Jump to content

Windows 7


flankedd
 Share

Recommended Posts

Microsoft Windows 7 (fine 2009 o inizio 2010) (conosciuto anche come Windows Seven e precedentemente noto come Windows "Blackcomb" e Windows "Vienna") è il nome in codice di una futura versione di Microsoft Windows, che andrà a succedere a Windows Vista. La data di rilascio è prevista per il 2010 [1]. Una variante del server, nome in codice Windows Server 7, è in fase di sviluppo.

Windows Vista doveva, nelle intenzioni iniziali, portare con sé una vera e propria rivoluzione nel mondo dei sistemi operativi, ma successivamente, per diversi motivi, molte delle funzionalità originariamente previste sono state accantonate. Sembra che tali motivi non siano solamente legati a questioni commerciali o difficoltà tecniche, ma anche a differenti punti di vista da parte dei membri del team di sviluppo.

A metà circa dello sviluppo, il team si è sostanzialmente "spezzato" in 2 gruppi, in quanto alcuni programmatori avrebbero voluto che già Windows Vista fosse sviluppato solo con tecnologia Microsoft .NET, lasciando ad un emulatore il compito di mantenere la retrocompatibilità con le vecchie applicazioni. Altri invece, compreso l'allora capo dello sviluppo, ritenevano che tale strategia fosse prematura e troppo rischiosa, preferendo mantenere una retrocompatibilità nativa.

A questo punto, il gruppo maggiormente "conservatore" ha poi completato lo sviluppo di Vista, mentre l'altro ha continuato lo sviluppo del progetto originale che dovrebbe diventare appunto il futuro Windows 7.

Come il suo predecessore, l'edizione workstation Windows 7 sarà disponibile nelle versioni a 32 bit e 64 bit, mentre quella server sarà disponibile esclusivamente a 64 bit.

È molto probabile che Windows 7 sarà largamente sviluppato con tecnologia .NET e che, come comunicato nel 1999, venga abbandonata la classica "shell" con il menu "Start" (introdotta con Windows 95) in favore di una soluzione molto più agevole ed innovativa. In realtà annunci riguardo all'abbandono della classica shell in favore di nuovi tipi di interfaccia utente erano stati lanciati da Microsoft già per Windows XP prima, e Windows Vista poi, ma si sono poi rivelate fondamentalmente delle piccole revisioni estetiche e non hanno certo rivoluzionato l'interazione tra l'utente e il sistema operativo. Microsoft ha allo studio da quasi dieci anni ormai un'interfaccia interamente 3D, ma al momento non è ancora dato sapere se questi studi possano finalmente trovare uno sbocco commerciale in Windows 7.

Alcune voci ritengono che possa venir introdotto il WinFS (un layer relazionale che poggia sopra a NTFS), già previsto per Windows Vista, ma poi abbandonato per problemi di sviluppo. Ai tempi Microsoft aveva dichiarato di aver cessato completamente lo sviluppo di tale tecnologia riciclando le parti di codice già prodotte, in altri pacchetti commerciali come SQL Server, quindi anche la sua implementazione in Windows 7 è tutt'altro che certa.

Inizialmente era previsto che Windows 7 portasse con sé una vera e propria rivoluzione nell'approccio al kernel, che sarebbe dovuto essere completamente innovativo. Successivamente, si è poi saputo che questo non accadrà; il kernel rimarrà un'evoluzione di quello dei sistemi operativi precedenti, probabilmente in ragione di una maggiore semplicità di sviluppo. Di seguito vengono illustrate dettagliatamente le caratteristiche dell'idea originale di un nuovo kernel, e la scelta definitiva di basare Windows 7 su una versione rivista del kernel sviluppato per Windows Vista.

altrowiki

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 52
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Guest kentar

è altamente improbabile che la microsoft faccia uscire un nuovo sistema nel 2010... vista si sta ancora sviluppando e sarebbe un siucidio commerciale..

Link to comment
Share on other sites

è altamente improbabile che la microsoft faccia uscire un nuovo sistema nel 2010... vista si sta ancora sviluppando e sarebbe un siucidio commerciale..

forse l'avrà notato anche la microsoft che win vista fa pena? :rolleyes: :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Guest kentar

vista è un sistema giovane.... e come tale va sviluppato...

è successa la medesima cosa per tutti i sistemi microsoft ricordate? l'obbiettivo attuale è continuare ad aggiornare win xp con un pacchetto di patch post sp3 e far andare avanti gli aggiornamenti di vista per renderlo sempre più valido...

che vista faccia schifo è un giudizio opinabile... come detto prima è giovane, e non so se vi ricordate il primo win-xp senza aggiornamenti....

se ne parla almeno nel 2011 per un nuovo sistema ;)

troppi soldi in ballo

Link to comment
Share on other sites

vista è un sistema giovane.... e come tale va sviluppato...

è successa la medesima cosa per tutti i sistemi microsoft ricordate? l'obbiettivo attuale è continuare ad aggiornare win xp con un pacchetto di patch post sp3 e far andare avanti gli aggiornamenti di vista per renderlo sempre più valido...

che vista faccia schifo è un giudizio opinabile... come detto prima è giovane, e non so se vi ricordate il primo win-xp senza aggiornamenti....

se ne parla almeno nel 2011 per un nuovo sistema ;)

troppi soldi in ballo

 

le aspettative e le promesse da microsoft per xp sono state mantenute fin dalla prima uscita (certo c'era qualche bug ma poi è stato risolto) tutto ciò che vista non ha fatto non ostante il SP1 è ancora una sanguisuga di risorse questo è il problema. poi da indiscrezioni ho saputo che a fine 2009 uscirà windows 7

Link to comment
Share on other sites

vista è un sistema giovane.... e come tale va sviluppato...

è successa la medesima cosa per tutti i sistemi microsoft ricordate? ....

 

Io arrivo indietro con la memoria fino ai tempi del passaggio da windows 3.11 a windows 95; e da che mi ricordo, ogni passaggio è stato visto come una sciagura da più, con rimpianti per il sistema operativo precedente che "...quello si che funzionava bene...". Per Vista mi sono messo il cuore in pace, mi rassegno alle disfunzioni della sua giovinezza, e attendo il momento in cui lo rimpiangeremo perchè sarà uscito il suo rimpiazzo... :rotfl:

Link to comment
Share on other sites

Guest kentar

win xp senza l'sp 1 era una porcheria... :thumbdown:

io per microsoft ho fatto parte del progetto "beta" come sviluppatore e così anche per win 2003 e mi ricordo i vari problemi.. e le schermate blu microsoft non le menzionava nelle aspettative :rotfl::rotfl:

pensi che win 7 non sarà pesante? che non ci vorrà una macchina ultra cazzuta per farlo girare? :rotfl:

Link to comment
Share on other sites

Guest kentar

mitico..... :adorazione::adorazione:

 

 

Io arrivo indietro con la memoria fino ai tempi del passaggio da windows 3.11 a windows 95; e da che mi ricordo, ogni passaggio è stato visto come una sciagura da più, con rimpianti per il sistema operativo precedente che "...quello si che funzionava bene...". Per Vista mi sono messo il cuore in pace, mi rassegno alle disfunzioni della sua giovinezza, e attendo il momento in cui lo rimpiangeremo perchè sarà uscito il suo rimpiazzo... :rotfl:
Link to comment
Share on other sites

win xp senza l'sp 1 era una porcheria... :thumbdown:

io per microsoft ho fatto parte del progetto "beta" come sviluppatore e così anche per win 2003 e mi ricordo i vari problemi.. e le schermate blu microsoft non le menzionava nelle aspettative :rotfl::rotfl:

pensi che win 7 non sarà pesante? che non ci vorrà una macchina ultra cazzuta per farlo girare? :rotfl:

 

 

mo proprio una porcheria non era i suoi difetti l'avrà avuti pure lui solamente di meno rispetto a vista.

poi per win 7 penso che le risorse del sistema saranno gestite meglio rispetto a vista

Link to comment
Share on other sites

Guest kentar

tutti i sistemi appena usciti sono imperfetti... nessuno escluso.. solo con l'utilizzo da parte di milioni di utenti si comprendono le reali problematiche, e di conseguenza si correggono.. lo dice il fatto che dopo anni dall'uscita di win xp ancora stanno sviluppando patch di tutti i tipi...

 

per le risorse che utilizzerà win07 prova a conservarti l'hw che hai adesso " dove e se riesci comunque a far funzionare vista" e tra qualche anno rispolveralo per installare quello che sarà win07... poi vedrai se girerà :rotfl::rotfl:

 

mo proprio una porcheria non era i suoi difetti l'avrà avuti pure lui solamente di meno rispetto a vista.

poi per win 7 penso che le risorse del sistema saranno gestite meglio rispetto a vista

Link to comment
Share on other sites

tutti i sistemi appena usciti sono imperfetti... nessuno escluso.. solo con l'utilizzo da parte di milioni di utenti si comprendono le reali problematiche, e di conseguenza si correggono.. lo dice il fatto che dopo anni dall'uscita di win xp ancora stanno sviluppando patch di tutti i tipi...

 

per le risorse che utilizzerà win07 prova a conservarti l'hw che hai adesso " dove e se riesci comunque a far funzionare vista" e tra qualche anno rispolveralo per installare quello che sarà win07... poi vedrai se girerà :rotfl::rotfl:

 

questo non è un probblema visto che ho un sistema che ha 12Ghz di potenza 16GB di ram

Link to comment
Share on other sites

Guest kentar

qual'è la sigla e marca dell'MB?

 

12 ghz??

 

che CPU hai?

 

non è che ha scritto NASA sopra? :rotfl::rotfl:

 

scherzo eh non te la prendere.... ;);)

 

1) con una piccola modifica al sistema operativo

2) me la sono fatta importare direttamente dal giapppone con 4 socket per cpu e altri per ram ecc.

Link to comment
Share on other sites

qual'è la sigla e marca dell'MB?

 

12 ghz??

 

che CPU hai?

 

non è che ha scritto NASA sopra? :rotfl::rotfl:

 

scherzo eh non te la prendere.... ;);)

 

1) la sigla e in giapponese quindi non sò nemmeno pronunciala comunque è una LGA 775 allo stato dell'arte

2) essendo che ci posso mettere fino a 4 cpu ed essendo che ho montate le intel 287133_287133.jpg le migliori ovviamente QX9775 tu fatti il calcolo e stò oltre i 12 Ghz anche se di poco essendo che ogni cpu è da 3.2 Ghz

 

3) no sopra non c'è scritto nasa magari quelli vanno a 50Ghz tutta un'altra cosa

 

 

secondo me 1600 euro.... :asd: un ipotesi

 

quasi 5000€

Edited by ghostrider
Link to comment
Share on other sites

il problema è il gioco vale la candela?

 

ok hai 5000 € di computer a casa,come minimo devi assicurarlo,ti si brucia quella mobo dove la vai a prendere un altra?Che bolletta dell'enel ti arriva dopo 1 ora che usi il pc??? dove la trovi un applicazione (fra quelle commerciali) che ti succhia 12 Ghz?Non so te se per cosa lo usi però penso che per il puro uso domestico sia eccessivo.........

Edited by skettles
Link to comment
Share on other sites

il problema è il gioco vale la candela?

 

ok hai 5000 € di computer a casa,come minimo devi assicurarlo,ti si brucia quella mobo dove la vai a prendere un altra?Che bolletta dell'enel ti arriva dopo 1 ora che usi il pc??? dove la trovi un applicazione (fra quelle commerciali) che ti succhia 12 Ghz?Non so te se per cosa lo usi però penso che per il puro uso domestico sia eccessivo.........

 

 

per me si comunque ne ho prese 3 quindi sto a posto poi la bolletta non è cosi alta ho un alimetatore da 500W con un trasformatore+potenziometro all'interno quindi il consumo è normale fra quelle commerciali è un pò difficile ma lo uso per il lavoro e per il divertimento essendo che utilizzo programmi per l'edit grafico molto pesanti

Link to comment
Share on other sites

Guest kentar

ehm... non è che si fa proprio così il calcolo di un multi cpu :rotfl::rotfl:

 

per la piastra basta che vai in system information e ti dice che cos'hai ;)

 

o se preferisci guardi il modello quando fa il boot la piastra :rotfl::rotfl:

 

ma scusa... perchè dal giappone??

 

in europa trovi quello che vuoi.. dato che viene tutto da taiwan, korea, cina ecc... ma non dal giappone...

mah...

 

ribadisco... scherzo non te la prendere... ;)

 

 

1) la sigla e in giapponese quindi non sò nemmeno pronunciala comunque è una LGA 775 allo stato dell'arte

2) essendo che ci posso mettere fino a 4 cpu ed essendo che ho montate le intel 287133_287133.jpg le migliori ovviamente QX9775 tu fatti il calcolo e stò oltre i 12 Ghz anche se di poco essendo che ogni cpu è da 3.2 Ghz

 

3) no sopra non c'è scritto nasa magari quelli vanno a 50Ghz tutta un'altra cosa

quasi 5000€

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share


×
×
  • Create New...