Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
HPBT

interpretazione HUD durante dogfight

Messaggi consigliati

Ho sempre nei filmati di repertorio di duelli aerei o anche in quelli di "near miss" tra aerei, che si vede una linea spezzata in continuo movimento che si snocciola serpeggiando in relazione alle manovre aeree, con alla fine un circoletto.

Che cos'è? è la linea immaginaria che deve seguire il pilota per ingaggiare il bersaglio o una traiettoria presunta del bersaglio? entrabe tracciate dal computer? o cos'altro ancora?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Credo che tu abbia visto questo :

 

http://en.wikipedia.org/wiki/Lock_(weapons_guidance)

 

il cosiddetto "constantly computed impact point". La foto è pessima, ma è l'unica che ho trovato in rete, per ora. Dovrebbe rappresentare la traiettoria ipotetica dei proiettili diretti al bersaglio. Non è sempre una linea: spesso è una sorta di stretto imbuto in movimento. Quando interseca il bersaglio si può aprire il fuoco.

 

2h4zswg.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si esatto,e'dunque una traccia suggerita al computer di combattimento per seguire l'avvesario.

Giusto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In passato i piloti erano costretti a valutare “ad occhio” l’angolo d’anticipo necessario a colpire l’aereo avversario. La qual cosa è più complessa anche di quanto si possa immaginare. Perché la cortina di proiettili in partenza subisce tutta una serie di forze esterne perturbatrici. La gravità, le accelerazioni di manovra, la resistenza aerodinamica, la dispersione ecc. sono fattori che rendono difficoltoso piazzare la “rosa” di colpi sul bersaglio. Non è un caso che moltissimi piloti consigliassero l’apertura del fuoco a distanze molto ridotte.

 

Oggi il calcolo è devoluto al computer di tiro che, sulla base dei dati forniti dal radar di bordo, può “suggerire” visivamente la manovra opportuna. Sapere dove andranno a “cadere” i colpi è vitale: sparare continuamente a caso o impiegare traccianti, oltre a provocare il rapido esaurimento delle munizioni, allerterebbe inutilmente il bersaglio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×