Jump to content

Ma... i Mangusta?


Sam
 Share

Recommended Posts

Sembra che nonostante quanto si è detto sin'ora i Mangusta non saranno inviati in Iraq in concomitanza con l'avvicendamento del nostro contingente. Insomma la Brigata Aeromobile Friuli dovrà fare a meno dei suoi elicotteri d'attacco! Se confermata penso sia una cacchiata enorme dettata dalle solite nostre beghe politiche interne (Si va a fare la guerra ma non bisogna far sembrare che noi si stia andando prorpio a fare la guerra guerra, qualcuno potrebbe risentirsene!). Spero che nessuno dei nostri ragazzi debba pagare con un prezzo altissimo questa decisione. Non sto a citare le 1000 e una ragione dell'utilità di una macchina come il Mangusta in un teatro come quello iracheno, le sappiamo tutti, mi sembra solo inverosimile "l'insostenibile leggerezza" di una decisione di questo tipo. Inoltre ci troveremo come sempre a dover dipendere da Americani o Inglesi se per caso dovesse essere necessario un supporto aereo per che so "bonificare" qualche postazione o scortare un convoglio con mezzi adeguati alla bisogna, francamente ridicolo, spero non sia vero. Qualcuno ne sa di più? Grazie, ciao.

Edited by Sam
Link to comment
Share on other sites

in effetti...

 

al momento gli A-129 Mangusta non sono stati ancora inviati a supporto del contingente italiano in Irak e nemmeno i carri Ariete.

 

Si tratta di una scelta politica difficile da condividere, ma che testimonia quanto sia difficile, per i militari, svolgere i propri compiti con le mani legate dai politici.

 

La presenza di un nucleo corazzato e di un nucleo di elicotteri da combattimento, certamente garantirebbe alle truppe italiano un appoggio di fuoco fondamentale nel caso le cose si mettano storte.

Link to comment
Share on other sites

Gianni non vorrei dire una stupidata ma gli Ariete sono già in Irak, mi sembra li abbiano mandati giù insieme alle Dardo subito dopo la morte di Matteo Vanzan quando è stato evidente che eravamo sottodimensionati per quella che purtroppo era ormai diventata una missione di guerra pura e semplice. C'è di buono che quantomeno la Friuli va giù bene equipaggiata: avranno visori, nuove armi adatte al teatro e tutti i supporti satellitari del caso. Certo comunque che per ragioni di beghe politiche non impiegare gli ottimi Mangusta in ruoli a loro congeniali mi sta qua! Ho la speranza (Pia???) che rinsaviscano e capiscano che sono più che necessari prima di tutto per la salvaguardia dei nostri ragazzi. Avere altre perdite alla Vanzan, perdite evitabili, sarebbe folle.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...