Jump to content

savoia marchetti SM 79 sparviero


thunderjet
 Share

Recommended Posts

salve!

finita l'avventura he 111 inizio subito quest'altro kit dell italeri

IT1290.jpg

forse vi starete chedendo il significato del sottotitolo del topic.. basta scrivere nel motore di riceca del forum 'sm 79 barone' ed il mistero è svelato.

propriò cosi,questo è lo stesso kit presentato da Barone molto tempo fa..quindi mi ritengo molto facilitato nell autocostruzione degli interni in quanto ho come riferimento uno che di autocostruzione in 1-72 se ne intende!

la versione sarà la stessa...la qualità del risultato forse no :asd: diciamo è quasi una sfida che mi sono imposto..emulare uno dei più bravi modellisti del forum in 1/72

ecco i primi avanzamenti

 

 

sm791.jpg

 

sm792.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

al prossimo aggiornamento!

Link to comment
Share on other sites

aggiornamento

 

dopo aver eliminato completamente la parte finale del vano bombe proposto dall italeri(ossia una striscia di plastica con 5 fori)

ho stretto l'apertura con il plasticard,spostandola leggermente verso l'interno in quanto finiva praticamente sotto l'ala.

Fatto ciò ho ricostruito il cestello delle bombe con la parte inferiore delle 5 guide

sparv002.jpg

 

sparv001.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

purtroppo sono storte..ma niente paura.basta ruotare lo schermo del vostro pc di 90 gradi ed il problema è risolto :asd:

Link to comment
Share on other sites

.. una sfida personale non indifferente.

 

ed infatti i primi problemi vengono a galla..il primo tentativo di ricostruire completamente l'intelaiatura superiore del vano bombe è fallita

per intenderci questa:

 

sm79.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

 

 

come vedete piu che un intelaiatura è un ammasso di plastica dove il 'vuoto' del vano è rimpiazzato da una lastra di plastica e l'estremità delle guide da cerchietti :thumbdown:

con i 'tubicini ' di plasticard sarebbe tutto piu facile..ma la prossima escursione al negozio di modellismo sembra lontana e per ora mi arrangio con fili di rame di grosso diametro :rolleyes:

non so se riuscirò nell impresa,ma dato che la parte interna del vano è qausi riuscita sarebbe un peccato coprirla con quella schifezza :asd:

Link to comment
Share on other sites

Crea la carenatura rettangolare di base , poi crea la carenatura rettangolare superiore , in plasticard , no in rame e colla tappo verde per attaccarli , prendi come misure di riferimento quelle del pezzo originale , quando son ben asciutti entrambi i pezzi , crei la "struttura in elevazione" con tutti i suoi diagonali e per simulare la parte in piano un pezzo di plasticard da 0,5 mm inciso col punteruolo.

 

Ti sconsiglio il rame perchè la ricostruzione di questo trabicolo richiede tagli a misura , carteggi , correzzioni e un po' di aggiustamenti in corso d'opera , il rame è più difficile da lavorare a misura e va attaccato con del cianoacrilato , che non lascia abbastanza margine per correzzioni e posizionamenti.

 

Io ho fatto così.

 

Ora tocca a te.. in bocca al lupo.

Link to comment
Share on other sites

mmm..ok allora per ora mi limito ad esercitarmi con il rame..in attesa di comprare i tubicini di plasticard

a proposito,ricordi di che misura erano quelli che hai usato te per quel lavoro? e di che altre misure esistono?

grazie per i consigli :adorazione:

Link to comment
Share on other sites

qualche piccolo avanzamento: quadro strumenti completato,un po di dettaglio del cockpit(niente di particolare in quanto l'abitacolo sarà completamente chiuso) e seggiolini da completare.il tutto montato a secco

scusate per la bassa qualità delle foto

sparvile002.jpg

 

sparvile001.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

domani ultimo aggiornamento e poi pausa di una settimana..alla fine della quale credo farò rifornimento al negozio e i lavori potranno procedere più velocemente :okok:

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

finalmente riprendono i lavori con lo sparviero..ed ha inizio la costruzione del cestello superiore con tubicini della evergreen da 1,2 mm..anche se con le fotografie scattate con il macro sembrano enormi :asd:

 

dscn6130.jpg

 

dscn6132.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

 

presto nuove foto degli avanzamenti

 

ps-mmm ripensandoci bene sono davvero troppo grandi :pianto: vabè,ormai me lo tengo così..sempre meglio della struttura originale

Edited by thunderjet
Link to comment
Share on other sites

Wow Thunder stai facendo davvero un lavoro eccezzionale! Lavorare con certi materiali, come i tubicini di plasticard o il rame, e tirare fuori certe cose non è affatto semplice!

In effetti l'intelaiatura è un pò troppo "spessa" ma con gli evergreen da 1.2 è normale... -_- non ne hai trovati con diametro inferiore? In ogni caso se non sbaglio la evergreen ha un sito dal quale si possono ordinare. Lo spessore minimo è 0.50. Eccolo!

 

Per unirli tra loro, se ci riesci, non limitarti ad "affiancarli" ma prova a carteggiare le estremità fino ad ottenere una superficie obliqua a 45 gradi. ;)

 

Continua così!!!

Edited by oberst-krieger
Link to comment
Share on other sites

grazie oberst,in effetti più piccoli c'erano,ma sembravano troppo piccoli,così ho presoquelo che sembrava il giusto comprmesso. in ogni caso il risultato finale è accettabile,me lo tengo così :lol: domani mattina posto le foto

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...

vorrei provare per la prima volta a desaturare un po le macchie marroni(tamiya nato brown) e verdi(gunze black green+10%yellow)ossia schiarirle in alcuni punti,scurirle in altri per rendere il tutto meno piatto e dare profondità alla verniciatura :D

Link to comment
Share on other sites

Riprodurre questa livrea non deve essere stato facile! Tutto a mano libera? :huh: La resa finale è buona però i contorni sono un po sfumati. :hmm: Comunque secondo me non ti conviene cercare di schiarire e scurire le macchie: rischieresti di rovinare il lavoro e comunque l'effetto non ne varrebbe la pena -_- . Se vuoi dare un po di profondita lavora con un colore da sporcatura, come il marrone scuro, diluiscilo molto e concentrati sulle zone come le superfici di controllo e i flap. ;)

Link to comment
Share on other sites

grazie oberst

si tutto a mano libera.la sfumatura è voluta,in quanto secondo i pochi profili che ho trovato le macchie non erano nette,ma nemmeno sfumatissime!farle meno sfumate di così credo sia difficile..forse anche con il patafix sarebebro state troppo nette (ed era comunque improponibile fare tutte le macchie con il patafix :lol:

per quanto riguarda l'argomento 'effetti speciali' sono indeciso in effetti! per ora faccio una prova con il coperchio del vano bombe..se mi soddisfa farò un ulteriore prova partendo dai piani di coda.se sono di nuovo soddisfatto mi estendo a tutto il modello :okok: altrimenti mi do a sporcature varie come dici te

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...