Jump to content

Ein

Membri
  • Content Count

    604
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    17

Everything posted by Ein

  1. Oggi si è concretizzato uno scambio di prigionieri. 74 ucraini per circa 300 russo-separatisti. Speriamo che sia l'inizio di una distensione, anche se la fine dell'occupazione del donbass mi pare ancora lontana
  2. Cioè... veramente ignorate che Aleppo era parte integrante dell'impero ottomano e che ancora oggi nella zona vi sono popolazioni turcomanne?
  3. Per me hanno un plus proprio a livello tattico, più che a livello di motivazione. Sfruttano bene la mobilità e la sopresa, amplificando l'attacco con le autobombe. Non perdono risorse in difese statiche ma sanno condurre una difesa elastica fatta di rallentamento e contrattacco. Hanno poi ampiamente dimostrato di saper individuare il punto nemico più adatto ad essere sfondato e sanno colpirlo esercitando un comando e controllo che altre fazioni in siria non hanno.
  4. non perdo nemmeno tempo a leggerlo PS: IS sta attaccando pesantemente la base aerea di Tiyas. Forse è già accerchiata. Per paralre di entità di truppe ci vorrebbero dati che su twitter non si reperiscono con ragionevole grado di certezza. Di sicuro IS dimostra una vitalità tattica che le altre fazioni non possiedono.
  5. ISIS ha ripreso palmira, dato una bella legnata ai governativi e catturato molto materiale bellico. Si parla di decine di tanks....
  6. Sembra che SAA abbia attaccato in almeno due occasioni truppe turche. O meglio, l'aviazione siriana. Nel mentre i governativi affiancati dai curdi sembra che stiano avviando operazioni contro FSA e TAF.....
  7. Questi post sono sempre spettacolari. Chapeau.
  8. Ne ho letto anche io. Quanto al resto (MH17) i russi si sono smentiti con due conferenze stampa trasmesse a mezzo mondo in cui prima affermavano che un un caccia ucraino fosse all'inseguimento del volo di linea (le risate dovute all'ipotesi su 25 nascono da li) per poi affermare che non vi fosse alcun aereo qualche mese fa.... Dei veri buffoni http://en.aleppo24.com/russia-deploys-its-infantry-divisions-to-take-part-in-the-ongoing-battles-in-aleppo Avendolo solo letto qui non ci davo troppo peso. Ma se la tua fonte non è la stessa.....
  9. Beh, i russi mentono in modo ufficiale senza problemi. Basta ricordare la vicenda MH17
  10. Ein

    Centauro

    e cosa sarebbe un carro veloce?
  11. Ein

    Centauro

    Credo che il mezzo non servisse all'esercito. Però serviva all'industria. Quindi la volontà politica ha, credo, imposto il mezzo e i militari dovranno trovargli un compito. Dal momento che le forze corazzate pesanti sono in disarmo, verrà usato come carro leggero ruotato. 14 mezzi per reggimento di cavalleria e dunque per brigata....
  12. Ma manco per il razzo...... Sono fermi da mesi..... Sei fuori dal mondo di anni luce... Facciamo così.. Se mi paghi il viaggio ti accompagno la. Vedi con i tuoi occhi e risolvi anche il problema fidanzata
  13. ma che film hai visto? E' l'esatto contrario.. L'Ucraina è persa per sempre per i russi.. E lo sanno bene.....
  14. Ein

    Centauro

    ma questi sono blindati, non corazzati Sul discorso protezione passiva credo che sopra un 2o mm per i fianchi e 30 per il frontale non si andrà. Le protezioni attive sarebbero molto bene accette, soprattutto se comprate in israele e non sviluppate in modo autarchico
  15. Ein

    Centauro

    Osservazione interessante. Sulla potenza.. Non è che vogliono avere un'accelerazione elevata e lasciarsi una "riserva" per poter installare altre features sul mezzo?
  16. E' stata chiesta proprio perchè era sicuro che la russia avrebbe posto il veto. Si tratta di mettere il cremlino di fronte alle proprie responsabilità FOnti ribelli sostengono che Aleppo può resistere per anni. A mio giudizio si tratta di propaganda. Mi aspetto la caduta della città entro qualche mese. A meno che vi sia un intervento USA (strike sugli aeroporti siro-russi o l'instituzione di una NFZ) o di un intervento delle forze Siro-Turche che operano nel nord. Effettivamente, considerati gli scontri fra le varie fazioni ribelli, la vittoria dei governativi (o meglio, della coalizione irano-russo-siriana) appare scontata.
  17. Una delle pagine peggiori dell'aviazione militare italiana
  18. Il fronte è stazionario. Nel senso che ogni giorno si assiste all'impiego di armi pesanti da parte russa, ogni tanto gli ucraini rispondono al fuoco (e vorrei vedere) e praticamente ogni giorno vengono usate armi individuali, di squadra e mortai senza però assistere ad offensive da parte di uno dei due schieramenti. Un conflitto per ora congelato che pur tuttavia ogni giorno esige un tributo di sangue, per quanto limitato.
  19. La questione è più banale.. Se l'F35 fosse prodotto in russia e il PAK FA in USA le valutazioni sarebbero invertite
  20. credo che il calibro della Five Seven non sia legale. Ma non ci metto la mano sul fuoco
  21. I turchi sono ufficialmente entrati in siria, combattono a fianco di reparti FSA e parrebbe, sottolineo il condizionale, che stiano già ingaggiando i reparti SDF che hanno approfittato dello sganciamento delle truppe IS. TuAF e USAF sostengono le forze turco-siriane.
  22. petolucem in fatto di mappe è tutto tranne che affidabile
  23. Contano i fatti. Vedremo se la Turchia smetterà di supportare logisticamente i ribelli. A giudicare dall'offensiva che ha spezzato l'assedio di Aleppo non si direbbe.
×
×
  • Create New...