Jump to content

Mitsubishi A6M7 Zero


oberst-krieger
 Share

Recommended Posts

Questo kit è una edizione speciale: l'A6M7 infatti è la versione da bombardamento dello Zero, una delle ultime, che venne usata spesso anche per attacchi kamikaze. Il kit è buono anche se prevede un sacco di modifiche noiose, tipo tappare buchi e aprirne altri. Le stampate sono in negativo. Il dettaglio è abbastanza buono... ma mi aspettavo di più dall'Hasegawa. Ecco i primi progressi (scusate il formato delle immagini ma imageshack si bloccava <_< e ho usato un'altro sito)

wtsrgi.jpg

 

117sihg.jpg

 

11kdxuh.jpg

 

263j4p4.jpg

 

6sz20y.jpg

Qua si vedono le fotoincisioni della Eduard (che sono per l'A6M5, la versione che si avvicinava di più)

2573at0.jpg

 

xqgcxh.jpg

Al motore ho aggiunto i fili delle candele e il sostegno circolare per la cappotta

2vb94pi.jpg

 

347xw93.jpg

Link to comment
Share on other sites

Stai facendo un ottimo lavoro....ma per darmi "ispirazione" devi far girare l'elica al massimo...con l'A6M5 sono già in fase di scrostature :lollollol:

 

Ovviamente scherzo...il consiglio che posso darti dal momento che per il resto te la cavi benissimo, è prenditi sempre il tempo necessario per ogni fase di lavorazione, non fare come me che ogni volta lo dico ma poi voglio sempre finire il modello in un giorno..... :rotfl: :rotfl: :rotfl::rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

Stai facendo un ottimo lavoro....ma per darmi "ispirazione" devi far girare l'elica al massimo...con l'A6M5 sono già in fase di scrostature :lollollol:

 

Ovviamente scherzo...il consiglio che posso darti dal momento che per il resto te la cavi benissimo, è prenditi sempre il tempo necessario per ogni fase di lavorazione, non fare come me che ogni volta lo dico ma poi voglio sempre finire il modello in un giorno..... :rotfl: :rotfl: :rotfl::rolleyes:

pure io finisco la costruzione in un giorno, per la colorazione poi ci metto dei giorni, non ho l'aerografo...

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Sono tornato!!! :lol: Lo so che è passato un sacco di tempo però ho cominciato l'università, che è più difficile di ciò che mi aspetavo... :pianto: Posto i piccoli ( -_- ) progressi che ho fatto con questo kit:

 

Questi sono i vani carrello. Li ho verniciati in alluminio Alclad. Per rendere il colore del primer usato dai giapponesi spruzzerò una mano di blu trasparente come ho fatto sulla parte anteriore del motore. Le "mollettine" le ho aggiunte io (filo di rame attorcigliato) :)

3310ktj.jpg

 

rwknq1.jpg

 

Qui ho aggiunto uno spessore di plasticard, dato che l'Hasegawa non ci aveva pensato. Ho fatto la stessa cosa dall'altra parte, per riempire lo spazio che si verrà a formare quando unirò ali e fusoliera

6h8imw.jpg

 

Questo è il motore, con la cappotta verniciata in Gun Metal della Humbrol (smalto): è il colore mettallico più bello che ci sia per me. La finitura è perfetta e lucidato dà un effetto stupendo.

20h9w7.jpg

 

jrv82f.jpg

 

E questa è la fusoliera chiusa e stuccata. La chiusura non mi ha creato tanti problemi e con il milliput è stato facile correggere le piccole imperfezioni senza fare tanti danni

ih4mqx.jpg

 

6oeow4.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Mi sembra di capire che ti c'è voluto parecchio stucco e "olio di gomito" per chiudere i due semigusci della fusoliera...

Comunque qualche imperfezione ancora si nota, specie a livello del "poggiatesa" sopra il seggiolino. -_-

Complessivamente però sembra una riproduzione abbastanza valida, vedremo il proseguo... :okok:

 

Giuseppe

 

P.S. se può esserti di conforto, anche io anni fà acquistai una scatola Hasegawa 1/48 presso un privato (per corrispondenza!!!) relativa ad un A6M5 Zero, ed essendo uno stampo molto vecchio non era un gran ché .... :thumbdown::thumbdown:

Edited by 3838giuseppe
Link to comment
Share on other sites

Si per chiudere la fusoliera mi ci è voluto un pò, però non è stato molto difficile. Per quanto riguarda il poggiatesta, lì ci andrà il cuscino, perciò non ho usato lo stucco ;)

 

P.S. se può esserti di conforto, anche io anni fà acquistai una scatola Hasegawa 1/48 presso un privato (per corrispondenza!!!) relativa ad un A6M5 Zero, ed essendo uno stampo molto vecchio non era un gran ché ....

 

Sono d'accordo, come kit non è un gran ché: i dettagli ci sono, però mi aspettavo qualcosa in più -_- . Confrontato con il kit Tamiya c'è una bella differenza!

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...
beeeeello... mi piace molto il pre-shading e la scrostatura sull'elica

 

Grazie!!! :lol: Diciamo che il preshading non mi soddisfa molto -_- : è venuto un po "violaceo" e in alcuni punti dovrò ritoccarlo. Per le scrostature dell' elica invece del normale argento ho usato il Medium Gray, passato a drybrush sul bordo ;)

Link to comment
Share on other sites

Completate anche le superfici superiori. I colori sono un pò alterati dalla foto, in realtà il colore è più scuro. Ho usato l'XF-11 della Tamiya, che "dovrebbe" -_- corrispondere al verde della Marina Giapponese. La linea di separazione tra i due colori sulla fusoliera va ritoccata, ma per il momento sono soddisfatto del risultato ^_^ . Nonostante il colore fosse abbastanza scuro, ho utilizzato anche qua il pre-shading, fatto con il 70% di colore di base + 30% di XF-10 Flat Brown. Dopo un velo di colore di base, ho schiarito un pò qua e la con il colore di base + una goccia di bianco.

 

zuao2.jpg

 

2aifpew.jpg

 

21b7knc.jpg

 

14ltver.jpg

 

Purtroppo adesso sono rallentato dallo studio :pianto: , ma spero di postare nuovi aggiornamenti al più presto ;)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...