondiale. Il secondo invece ingloba solo 4 gattini (Brunei Cile Singapore Nuova Zelanda), di cui 2 sono microstati. Inoltre il TPSEP non riguarda gli USA mentre il TPP sì.
  12. Lo definisco americano perchè è una iniziativa dell'amministrazione Obama. Che sia entrato in funzione o meno, non ne cambia la paternità. Ma solo successo o fallimento. L'obiettivo per TTP era chiara ed esplicita, Obama non voleva che sia la Cina a dettare regole future del commercio internazionale, quindi ha pensato di creare una unione doganale che inglobasse i vicini della Cina. Dall'altra parte il RCEP è un iniziativa con lo scopo di offrire un'alternativa al TTP ai paesi limitrofi della Cina. Le consiglio la visione del seguente breve video se mastica un minimo di inglese. Obama ha parlato in modo franco ed esplicito. Ha parlato della Cina e del TTP. Qui sotto posto un riassunto delle citazioni di Obama : Obama dice : We have to make sure America writes the rules of global economy..... because if we don't write the rules for trade around the world... guess what? China will. Like I've announced with Trans Pacific Partnership(TTP), it'll make new investment in advanced manufacturing not oversea but right here in United State
  13. E invece sì, era stato proposto da Obama. Ma Trump l'ha accantonato. https://www.wsj.com/articles/obamas-tpp-wouldve-helped-limit-china-11553454969 Obama’s TPP Would’ve Helped Limit China The passage of the Trans-Pacific Partnership would have hamstrung, to some degree, many of China’s larger ambitions that are now in the works: Belt and Road Initiative, Made in China 2025, possibly some of the expansion in the South China Sea, their own trade negotiations with the nations that were part of TPP, etc.
  14. Asia Pacifico: firmato il RCEP, il più grande accordo di libero scambio al mondo https://www.assolombarda.it/servizi/internazionalizzazione/asia-pacifico-firmato-il-rcep-il-piu-grande-accordo-di-libero-scambio-al-mondo Dopo che il TTP americano è stato accantonato, ora l'Asia abbraccia il RCEP cinese. Certe produzioni cinesi verranno penalizzate, ma in cambio si ottiene la sicurezza politica della regione.
  15. La scoperta di queste isole da parte dei cinesi risale addirittura ai tempi della dinastia Qing, 17esimo secolo. Ma la prima vera rivendicazione in tempi moderni è durante la prima repubblica (1911) Nel 1930 anche i francesi avevano avanzato rivendicazioni di sovranità sulle isole come parte dell'indocina. I cinesi erano impotenti. Poi nel 1939, queste isole vennero annesse al breve impero giapponese. Acquisizioni che persero con la resa incondizionata all'America. Nel 1946, finita la 2° guerra mondiale, la Cina di Chiang Kai-shek riprese il controllo delle isole. E qui apro una parentesi: Taiwan occupa tuttora l'isola di Itu Aba Island / Taiping Island, (la più grande dell'arcipelago, con acqua potabile ) e avanza rivendicazioni sul resto delle isole proprio come la Cina continentale. Chiusa parentesi Nel 1947 i francesi, cannoniere dispiegate, sono tornati a farsi sentire rivendicando e occupando le isole Spratley. La diplomazia cinese protestò impontente. Ma la fortuna dei cugini d'oltralpe comincierà a scemare con la decolonizzazione dell'indocina (vedi La battaglia di Ðiện Biên Phủ ). Dopo la vittoria dei comunisti in Cina (1949) e dopo la guerra coreana. Gli USA, forte della propria marina, hanno esteso un protettorato informale su Taiwan e altre isole del mar cinese meridionale. Senza gli USA, Taiwan sarebbe già sotto bandiera cinese e le isole Spratley pure. E invece gli USA ci sono e quindi i cinesi hanno dovuto aspettare più di mezzo secolo per tornare "a farsi sentire".
  16. Il bello è che gli USA sono uno dei pochissimi paesi che non hanno mai ratificato UNCLOS (United Nations Convention on the Law of the Sea). E pretendono che gli altri la rispettino. E comunque, le rivendicazioni cinesi risalgono a molto prima la nascita delle nazioni unite.
  17. J-20A con motori WS-10C a Zhuhai Airshow
  18. Se non ricordo male, la Cina ha già rinunciato ai territori del nord est annessi dalla Russia con il trattato del 2001 sotto la presidenza di Jiang Zeming. La rivendicazione cinese sul Mar Cinese Meridionale risale a molto prima l'ONU e UNCLOS. Le acque territoriali si estendono fino a 12mn. Ma le ZEE molto di più. E se non sbaglio, transitare nella ZEE (Zona esclusiva economica) da parte di una nave da guerra straniera implica una serie di procedure volta a mantenere un "assetto innocuo". Ad esempio, non accendere i radar di controllo di fuoco.
  19. https://thebulletin.org/2021/09/chinas-nuclear-missile-silo-expansion-from-minimum-deterrence-to-medium-deterrence/ "The second field near Hami was disclosed by the Federation of American Scientists in late-July. " La parola disclosed è un link che punta ad una pagina con la seguente immagine : https://fas.org/blogs/security/2021/07/china-is-building-a-second-nuclear-missile-silo-field/ Chiunque abbia scritto l'articolo di thebulletin è un'pò ignorante nelle migliori ipotesi.
  20. China’s 100 new silos for nuclear missiles turn out to be wind turbines Anche perchè concentrare così tanti silo in un posto solo è una cazzata.
  21. A proposito di pericolo alla pace.. Which Country Is The Greatest Threat to World Peace? FONTE : https://brilliantmaps.com/threat-to-peace/ The map shows the results of a 2013 (pre-Trump) WIN/Gallup International survey asking people which country they felt was the greatest threat to world peace.
  22. https://www.theweek.in/news/india/2020/06/13/why-subramanian-swamy-doesnt-want-india-to-use-s-400-missiles-against-china.html Why Subramanian Swamy doesn’t want India to use S-400 missiles against China The Namo government would be well advised not to use S400 in a possible battle with China. This is because S400 is made with Chinese electronics. Russia is today a junior partner of China
  23. Alcune armi interessanti alla parata. 1. UAV supersonico ad alta quota da ricognizione 2. UAV stealth flying wing 3. Missile ipersonico ad media gittata 4. Nuovo missile intercontinentale DF-41
  24. Alcune novità dalla parata 1. UAV supersonico ad alta quota da ricognizione 2. UAV stealth flying wing 3. Missile ipersonico ad media gittata 4. Nuovo missile intercontinentale DF-41
  25. Dalla conferenza sul volo "2019 Guizhou Huangguoshu Waterfalls Flight Conference"
×
×
  • Create New...