Jump to content

Esercito svizzero: "federale" dal 1848


mariotv
 Share

Recommended Posts

Scuola reclute: l' inizio...di una carriera

www.vbs.ch

Sul sito del Dipartimento della Difesa e' pubblicato oggi (in francese e tedesco) un interessante articolo sulla cosiddetta "scuola reclute" cioe' il periodo di 17 settimane durante il quale il 20enne svizzero inizia il..."contratto"... obbligatorio con il servizio militare. Poi, dai 21 anni il vero servizio fino a 34 anni. Nel passato fino a 60, poi, come il sottoscritto fino a 50 anni. Prima scuola reclute "federale" il 4 settembre 1849. Oggi sono 20'000 ogni anno, i giovani svizzeri che iniziano il loro servizio. L' abilita' al servizio e' di 2 giovani su 3, molto meno che ai tempi della Guerra fredda.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Rinnovo artiglieria: primo passo

Il Dipartimento della Difesa ha comunicato oggi il risultato della valutazione che condurra' alla scelta finale di un nuovo mezzo per l' artiglieria dell' Esercito svizzero. Due i finalisti:

- BAe Systems Bofors AB - Svezia            Archer 8×8 Mobile Howitzer

- Krauss Maffei Wegmann GmbH & Co. KG - Germania                                                    RCH 155 AGM Artillery Gun con due possibili piattaforme: Boxer 8×8 Piranha 8×8.

Prove e accertamenti fra il 2023 e il 2024. Richiesta di acquisto con il Programma d' armamento 2026.

Da sostituire sono gli obici blindati M109 migliorati tecnicamente a due riprese (KAWEST). In corso un ultimo intervento per consentire il loro uso fino al 2030.

Link to comment
Share on other sites

Un' aggiunta al precedente post. L' aggiornamento dell' artiglieria dell' Esercito svizzero riguarda solo, oramai, l' artiglieria mobile. La tradizionale e molto.vantata artiglieria da fortezza e' stata disattivata in quanto.ritenuta.un elemento,.superato, della difesa della.Confederazione nel periodo della Guerra fredda. Ultime armi.disattivate: il.cannone Bison da 15,5 cm con una gittata di quasi 40 km e.i mortai doppi da 12 cm. L' artiglieria da fortezza, con 11'000 postazioni era incentrata, soprattutto, in vari posti.presso San Maurice.nel Vallese, nel massiccio.del San Gottardo, cantoni di Uri, Ticino.e Grigioni.e, a est, nel.Canton San Gallo. Immagini di luoghi ormai.non piu' segreti, si trovano.facilmente in internet.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Donne in grigioverde...

Il Dipartimento della Difesa ha comunicato che, lo scorso luglio, sono entrate in servizio per assolvere la Scuola reclute 244 donne, numero mai registrato finora. L' Esercito svizzero, Forze di terra e Forze aeree, conta ora un numero di militari donne pari al 3%, dell' effettivo complessivo. L' aumento, si dice a Berna, e' la conseguenza di un' ampia campagna informativa e promozionale. Si esclude, ovviamente, il professionismo. La volontarieta' nel concetto svizzero significa attivita', in questo caso militare, senza nessun compenso finanziario. Il programma.di addestramento, poi quello nelle unita' di incorporazione, e' simile a quello maschile. Carriere?...Sono possibili. Finora sono tre le donne che hanno raggiunto alti gradi di Stato Maggiore.

La presenza di donne nell' Esercito svizzero non e' pero' una novita'. Negli anni trenta, poco prima lo scoppio della 2.a GM, era stato creato l' SCF, cioe' il Servizio complementare femminile. Si trattava di un servizio di supporto, non armato, che ha avuto una significativa importanza con l' impegno di migliaia di cittadine.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...