Jump to content
Sign in to follow this  
Guest intruder

Come spendiamo i soldi

Recommended Posts

Guest intruder

L'World Bank - ripresa da Forbes - ha messo a confronto i panieri dei Paesi del mondo. Ne esce un'illustrazione sia delle tendenze in atto nell'economia globale, sia delle specificità - verrebbe quasi da dire, delle "manie" - di popoli e culture.

 

 

 

 

IN DETTAGLIO: COME IL MONDO SPENDE I SUOI SOLDI

 

Così, per esempio, vediamo che i russi spendono pochissimo in energia (9% contro il 12% degli italiani) - del resto sono letteralmente seduti sopra a enormi giacimenti di gas e petrolio - mentre destinano un'importante quota del proprio reddito ad alcolici, fumo e narcotici (6%, più di tutti); voci, queste, che sono invece pressoché inesistenti nel paniere di sauditi.

 

E se a differenza dei russi, lo stipendio di italiani e americani non è certo prosciugato dal vestiario (9 contro 4%) - che magari arriva a basso prezzo dalla Cina - colpiscono i dati sui beni di prima necessità: gli abitanti di Egitto ed Etiopia bruciano in alimenti e bevande non alcoliche ben il 43 e il 55% del proprio reddito, contro il 6% degli americani (9% è la media italiana).

 

Del resto il consumatore Usa assegna ben il 18% del proprio budget alle cure mediche - data l'inefficienza del sistema sanitario pubblico - al contrario dei cittadini dei Paesi emergenti del cosiddetto Bric (Brasile, Russia, India, Cina) che, facendo la media, spendono in salute solo l'8%; come noi italiani.

 

Noi italiani, appunto. In cosa risaltiamo? Nella bassa percentuale di spesa destinata a istruzione e cultura: solo il 4%, poco più degli etiopi (3%), che però hanno ben altre priorità. Americani, finlandesi e canadesi investono nei consumi culturali il doppio rispetto a un italiano medio (8%).

 

http://salvadanaio.economia.alice.it/racco...li_consumi.html

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites

dati molto interessanti...

una cosa,negli U.S.A. quanto si spende all'anno per un'assicurazione medica normale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante il dato sulle spese culturali italiane... C'è secondo voi una spiegazione alternativa al fatto che non ci piace leggere ed andare a teatro? Cosa che, in effetti, è tutta da verificare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei rispondere...Ma Essendo ingnorante in materia.. non ho numeri che confermano..

Io ho solo 17 anni quindi magari direte che non hai visto tante cose che abbiamo visto noi.. e bla bla bla... comunque riguardo la Russia e le sue fonti di energia... L'italia ha anche gas nel sotto suolo solo che per qualche strana ragione non vengono utilizzati...per non parlare delle centrali nucleari... perchè non metterle in italia?

Tanti si ricordano di chernobyl..(io ancora neanche ero stato pensato) ma molte persone che conoscono c'erano... e mi hanno raccontato che a un certo punto non mangiavano piu' niente, ora il punto qual'è, in italia hanno fatto un referendum sul nucleare ed è stato abilito l'utilizzo di queste centrali... ma per cosa? Per farne scoppiare una in Russia cosi' la nube tossica arriva fino da noi? E se magari ne scoppia una in Francia? Non cambia nulla forse potrebbe variare il numero di morti a causa del collasso del nocciolo...(vorrei ricordare che chernobyl non era a norma con tutte le leggi dell'epoca ed fortunatamente fu' soltanto una centrale... Per cause umane aggiungerei...)

Allora perchè non rimettere il nucleare in Italia? Si Da piu' lavoro grazie alle centrali, si produce energia quindi non bisogna andarla a comprare dagli amici russi o dalla Francia, magari si potrebbe vendere anche facendo guadagnare lo stato...

Stesso discorso per i termovalorizzatori...andiamo a PAGARE la Germania per smaltire i rifiuti Nostri per poi riacquistare l'energia prodotta con essi...Qualcosa non va!

Per quanto riguarda le percentuali Intruder Non Ho capito se le percentuali sono Basate sul Governo o Sul Reddito Di Una Famiglia Nella Media...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Freccia, magari il topic è impostato diversamente, quindi per entrare nel merito della questione "energia" ti consiglierei di dare uno sguardo qui e qui, oppure qui. Come potrai constatare l'argomento è stato dibattuto in lungo e in largo... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×