Jump to content

Flaco

Membri
  • Content Count

    19
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

5 Normale

About Flaco

  • Rank
    Recluta

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Lombardia
  1. Ho un paio di domande: I tizi in questione erano noti da tempo ai servizi Francesi e USA. Secondo voi è stata commessa qualche leggerezza? Ben 88 mila uomini, una lunga caccia... è normale che i due fratelli e l'altro tizio siano riusciti ad eludere tutto ciò per così lungo tempo? I due fratelli hanno mandato a vuoto per diverse volte le forze dell'ordine (che già partivano con il vantaggio delle carte di identità) e Coulibaly (sequestratore negozio kosher), è stato beccato solo perchè ha messo fuori di nuovo il naso. La fidanzata/complice di Coulibaly se non sbaglio invece non è ancora stata presa. Le mie domande non sono polemiche... sono solo rimasto molto sorpreso dal fatto che 3 delinquenti con un pizzico di addestramento e tanta determinazione possano mettere in difficoltà un paese europeo del peso della Francia. E penso che, alla luce di tutto ciò, qualcosa debba cambiare.
  2. Altra sparatoria a Parigi: un uomo armato (sembra lo stesso che ieri ha ferito un vigile e ucciso una vigilessa), si è barricato con ostaggi in un negozio kosher con diversi ostaggi.
  3. Altra sparatoria stamattina durante la fuga dei due terroristi. Non ci sono conferme ufficiali per eventuali morti o feriti. Ora pare che siano asserragliati nella zona industriale a Dammartin-en-Goele con alcuni ostaggi. http://www.ilpost.it/2015/01/09/charlie-hebdo-ricerche-attentatori-parigi/
  4. Effettivamente è difficile comprendere come mai due terroristi portino con se i documenti durante un'azione del genere, ma soprattutto è pazzesco come possano averli persi e dimenticati in auto. Lo sciacallaggio politico c'è e potrebbe anche avere terreno fertile. Da ieri sono stati numerosi gli atti di rappresaglia contro moschee. Pare che sia esplosa anche una bomba nei pressi di un kebab... non se ne parla molto, forse per evitare di gettare ulteriore benzina sul fuoco.
  5. Sembra che ci sia un raid in corso. http://www.ilpost.it/2015/01/07/live-sparatoria-charlie-hebdo-giornale-francia/
  6. Sembra che due su tre siano stati identificati. Franco-algerini "reduci" dalla Siria http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2015/01/07/charlie-hebdo-12-morti-e-8-feriti-in-attentato.-ucciso-anche-il-direttore-charb_4eec25d1-f435-46fb-9442-6616eb64895c.html
  7. Se mi sbaglio correggetemi, ma questa mi sembra gente addestrata. Non sono i cosiddetti "cani sciolti" che investivano i pedoni con le automobili.
  8. Per chi fosse interessato al testo completo: Preliminary report crash involving Malaysia Airlines Boeing 777-200 flight MH17 http://www.scribd.com/doc/239141594/Preliminary-Report-into-MH17-crash-over-Ukraine
  9. Si, purtroppo la maggior parte dei link sono andati (alcuni mandano a pagine della Nike... ) Cercherò di nuovo.
  10. Ma infatti io non intendo apportare elementi nuovi (non vedo dove potrei andare a prenderli del resto) e non voglio neanche ricostruire scenari. La mia posizione per il momento è di "farmi una posizione". Ho letto la discussione e mi sto documentando... per ora ho trovato questa perizia che dice quello che dice. Ne cercherò altre e me le leggerò. A tal proposito molto probabilmente me ne sapresti indicare alcune a sostegno dell'ipotesi dell'ordigno interno.
  11. Si hai ragione, ma mi riferisco al fatto che dal documento sembra improbabile la dinamica dell'esplosione interna. Per esempio pag 1820 e 1830. [Ambedue queste conclusioni, ma in particolare la prima, non si conciliano con l’ipotesi di un’esplosione all’interno dell’aereo”] [in conclusione: non tutti i corpi hanno subito le stesse azioni traumatiche; la diversità di lesioni può riferirsi a meccanismi traumatici più violenti per alcuni, meno per altri. La riduzione però in monconi di alcuni corpi, l’infissione di corpi estranei nei corpi (in armonia con quanto rinvenuto nei sedili dell’aereo) le alterazioni timpaniche orientano per una ipotesi di falla, da esplosione, nella fusoliera. Tra l’ipotesi di esplosione a genesi endogena e quella di esplosione a genesi esogena, appare da privilegiarsi la seconda per mancanza su corpi e su cose repertate di fenomeni di ustione e in linea sussidiaria di tracce di incendio e per assenza nei corpi di CO e/o HCN.]
  12. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/09/03/vertice-nato-mosca-non-e-piu-un-partner-cambiamo-strategia_cb754620-198b-44ad-832e-f579dedd1cab.html NATO rafforza l'est con nuove basi
  13. Nel frattempo, cercando in rete, mi sono letto questo documento, ma ho trovato conclusioni non proprio in linea con ciò che hai scritto. http://www.stragi80.it/documenti/gi/perizie/001-007.pdf In ogni caso grazie per la risposta!
  14. Anche io mi sono preso la briga di rileggermi tutta questa interessantissima discussione. Una cosa però non mi è chiara. Forse me la sono persa trai i post chilometrici e in tal caso me ne scuso. Saranno state fatte sicuramente delle autopsie sulle povere vittime... beh che cosa dicono? Una bomba piuttosto che un missile (non importa in questo momento) penso che lasci dei segni ben riconoscibili sui corpi.
  15. Non mi risulta che qualcuno qui abbia parlato di eroi... e comunque aspetterei un attimo prima di sparare sentenze.
×
×
  • Create New...