Jump to content
Sign in to follow this  
dread

Pistrelli Della Iigm

Recommended Posts

ho letto questa cosa su un diario, tipo comix, ma a a pensarci bene gli americani pèoptrebbero pure averci pensato

 

e poi ero indeciso se mettere la discuccione su bombardieri e attacco al suolo, comunque...

 

c'era scritto che gli americani avevano intenzione di corredare l'apposito pipistrello di una bomba incendiara a orologeria e liberare i pipistrelli sul giappone, i pipipstrelli avrebbero fatto la tana sopra i tetti delle case e dopo un pò la bomba si sarebbe attivata

poi il progetto è stato annullato anche perchè alcuni esemplari di questa terribile arma sarebbero scappati e avrebbero incendiato le case americane

 

secondo voi può esssere vero?

john sei l'unico che può risolvere il mistero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è una leggenda. E' un fatto vero.

 

Dopo l'attacco a Pearl Harbour gli americani erano incavolati parecchio, e un dentista di Irwin pensò a questa idea: mettere un ordigno incendiario addosso a grossi pipistrelli da liberare sul Giappone.

 

Il fantasioso dentista inviò il suo progetto alla Casa Bianca nei primi del 1942, e la cosa interessò l'US Army, che poi passò il progetto alla Navy che lo denominò "Project X-Ray", e poi lo passò ai Marines che fecero anche una serie di esperimenti e presero molto sul serio l'ipotesi.

 

I test andarono avanti fino ai primi mesi del 1944, ed effettivamente il sistema si rivelò efficace.

Ma ormai la guerra aveva preso un'altra piega.

 

Per distruggere le case di legno e carta dei giapponesi, non c'era bisogno di ricorrere ai pipistrelli.

Ci pensavano già i bobardieri dell'USAAF, e molto bene.

 

Pertanto, il programma fu cancellato definitivamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però bastava bombardare con bombe incendiare. Ma esistevano durante la seconda guerra mondiale?????

Edited by ale92

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo.

Ed è quello che hanno fatto.

 

Ma prima che i bombardieri americani fossero in grado di sorvolare il Giappone e bombardarlo seriamente, ce n'è voluto... (questioni di autonomia e di mancanza di basi avanzate).

 

In ogni caso, uno degli intenti del progetto X-RAY era quello di evitare i morti civili tipici dei bombardamenti incendiari.

 

Il pipistrello causava sì incendi, ma la popolazione aveva il tempo di mettersi in salvo, intanto che l'incendio divampava.

 

Con le bombe, invece, è tutt'altra storia...

 

Questo comunque che testimonia che la scelta di colpire i civili non fu una scelta fatta a cuor leggero...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×