Jump to content
Sign in to follow this  
Wolfman

L'Occidente e i rapporti con paesi "canaglia".

Recommended Posts

Stavo pensando a una cosa.

 

Non è la politica italiana l'argomento centrale, però il ragionamento mi è venuto automatico:

La Lega prima ce l'aveva coi "Terroni", dopo di loro sono arrivati i "Negri"(uso terminologie utilizzate dal suddetto partito, nessun pregiudizio razziale da parte mia), dopo i negri, i Marocchini, poi gli Albanesi, ora i Rumeni.

 

Portiamo il discorso a una scala più ampia.

 

Finita la Guerra Fredda, il nuovo nemico sono stati gli integralisti islamici. Guerra in Iraq, Kosovo, Afghanistan...

Poi si è iniziato a parlare dell'Iran e delle a dir poco folli mire del presidente Ahmadinejad, ai test nucleari in Corea del Nord...

 

Ora si ricomincia con la Russia. Anche qui eh, torno dopo qualche mese di assenza e vedo decine di topic sui malefici della Russia, sullo stato penoso dei vari corpi d'arma, darle addosso come se ci fosse ancora la Guerra Fredda...

 

Ora io non sto qui a discutere sulle certamente dubbie azioni di questi stati e dei loro reggenti, ma mi sembra che al mondo occidentale serva sempre qualche "cattivone" su cui puntare il dito, magari semplicemente per dire, guardate quelli sono cattivi e fanno cose cattive, noi invece no. Un po' come succede nella politica italiana, un partito si fa la campagna elettorale esaltando più i difetti dell'avversario che i propri pregi.

 

Sarà un pò contorto come ragionamento, però vorrei sapere che ne pensate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, avere un "nemico" ha i suoi vantaggi, chi si occupa di psicologia e di scienze politica potrebbe dire cose molto interessanti al riguardo;

Sulla Russia, non è a mio parere una questione "ideologica" (anche perchè adesso chi è di destra e segue Berlusconi sa che Putin e il Cvaliere sono amici "di pelle"), ma perchè -come pensa l'eclettico Guzzanti- Mafia Russa e Governo russo differiscono come nero e grigio antracite. Due cose teoricamente diverse, ma che a vederle sembrano fin troppo uguali.

Comunque sì, voglia di "trovare nemici" ce ne è...

L'importante è che non si sfrutti l'idea di "super nemico" per cercare di far passare in secondo piano tutti gli altri problemi grandi e piccoli; il Terrorismo è UN problema, a mio parere, e non dovrebbe assorbire tutta l'attenzione.

L'importante è he TUTTI impediscano a qualche "presunto furbo" di farsi forte dell'emergenza-terrorismo- che poi forse forse è pericolosissima,ma non è la più pericolosa- per far dimenticare degli altri problemi. Se una macchina la una ruota bucata E la ruggine, non è checambiando la ruota la ruggine sparisca da sola...

Edited by Simone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×