Jump to content

Stanag95

Membri
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About Stanag95

  • Rank
    Recluta

Recent Profile Visitors

156 profile views
  1. Secondo me sarà interessante come collaborazione. I francesi non se la sono cavata mai così male con gli aerei tutto sommato. E a differenza di molti con il Rafale sono riusciti a fare un "2 in 1". Chi lo sa, avere un partner in più significa anche avere soldi in più e quindi tirar fuori qualcosa di buono. In teoria, vedasi l'F35 con il suo consorzio di non so quante nazioni. Un flop totale a mio avviso. In ogni caso io consiglierei all'Italia di non accodarsi a nessuno e a non buttarsi a capofitto in progetti costosi eheheh Ovviamente spero in futuro che a noi Italiani non venga la grande idea di produrre qualcosa per fatti mostro, sarebbe ancora peggio. Basti pensare al Mangusta o all'Ariete. Abbiamo speso 10 volte tanto rispetto a quanto avremmo speso a comprare macchine già esistenti, collaudate ed efficaci. A mio modestissimo parere per quello in cui sono coinvolte le nostre forze armate andrebbero benissimo macchine già esistenti e collaudate senza cimentarci in pastrocchi vari o acquistando per forza mezzi che non ci servono solo per fare vedere che siamo "avanti. Perché con questa mentalità siamo rimasti indietro.
  2. Guarda secondo me l'esercito ha voluto solo "sondare" il terreno per vedere fino a dove sarebbe arrivato questo programma. L'idea e lo scopo non erano male ma in pratica era una macchina totalmente inutile. D'accordo nel voler sostituire navi, treni e aerei, ma dove avrebbe dovuto circolare tale mostro? L'asfalto era da escludere, in quanto comunque avrebbe occupato l'intera strada comportando l'annullamento di qualunque vantaggio. Avrebbe significato chiudere la circolazione o quantomeno rallentare il traffico in modo terrificante comportando elevate perdite economiche in quanto altri trasporti sarebbero stati bloccati. A livello tattico sinceramente sarebbe stato ancora peggio. Per il trasporto di missili tattici atomici non mi sembra un granché. Un mastodontico convoglio ruotato individuabile da decine e decine di km. Avrebbe operato sul territorio USA è vero, ma ci vuole anche un minimo di "mimetismo". Tolto il fattore tattico vorrei tornare sul suo utilizzo primario, ovvero il trasporto. Eliminato il trasporto per via asfalto cosa rimane? Il campo aperto, bene. Avrebbe significato dove tagliare per campi, ranch, case comuni, edifici vari e altri ostacoli naturali e non. Per me è stato un progetto fallito sul nascere. Peggio dei super tank di Adolfino. Comunque non mi trovo D'accordo con il tuo discorso di apertura sulle piattaforme offshore. Non ci vedo niente di stupido e megalomane. Se sono così un motivo ci sarà e di certo fanno il loro dovere a differenza di questo "coso". Scusate non so per quale motivo ha inviato due volte la risposta, chiedo umilmente venia.
  3. Guarda secondo me l'esercito ha voluto solo "sondare" il terreno per vedere fino a dove sarebbe arrivato questo programma. L'idea e lo scopo non erano male ma in pratica era una macchina totalmente inutile. D'accordo nel voler sostituire navi, treni e aerei, ma dove avrebbe dovuto circolare tale mostro? L'asfalto era da escludere, in quanto comunque avrebbe occupato l'intera strada comportando l'annullamento di qualunque vantaggio. Avrebbe significato chiudere la circolazione o quantomeno rallentare il traffico in modo terrificante comportando elevate perdite economiche in quanto altri trasporti sarebbero stati bloccati. A livello tattico sinceramente sarebbe stato ancora peggio. Per il trasporto di missili tattici atomici non mi sembra un granché. Un mastodontico convoglio ruotato individuabile da decine e decine di km. Avrebbe operato sul territorio USA è vero, ma ci vuole anche un minimo di "mimetismo". Tolto il fattore tattico vorrei tornare sul suo utilizzo primario, ovvero il trasporto. Eliminato il trasporto per via asfalto cosa rimane? Il campo aperto, bene. Avrebbe significato dove tagliare per campi, ranch, case comuni, edifici vari e altri ostacoli naturali e non. Per me è stato un progetto fallito sul nascere. Peggio dei super tank di Adolfino. Comunque non mi trovo D'accordo con il tuo discorso di apertura sulle piattaforme offshore. Non ci vedo niente di stupido e megalomane. Se sono così un motivo ci sarà e di certo fanno il loro dovere a differenza di questo "coso".
  4. Stanag95

    Salve a tutti

    Seguo questo forum da quando avevo circa 14 anni. Adesso ne ho 22. Sono un militare, per la precisione un paracadutista della Folgore. Sono appassionato di tutto ciò che riguarda il mondo militare, dalla tecnologia in sé alla storia vera e propria. Non credo di avere altro da dire su di me oltre al fatto che sono convinto di trovare tanta gente informata e ben disposta a dialogare e fornire pareri su questo forum. A presto ragazzi
×
×
  • Create New...