Jump to content
Sign in to follow this  
Gabriele19

P.38 F ex USAAC estate 1943

Recommended Posts

un modello Academy in scala 1/48 di un P.38F ex USAAC nel giugno 1943; in costruzione e come da scatola con pre shading e vari invecchiamenti

p381.jpg

p382.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi ringrazio :adorazione: il modello adesso è finito ma sto aspettando un set di ruote in resina per completarlo...I copertoni delle ruote offerte dal kit sono in vinile e per di più il loro battistrada è liscio come una palla da biliardo mentre una delle peculiari caratteristiche di questo velivolo era appunto il battistrada scolpito...Spero di averlo la settimana prossima... :okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è un tantino troppo lungo il cannone da 20mm?

non è un cannone ma un tubo di Pitot

Share this post


Link to post
Share on other sites

non voglio fare una critica, però mi sembre un po troppo marcata e squadrata la separazione tra il grigio e il marroncino... l'hai fatto con le mascherine?

Share this post


Link to post
Share on other sites

non voglio fare una critica, però mi sembre un po troppo marcata e squadrata la separazione tra il grigio e il marroncino... l'hai fatto con le mascherine?

si con nastro Tamiya e seguendo il più possibile le foto dell'esemplare in questione pubblicate sulla monografia Prede di Guerra edita dalla Bancarella Aeronautica...

Share this post


Link to post
Share on other sites
non è un cannone ma un tubo di Pitot

e perchè hai messo un tubo di pitot al posto del cannone da 20mm? l'esemplare che catturammo non mi pare subì di queste modifiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e perchè hai messo un tubo di pitot al posto del cannone da 20mm? l'esemplare che catturammo non mi pare subì di queste modifiche.

ho rivisto la foto del muso (pubblicata anche come detto su Prede di Guerra); accidenti effettivamente c'è il cannone da 20 mm,ma sulla volata dello stesso sè stato innestato un tubo che sembra proprio un pitot ! forse per proteggere dalla polvere l'arma quando il velivolo era a terra ; inoltre su una delle armi (quella in alto a sinistra di chi guarda) c'è un altro "aggeggio" similare che forse anche lui doveva sfolgere le funzioni di quel coso che io ho visto e che mi ha fatto sbagliare :furioso::furioso: ti ringrazio di avermelo fatto notare; ora sarà facile togliere sto pitot dal modello ma dubito di recuperare il pezzo del kit che rirpdouceva l'arma in questione...dovrò autocostruirmelo con un pezzettito di spure stirato a caldo :lol: e già che si sono vedo di rittocare la separazione fra verde oliva e grigio che sul cofano motore sinistro è troppo alta e spigolosa...

Edited by Gabriele19

Share this post


Link to post
Share on other sites

trovandoci in tema di ritocchi, io proporrei anche una stuccatura della parte superiore dei motori: la linea di giunzione è proprio un peccato da vedere ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

trovandoci in tema di ritocchi, io proporrei anche una stuccatura della parte superiore dei motori: la linea di giunzione è proprio un peccato da vedere ;)

scusa ma a quale linea di giunzione ti riferisci ? se intendi quella linea che dalle eliche va perpendicolarmente all'indietro credo che il kit segua le pannellature del velivolo, anzi qui forse manca qualche rivettatura parallela... :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

si quella... e mi sa che non è affatto una simil pannellatura :(

http://causa-nostra.com/vril/cn1001/rx/Die-P-38-Lightning--P-38--r1001a03--q2.gif

se hai modo di vedere le foto (ad es. quelle molto chiare pubblicate su Aerei Modellismo 2/1990 e 5/1991) potrai constatare che quelle linee sono presenti su tutte le versioni del Diavolo a due code ;) forse il kit Academy è un pò troppo profondo come incisioni (motivo per il quale in questo modello non ho usato colori ad olio per l'invecchiamento); in effetti durante l'assemblaggio me ne ero occupato di queste linee pensando dovessero essere stuccate ma se vedi la foto a pag. 30 di Aerei Modellismo 2/1990 (fra l'altro inerente un vellivolo della versione G ) noterai le linee in questione :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, ineffetti le evidenze fotografiche confermano la liena di pannellatura.

ma levami una curiosità, quanta zavorra hai dovuto mettere nel muso??? ricordo il mio P-38 Airfix che, nonostante svariate tonnellate, alla fine si appoggio sulla coda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, ineffetti le evidenze fotografiche confermano la liena di pannellatura.

ma levami una curiosità, quanta zavorra hai dovuto mettere nel muso??? ricordo il mio P-38 Airfix che, nonostante svariate tonnellate, alla fine si appoggio sulla coda.

tanta ma proprio tanta... :lol: anche perchè l'ho distribuita pure nei cofani motore più vicini alla coda ma così almeno ho evitare di dare troppo peso sulla gamba anteriore del carello...Ho usato il piombo di scarto datomi da un gommista (sono usatio per equilibrare le ruote di auto/moto) . Ieri ho ricevuto finalmente le ruote della True Detail: questa fine settimana finisco il modello con le correzioni :okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...