Jump to content
Sign in to follow this  
enigma

Generale W. Westmoreland

Recommended Posts

Recentemente è deceduto il famosissimo Generale William Westmoreland, ed era considerato il peggior generale della storia americana dopo il Generale Custer.

 

Qualcuno mi sa raccontarmi un pò la sua storia e quello che ha fatto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riguardo Westmoreland.. io so che nel 1965 era il comandante in campo del contingente USA che operava in vietnam...

 

Ma sicuramente non affibbierei a lui tutta la colpa del fallimento (se così si può definire..) in vietnam..

Semmai la colpa fu dei politici e del presidente..

 

Non venne concesso il prolugamento della ferma dei soldati di leva fino alla fine delle operazioni: in questo modo i soldati appena divenivano esperti tornavano a casa e al posto loro arrivavano novellini..

 

Poi il fatto che nei primi anni di operazioni il confine cambogiano fosse off-limits per gli americani: questo permetteva ai nordvietnamiti di ritirasi in Cambogia riorganizzarsi e riattaccare quando faceva a loro comodo...

 

E oltre a queste molte altre motivazioni...

 

Roguardo Westmoreland.. fu forse colpevole di aver avuto una visione "vecchia" della guerra (essendo lui veterano della 2nda guerra mondiale).

 

Egli inizialmente pensò che la statistica 1 morto americano/12 nordvietnamiti fosse militarmente accettabbile, pensando che prima o poi il nemico si sarebbe stancato...

 

Ma l'opinione pubblica non la pensava così...

Edited by GhostOnGripen

Share this post


Link to post
Share on other sites
Recentemente è deceduto il famosissimo Generale William Westmoreland, ed era considerato il peggior generale della storia americana dopo il Generale Custer.

Ho fatto una RICERCA sul generale custer però non ho ancora capito perchè è ritenuto il peggior generale della storia americana. Allora?

Share this post


Link to post
Share on other sites

da quello che mi ricordo custer era un giovane ufficiale arrogante che sottovalutava gli indiani, durante la battglia di little big horn c'erano con lui altri due geneali ai suoi ordini e lui condusse l'attacco in maniera pessima facendosi uccidere insieme a tutti i suoi uomini, questo è quello che mi ricordo probabilemente c'è qualche imprecisione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il reggimento di Custer contava una forza di 780 cavalleggeri mentre gli indiani erano circa 1800 (dei quali 400 guerrieri di professione..)

 

sottovalutando il nemico andò insieme ai suoi uomini incontro al massacro...

forse per questo non ha lasciato un buon ricordo...

 

 

 

Da Wikipedia

 

La battaglia del Little Bighorn fu uno scontro tra una forza combinata Lakota-Cheyenne e il 7mo Cavalleggeri dell'esercito degli Stati Uniti d'America che ebbe luogo il 25 giugno 1876 vicino al fiume Little Bighorn nel territorio orientale del Montana.

 

La battaglia fu il più famoso incidente delle Guerre indiane e costituì una schiacciante vittoria per i Lakota e i loro alleati. Il distaccamento di Cavalleria degli Stati Uniti comandato dal Tenente Colonnello George Armstrong Custer fu ucciso fino all'ultimo uomo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

una volta avevo trovato l'intera descrizione tattica della battaglia con tutte le mosse degli eserciti e si capiva bene come custer era un perfetto imbecille

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto anche che per molto tempo questa battaglia è stata vista dalla storia come un eroico sacrificio del generale.

 

Solo recentemente alcuni studi hanno dimostrato come custer sia stato ingenuo

Share this post


Link to post
Share on other sites

I generali contarono poco in Vietnam.

La guerra la fecero i politici e la fecero male.

 

Quanto a Custer... gli indiani erano molto più numerosi in quella circostanza e comunque, in guerra non sempre si può vincere...

Custer fece dei grossi errori tattici, convinto com'era che di fronte a sè aveva solo indiani male armati e spaventati, e cascò in una trappola coi fiocchi.

 

Il peggio è che nella storia militare americana, l'annientamento di un intero reparto è un evento da scongiurare a tutti i costi, ed è avvenuto molto raramente (quasi mai, a dire il vero), per cui la critica a Custer è stata pesantissima.

 

In realtà era un ufficiale sui generis, molto indisciplinato, che odiava gli indiani come tutti all'epoca.

Ha pagato con la vita il suo errore, al contrario di molti altri ufficiali che hanno mandato a morire i propri soldati, restandosene al sicuro lontano dagli scontri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×