Jump to content

B-17 Flying Fortrsess - The Mighty Eight


oberst-krieger
 Share

Recommended Posts

Ciao volevo sapere se qualcuno ha questo simulatore perchè non sono riuscito a trovare discussioni nel forum che ne parlavano. Io ce l'ho da un po di tempo però volevo sapere se IL-2 Sturmovick è meglio :unsure:

Guarda io ho il2 sturmovik 1946 (è l'ultima edizione del gioco), ed è stupendo...hai la possibilità di volare su moltissimi aerei e su moltissime mappe nelle più svariate condizione climatiche (giorno, notte, bello, brutto, neve, tormenta,etc.)

inoltre puoi usare non solo l'aeronautica ma anche la marina potento così anche eseguire favolosi appontaggi...io te l'ho descritto un pò in fretta però ripeto ancora...è formidabile e te lo consiglio...ciao

Link to comment
Share on other sites

io ho the mighty eight. l'ho preso in versione budget ma non ci ho mai giocato, è lì a prender polvere :D

 

il2 è meglio perchè hai a disposizione più aerei, una grafica più recente ed un livello simulativo accettabile. attento però, sembra un simulatore, il realtà ti accorgi (ci vuole un po' di tempo però) che è molto, molto, molto meno simulativo di quel che appare.

Link to comment
Share on other sites

io ho the mighty eight. l'ho preso in versione budget ma non ci ho mai giocato, è lì a prender polvere :D

 

il2 è meglio perchè hai a disposizione più aerei, una grafica più recente ed un livello simulativo accettabile. attento però, sembra un simulatore, il realtà ti accorgi (ci vuole un po' di tempo però) che è molto, molto, molto meno simulativo di quel che appare.

Perchè scusa?

Link to comment
Share on other sites

Perchè scusa?

 

perchè?

perchè all'inizio l'effetto torque ti sembra una cosa nuova e strabiliante, il fatto che puoi controllare passo, miscela e via dicendo è fantastico, etc..

 

POI

 

ti accorgi che:

1. i 190 sono fatti pessimamente. quello del 42 è sbagliato, dovrebbe avere quella leggerezza ma le prestazioni di quello del 43. il mw50 se lo sono scordati.

sembra che la scusa ufficiale sia che hanno rappresentato il 190 in versione anti bombardiere, quindi pesantemente corazzato sul frontale. scusa identica per il G6. peccato che il damage model sia lo stesso..

2. il 109 g6 dovrebbe essere circa un g2 ma è un mattone invece

3. i lagg3 hanno un damage model così vecchio che tirarli giù a volte è impossibile (si prendevano anche i 2x30mm + 2x20mm del mio zerstörer e non cambiava nulla). idem gli i16

4. la balistica e la gravità dei proiettili è pessima, l'i16 spara nemmeno avesse i laser! sembra che solo quelli italiani cadano un po' più realisticamente (forse perchè sono stati fatti per ultimi)

5. gli aerei non perdono energia quando salgono (i.e. a candela) e non stallano MAI

6. il p39 era una bara volante, ora è uno degli aerei migliori di tutto il gioco (ricordo un io vs cymao. io mig sui p39, gli ho staccato il timone, sfondato un'ala, fumava nero e volava meglio di prima).

7. il p51 (a parte che i piloti alleati non lo sanno usare quasi mai) è discreto ma soffre di alcuni dei problemi del 190 (nota: ho visto che quello del '43 sale meglio di un g6 AI -che quindi non va mai in overheat-. è vero o è una cazzata?)

8. certe versioni di spit sono un po' ridicole, idem il la5 ed il la7. e che cavolo, perchè se appena sposto la palla dal centro il 190 inchioda e questi buffoni virano per 2 ore senza perdere un 1km/h??

 

sicuramente anche molti degli aerei alleati hanno seri problemi di modello di volo ma posso solo riportare i difetti dell'unico aereo apprezzabile e con problemi, il p51. gli unici altri degni solo il corsaro del 45 (ottimo per il B&Z), il tempest ed il P38.

 

 

magari all'inizio queste differenze non le senti, ma quando è tanto che ti giochi finisci per incazzarti come una iena quando ti buttano giù perchè il la5 dietro di te ha fatto una virata impossibile senza perdere energia nè risentire dell'effetto G.

cmq non è questo il posto dove parlare delle magagne di il2, però era giusto per darti l'idea.

purtroppo per mancanza di alternativa, il2 è l'unico gioco di ww2 degnamente giocabile.

Edited by JG53_RedDevil
Link to comment
Share on other sites

Caro red devil, io ho il2 1946 e non mi sembra proprio che gli aerei non perdano potenza quando si va su in candela. anzi. citando il tuo cambattimento col mig, non può essere stata colpa del tuo avversario che magari per una botta di c**o riusciva a tenerti testa?

 

hai il2 '46, bene. io ho il2 sturmovik, il2 stumovik: forgotten battles, ace expansion pack, pacifi fighters, il2 1946 (azz quanto ho speso tra tutto LOL) e fidati che MAI come nelle ultime 2 patch per il2 gli aerei perdono così poca energia. fai te che riuscivo a stare perfettamente in candela con un 109, pitch full 100% manual vedendo la velocità che scendeva da 120 fino al negativo con una lentezza disarmante. per avere un confronto immediato reinstallati il primo il2, quello lì sì che era un giocone! purtroppo con i vari episodi si è persa la vena simulativa in favore di quella arcade.

se voli online non puoi non conoscere Cymao, è davvero un ottimo pilota, però io qui sto parlando di danni inflitti all'aereo. il p39 è caduto quando sono riuscito a troncargli l'ala di netto! e poi se fai tornei online scopri che tutti vogliono il p39. ma sakai mica diceva che era un cesso con le ali? anche i comandi americani lo relegarono ai compiti di attacco al suolo perchè era troppo inferiore in dogfight!

 

edit: ti faccio un altro esempio per quanto riguarda la conservazione dell'energia: prendi un spit a caso post mark V, fatti una quick con dei bersagli che vuoi tu e comincia a fare b&z. non solo vedrai che ti verrà da dio (il che mi lascia un po' interdetto) ma addirittura acquisterai quota ogni volta (se lo fai bene) tanto che nemmeno un 109 ti sta dietro. ti sembra realistico? faccio notare che i commenti sull'energia li ho tratti dall'esperienza ma soprattutto da discussioni fatti con gente che gli aerei li pilota veramente!

Edited by JG53_RedDevil
Link to comment
Share on other sites

a quanto pare l'esperto di questo sim sei tu e non posso avere voce in riguardo..ci sentiamo

 

permalosi eh? va che fa male al fegato LOL

 

ti ho semplicemente detto di fare un confronto veloce, prova il2 '46 patchato 4.08/4.09 con il2 originale, fb o ace e vedi la differenza.

 

ma dimmi, cosa ti fa pensare che invece perdano correttamente energia?

Link to comment
Share on other sites

Non è essere permalosi... io mi riferisco solamente alla mia giovane esperienza con questo sim, circa 1 anno, e secondo me non è poi tanto male come dici tu... e cmq su un gioco delle dimensioni di il2 io penso che ci stia qualche errore..tutto qua.. ma tornando all'ascesa verticale mi sembra che perdano anche troppa potenza.. con il bf 109 faccio qualche secondo in candela e poi cado in vite

Link to comment
Share on other sites

non vorrei interrompere la discussione però volevo sapere un ultima cosa: in b 17 la cosa che più non sopporto è che quando si fanno virate cabrate o picchiate l'aereo traballa tutto quanto! :furioso: Sono andato a vedere nel menu opzioni e ho che faceva così perchè c'era l'impostazione di comando "medium-centering" che è quella default. Non so se avete capito però la cosa che voglio sapere e se si puo giocare decentemente a Il 2 con la tastiera :unsure:

Link to comment
Share on other sites

Non è essere permalosi... io mi riferisco solamente alla mia giovane esperienza con questo sim, circa 1 anno, e secondo me non è poi tanto male come dici tu... e cmq su un gioco delle dimensioni di il2 io penso che ci stia qualche errore..tutto qua.. ma tornando all'ascesa verticale mi sembra che perdano anche troppa potenza.. con il bf 109 faccio qualche secondo in candela e poi cado in vite

 

lavora di pedaliera, passa il pitch in manual e regolalo in base alla velocità e vedrai che in candela ci stai anche troppo, soprattutto se dai anche qualche tacca di flap!

un'altra cosa, lo stallo all'uscita da una candela è il sintomo che si è sbagliato qualcosa in uscita. siccome quando l'aereo "ribalta" ha una bassissima velocità, la velocità di stallo è prossima (o l'abbiamo già superata al ribasso), qualunque manovra "dura" sulla cloche rischia di farti, appunto, stallare. prova invece a lasciar cadere l'aereo fino a che ha ripreso un minimo di velocità, solo allora comincia a richiamarlo. vedrai che funziona ;)

 

visto che questo è un topic b17 ff, direi di continuare in pm se vuoi. S!

Link to comment
Share on other sites

se si puo giocare decentemente a Il 2 con la tastiera :unsure:

 

no, escluso. fai una fatica pazzesca a manovrare.

c'è anche da dire che c'era un pilota russo che usava il mouse. non era il massimo nelle manovre ma era un cecchino quando tirava!

 

ti consiglio quindi di cominciare a prendere un buon stick, poi, più avanti, una manetta, una pedaliera ed il track ir. allora sì che ti divertirai! ;)

Link to comment
Share on other sites

Naaa...red devil, vuoi dirmi che fai fatica a pilotare un aereo su il2 con la tastiera?? io mi trovo bene..no dai scherzo..comunque per la cloche potresti darmi qualche consiglio perchè avevo intenzione di prenderne una..grazie e scusa per i toni precedenti un po accesi nella discussione..

Link to comment
Share on other sites

Naaa...red devil, vuoi dirmi che fai fatica a pilotare un aereo su il2 con la tastiera?? io mi trovo bene..no dai scherzo..comunque per la cloche potresti darmi qualche consiglio perchè avevo intenzione di prenderne una..grazie e scusa per i toni precedenti un po accesi nella discussione..

 

il2 con la tastiera è improponibile, a parte l'assoluta mancanza di precisione ma non puoi fare nemmeno le cose basilari come un tiro preciso in deflessione. senza contare che spostandoti a "balzi" perdi sempre l'assetto, quindi energia. infine non puoi fare manovre dolci, qundi aumenti del 1000% la facilità con cui si stalla.

 

cloche? meglio gli stick fidati ;)

io ho iniziato con un cyborg evo. joystick onesto, facilmente programmabile (le macro sono fondamentali in questo gioco imho), con un'ottimo rapporto qualità/prezzo. poco dopo ho preso una CH pro throttle e con questa ho davvero iniziato a fare sul serio visto che prima perdevo più tempo nelle regolazioni che altro. successivamente ho preso anche la CH pro pedals, così da poter tenere sempre palla al centro e migliorare la precisione di certe manovre (prima usavo l'asse Z dell'evo). dopo un anno l'evo ha iniziato a mostrare perdita di precisione, quindi ho provveduto prima inserendo un dischetto di cartone tra la molla e la base dell'evo. gli ultimi acquisti sono stati il track IR 4 ed il CH Fighterstick, così da poter utilizzare le funzioni di programmazione incrociato della terna della CH.

riassumendo: se non vuoi spendere molto prendi un evo (io odio il force feedback, cmq c'è anche questa versione), se vuoi un buon hotas completo la terna CH è secondo me fantastica. unico problema, costeranno tra i 100 ed i 150€ a pezzo.

in alternativa, se non sei uno a cui piace perdere il sonno sulle opzioni e sulle regolazioni, ci sono i vari hotas della saitek, che produce anche una pedaliera che mi han detto essere buona come qualità/costo.

 

np per i toni di prima, sono io che rompo le scatole di default :D

Link to comment
Share on other sites

ok..ma come trovi da acquistare un joystick singolo, riesci a trovare una pedaliera o la manetta da aggiungerci, e che sia compatibile anche se non della stessa marca?

 

è il2 che riconosce da solo tutti i vari dispositivi. io non ho mai avuto problemi nè con il cyborg evo della saitek (x,y, e rudder) con la ch pro throttle (throttle appunto) nè con tutto il set CH

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...