Jump to content
Sign in to follow this  
tillo77

Motori diesel x AG, quando???

Recommended Posts

Ne sento spesso parlare in aeroporto, qualcuno sa (tipo Ro 60) se verranno mai installati su aerei di AG in italia???

Share this post


Link to post
Share on other sites

ECCOMI!!!

 

Nel corso di quest'anno la Renault dovrebbe certificare il primo motore a ciclo diesel destinato all'aviazione generale. Si tratterebbe di un motore a pistoni alimentato a kerosene JET A-1 e turbocompresso, capace di erogare da 200 a 300 HP e con un TBO da 2000 a 3000 ore di volo.

Dovrebbe essere costruito in modo tale da poterlo montare anche sugli aeromobili equipaggiati con i "vecchi" motori senza necessità di cambiare o modificare il castello motore.

Alcuni vantaggi rispetto ai tradizionali motori funzionanti a benzina avio sarebbero:

- minor peso;

- eliminazione di magneti, candele e carburatori;

- minori consumi;

- minor costo e maggior diffusione del kerosene rispetto alla benzina;

 

Anche le americane Continental e Lycoming sono al lavoro per lo sviluppo di un motore diesel di questo tipo.

 

Il primo progetto di questo tipo di motore fu ideato qualche anno fa dalla italiana VM di Cento (FE), azienda che ora fa parte della Detroit Diesel.

 

Sembra che anche la Robinson sia interessata alla possibilit?di dotare i suoi elicotteri con questi rivoluzionari motori (molto probabilmente quelli di costruzione americana).

 

Bye! Se avrò notizie particolareggiate ti informerò.

Edited by Ro60

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie Ro... magari!!! sarebbe una manna dal cielo il poter abbassare il costo delle ore di volo... che sono ovviamente in diminuzione in tutta europa... d'altronde il costo del carburante (che aumenta sempre) è la voce che inficia di più in assoluto...

 

avevo visto un test che metteva a confronto il consumo di un c 172 con benzina avio ( 33 lt./h ) contro un motore diesel ( 20 lt./h ) in più andava a sparire la famosa manettina "aria calda al carburatore" e lo smagritore della miscela perchè il sistema è dotato di una centralina autoregolante...

 

grazie e ciao :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già, in più il JET A-1 è più facilmente reperibile, non ha il problema di paraffinare come il gasolio alle basse temperature, carbonizza molto meno nelle camere dilazionando anche gli intervalli per la decarbonizzazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi fai venire in mente quando volai con il Siai 208 della 606^ Squadriglia... prima di andare a Rivolto si fece una sosta a S.Damiano per fare rifornimento all'aereo perchè a Ghedi non era disponibile il carburante per il SM...

Share this post


Link to post
Share on other sites

DieselJet in romagna prende motori fiat diesel common rail turbo compressi e li "avionizza" i primi modelli disponibili sul mercato arriveranno entro breve. Sarà il primo motore aeronautico completamente italiano dopo almeno 40 anni. I vantaggi oltre a quelli che ha già detto Ro sono tanti:

 

-Maggiore autonomia

-Minor costo di manutenzione

-Maggiore vitalità del motore

-Minor rischio di incendio

-Minor rischio di battito o detonazione nei cilindri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...