Jump to content

Antonov 12 prende fuoco a Luxor: 5 morti


Guest intruder
 Share

Recommended Posts

Guest intruder

Un piccolo aereo da trasporto di fabbricazione russa Antonov 12, di proprietà di una compagnia ucraina, ha preso fuoco durante la notte nell'aeroporto di Luxor. I cinque membri dell'equipaggio sono morti. Ne hanno dato notizia fonti dell'aeroporto.

Le vittime sarebbero tutte di nazionalità russa o ucraina. Si è saputo inoltre che l'aereo era arrivato a Luxor a mezzanotte dall'aeroporto di Entebbe, in Uganda, e doveva ripartire subito dopo il rifornimento per l'Ucraina.

 

L'aereo da trasporto ucraino (di fabbricazione russa) Antonov 12 bruciato nella notte all'aeroporto di Luxor, in Egitto, facendo cinque morti, ha preso fuoco quando aveva finito il rifornimento ed era già sulla pista per avviarsi al decollo. Lo hanno reso noto fonti aeroportuali. Notizie secondo le quali sarebbe caduto subito dopo essersi alzato in volo sono state smentite dalle stesse fonti. Un'inchiesta è stata avviata dalle autorità dell'aviazione civile per accertare le cause dell'incidente. I servizi antincendio intervenuti per spegnere le fiamme non hanno potuto soccorrere i cinque membri dell'equipaggio, che sono morti nell'incendio. L'episodio non ha provocato alcun problema al traffico dell'aeroporto di Luxor, nel quale arrivi e decolli di aerei con comitive di turisti sono continuati regolarmente.

 

 

 

 

http://www.ansa.it/opencms/export/site/vis..._900925162.html

 

Da notare la serietà dell'Ansa: l'Antonov 12 è un piccolo aereo...

Link to comment
Share on other sites

Ha le eliche, ovvio che diventi automaticamente piccolo... :rolleyes:

 

Comunque tutta questa serie di incidenti aerei è preoccuoante. Bisogna capire che è anche la punta dell'iceberg, per ogni "accident" (il termine della molto più precisa lingua inglese per indicare l'incidente con conseguenze gravi al velivolo ed ai passeggeri, dove per grave si intende danneggiamento irreversibile) ci sono decine e decine di "incident" (il corrispettivo di inconveniente, ossia un casino che grazie ad una botta di fortuna non è finito in tragedia).

 

Per quanta manutenzione si possa fare, le macchine vecchie sono vecchie, e non è che ad ogni ciclo ti puoi mettere a fare CND su ogni pezzo della macchina!

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder

Purtroppo è così, macchine anche rustiche come l'Antonov 12, senza un minimo di manutenzione prima o dopo cedono. A quanto so il problema è che non ci stanno proprio i ricambi, perché ai tempi dell'URSS ne furono prodotti pochissimi, costava troppo...

Link to comment
Share on other sites

eccolo il piccolo aereo:

 

292px-An-12_in_flight.jpg

 

Lunghezza 33,1 m

Apertura alare 38 m

Angolo di freccia alare

Altezza 10,53 m

Superficie alare 121,70 m²

 

talmente piccolo che wikipedia lo confronto con il C-130

http://it.wikipedia.org/wiki/Antonov_An-12

Edited by Leviathan
Link to comment
Share on other sites

Guest intruder

All'Ansa non lo sanno... per quelli le navi da guerra stazzano... non ci possiamo scandalizzare se per loro un aereo delle dimensioni di un Hercules è un piccolo aereo, nemmeno sanno cos'è. È il giornalismo italiano, bellezza.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...