Jump to content
Sign in to follow this  
dogfighter

J85 caratteristiche

Recommended Posts

nella mia scuola nel lab. di aerotecnica si trova un motore a reazione e in una targhetta appicicata c'è scritto

 

model: J85 AR 13 A

MM:42142

T5H : 741

 

qualcuno mi potrebbe dare le caratteristiche di questo motore?cosa signifaica T5H? grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
nella mia scuola nel lab. di aerotecnica si trova un motore a reazione e in una targhetta appicicata c'è scritto

 

model: J85 AR 13 A

MM:42142

T5H : 741

 

qualcuno mi potrebbe dare le caratteristiche di questo motore?cosa signifaica T5H? grazie

Trattasi, con tutta probabilità, del motore montato sul G91Y.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su Wiki Riporta questo:

Il G-91Y era più potente del precedente R, ma non fu un progetto molto riuscito. Grazie alla sostituzione del motore Bristol Orpheus con due General Electric J85-GE 13A, la spinta aumentava del 63%, contro un aumento di circa il 37% del peso a vuoto. Le prestazioni erano leggermente migliorate, in termini di velocità, ma l'accelerazione e la potenza erano state molto incrementate, al prezzo di un consumo elevato con il postbruciatore inserito; la fusoliera appariva molto più grande in quanto i due motori ( posizionati in coda erano affiancati, avendo quindi la possibilità di imbarcare circa il doppio (3.200 kg) del carburante rispetto al precedente. Furono prodotti 65 esemplari, oltre a 2 prototipi, entrati i servizio in due gruppi cacciabombardieri dal 1972 fino al 1994, quando vennero sostituiti dagli AMX. Nonostante tutto era una macchina efficace, il suo grande problema era di avere un'unica presa d'aria che alimentava i due motori. Questo, purtroppo , faceva in modo che se uno dei due motori stallava, portava allo stallo anche l'altro. Di contro la salita fino a 10.000 piedi era migliore di quella dell'F104 :drool: . L'ala, pur mantenendo circa la stessa superficie dell'R, portava con sé due grosse innovazioni; la prima era l'introduzione degli slat al bordo d'attacco che da prove effettuate davano in certi frangenti un aumento di portanza del 30%. L'altra era l'adozione di un cassone unico integrato per tutta l'apertura. L'armamento classico era composto da due cannoni DEFA 552 con al max 125 colpi per ogni arma, il percussore era di tipo elettrico. Non poteva imbarcare missili. A tal proposito fu approntata una versione per la svizzera denominata YS che aveva la possibilità di imbarcare due Sidewinder... ma il progetto si fermò allo stadio prototipico. ;)

Edited by Blue sky

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...