Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
darkstorm

aerodinamica:freccia

Messaggi consigliati

salve a tutti,

dopo aver chiarito il dubbio sulla rastremazione spero di potermi chiarire anche questo.

Che effetto ha la freccia sulla distribuzione di portanza? (so che la aumenta all'estremità e la riduce alla radice ma come al solito perchè?

Il dubbio che mi viene è che aumentando l'angolo di freccia comunque tendo ad avvicinare i vortici di estremità quindi si vanno a modificare le velocità indotte ma non riesco a giungervi per questa via...forse ho preso una strada sbagliata...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In un'ala a freccia positiva il flusso d'aria sul dorso tende ad essere deviato verso le estemità alari che sono più indietro come più indietro è l'area di bassa pressione che esse creano.

Questo tende a caricare maggiormante le estremità alari (ovviamente è il contrario per un'ala a freccia negativa).

 

Airflow_forward_and_backward_swept_aircraft.jpg

 

D'altra parte il flusso turbolento che si crea tende a causare un prematuro distacco dello strato limite con conseguente stallo che comincia all'estremità (cosa alquanto negativa sia perchè all'estremità si trovano gli alettoni che perderebbero di efficacia, sia perchè lo stallo delle estremità è destabilizzante sull'asse di beccheggio).

Per evitare il problema si ricorre allo svergolamento dell'ala con angoli di calettamento minori all'estremità.

 

In ogni caso devi stare più attento e fare una ricerca prima di postare: esisteva già una discussione sull'ala a freccia e la domanda andava fatta lì.

 

http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=8426

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×