Jump to content

Vigilante

Cancellato
  • Posts

    483
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8

Everything posted by Vigilante

  1. Il ragazzo che è andato in Finanza non è rimasto fuori per motivi economici. Anzi,è andato a Latina dove ha fatto il corso di volo che però purtroppo non è riuscito a superare. Peccato perchè se fosse rimasto sarebbe venuto negli USA con noi però secondo me per l'incertezza che avevamo in quel momento ha fatto la scelta giusta. Per quanto riguarda il fatto che almeno la Marina ci ha tenuto,direi che non poteva fare altrimenti prima cosa,non ti possono prosciogliere dalla ferma così da un momento all'altro,però voglio citare un esempio ovvero il mio vicino di casa,ora comandante di 737 in Air One ed ex pilota di G.91R,Y e F-104S,entrato in Aeronautica come AUPC(il 104esimo) trovò una situazione simile ovvero c'era penuria economica. Che fece l'Aeronautica:li mandò a casa e li fece tornare dopo alcuni mesi per riprendere il corso. Almeno a casa non sono un recluso,non mi demoralizzo e posso magari impiegare il tempo per qualcosa di proficuo tipo volare privatamente o dare esami universitari. Noi avevamo proposto,per l'anno che ci hanno tenuti fermi,di essere impiegati presso le Maristaeli,in qualunque ruolo avessero voluto,e loro non hanno trovato di meglio che tenerci chiusi in Accademia a fare manovalanza varia,lavorare per il TAN(Trofeo Accademia Navale) e comunque per la maggior parte del tempo siamo rimasti abbandonati a noi stessi,e poi mandarci,primo e probabilmente unico corso AUPC della storia,sul San Giusto per la campagna estiva con la 2a classe dei Ruoli Normali. Ovviamente la presenza del 5o AUPC a bordo di nave San Giusto non ha neanche meritato una citazione nell'articolo che parlava della partenza della nave(invito tutti a leggerlo sul sito della Marina,luglio 2006) in cui vi era scritto di tutto e di più tranne quello. Per non parlare poi del fatto che la foto che ritraeva il 5o "Drago" a bordo della nave veniva messa sul sito solo per poche ore per poi essere immediatamente rimossa(probabilmente si erano sbagliati a metterla). Sai upatri,lo so,sono cazzate,però danno un certo fastidio,ti fanno sentire come se alla Forza Armata di te,che dovresti essere uno degli "assets" più importanti,non gliene importi niente e probabilmente di fatto è stato così. Eravamo semplicemente un peso,un corso riuscito male che bisognava mettere da qualche parte in attesa di tempi migliori. E' vero che il problema principale di tutta 'sta storia,ovvero la carenza di fondi,non è colpa solo della Marina,ma soprattutto di un ormai ex-ministro della difesa molto debole ed incapace e di una maggioranza che trovava i soldi per i decoder digitali ma non per far volare una cavolo di elicottero per far fare il passaggio macchina ai piloti arrivati in Italia dalle scuole da volo degli USA. Ma io mi sono sempre posto,mi pongo e mi porrò sempre queste domande: Ma possibile che i soldi ti finiscono da un momento all'altro? Non si riesce a fare un programmazione tale che se ti entrano 33 allievi il loro corso sia già pagato dall'inizio alla fine? Possibile che non lo sapevano già da quando entrammo? Com'è possibile che già nel giugno 2005,ovvero 6 mesi prima che ci dissero che non c'erano i soldi per mandarci da nessuna parte,si cominciava a parlare che qualcuno sarebbe andato a Latina? E perchè se veramente c'è tutta sta penuria di soldi non cerchi di modificare il corso di pilotaggio? Secondo voi il T-44,o il 339 per chi fa il corso in Italia,serve veramente per un pilota destinato a volare sugli elicotteri? Come mai i piloti dell'Esercito fanno direttamente gli elicotteri a Frosinone o anche gli americani dopo la primary passano direttamente al training sull'elicottero? Probabilmente qualcuno che si sarebbe dovuto prendere delle responsabilità vista la situazione critica non l'ha fatto e ha preferito lasciare tutto così... Io credo che ci sia nella Marina,non so nelle altre forze armate,una difficoltà strutturale ad adattarsi all'imprevisto o ad un mutamento di esigenze e risorse disponibili.
  2. Ah,allora in bocca al lupo e buoni botti capocorso!
  3. Scoprirai che in Marina ci sono TANTE cose che sembrano(e sono in effetti) facili da fare ma che non vengono fatte nel modo migliore...
  4. Allora...che la Marina Militare possa passare in futuro,ma del resto manca poco all'entrata in servizio del Cavour quindi è una situazione ormai acquisita,ad una linea composta da 2 portaerei non è un sogno nè tanto meno un utopia. Avere una sola portaerei comporta numerose limitazioni in quanto quando l'unica portaerei è ai lavori semplicemente la Marina perde la propria componente aerea(se escludiamo i 212 imbarcati sulle fregate) e in numerosi impegni internazionali in cui l'Italia è e sarà impegnata possono richiedere la presenza di supporto aereo. Basta vedere la Francia che da quando la De Gaulle è in servizio è più il tempo che sta senza portaerei che altro e infatti deve mandare i suoi aerei e piloti ad esercitarsi sulla portaeri brasiliana Sao Paulo(ex-Foch). Cmq non c'è fretta,la Garibaldi è ancora una nave moderna e può rimanere in servizio per almeno altri 15 anni(35 anni non sono troppi nella vita di una portaerei). Più che altro si tratterà di capire come e con cosa la si voglia sostituire. Una grossa LPD và benissimo,del resto basta vedere quelle dei Marines(si per carità,sfiorano le 40.000 tonnellate) dalle quali operano gli AV-8B Harrier. Probabilmente si opterà appunto per una LPD da circa 20.000-25.000 tonnellate che potrà svolgere egregiamente il doppio compito Portaerei/Nave da sbarco. Ora si tratterà,tra qualche anno,di trovare i soldi per finanziarla,e spero non venga fatto a scapito dell'operatività delle navi e dei reparti esistenti...
  5. Eeeh,se già perdete la pazienza solo ad aspettare la graduatoria buona fortuna se riuscite ad entrare...
  6. Sono senza parole...pensavo che ormai, fra Latina o Pensacola, tutti avevate iniziato i corsi. Questo trattamento che vi è stato riservato non fa onore alla Marina. Ho sentito che qualcuno di voi si è ritirato perchè stanco di aspettare..e chi può dargli torto? Tenete duro ... Ti dico la verità upatri:nel periodo che si sono ritirati 2 ragazzi(uno in fondo non si è ritirato perchè ha vinto l'aeronavale della Finanza ed è andato subito a Latina) ovvero grosso modo luglio-agosto,stavo pensando anch'io di andarmene. Poi ho detto:"aspettiamo settembre,vediamo com'è la situazione e poi decido". Per fortuna una volta tornato in Accademia a settembre mi hanno detto subito che sarei andato quasi sicuramente negli USA quindi sono rimasto. Ma veramente devo dire che l'Accademia,e la Marina in generale,ci si è proprio messa di impegno per levare le motivazioni a questi ragazzi(me compreso). Per quanto riguarda i ragazzi che sono ora in Accademia...loro(in 3)a fine gennaio sono andati a Latina per prendere il BPA,l'hanno preso,quindi ora sono Sergenti tra l'altro,e sono stati riparcheggiati in accademia dove dovranno rimanere fino a fine luglio(agosto avranno licenza si spera) per poi andare in un'altra accademia,quella aeronautica,a fine agosto/inizio settembre dove dovranno frequentare un corso teorico e pressochè inutile di circa 2 mesi. Al momento stanno semplicemente facendo attività fisica e lezioni di inglese,del resto in accademia non è che c'è molto da fare di diverso(è quello che abbiamo fatto per tutto l'anno che ci hanno tenuti in Accademia) e ovviamente si studiano per i cavoli loro il 260. Questa pausa poi è motivata anche dal fatto che altri 2 ragazzi sono ora a Latina e stanno ancora facendo i primi voli,in quanto si erano ammalati proprio in coincidenza di quella che doveva essere la loro data di partenza per il corso(come già detto fine gennaio) e quindi 3 vengono tenuti in accademia in attesa che gli altri 2 finiscano il BPA. Una cosa interminabile comunque. Per non parlare poi di quello che continua a succedere in accademia ovvero le solite sfigataggini di qualche soggetto che non ha altro da fare che rompere le scatole a delle persone che penso ne abbiano già avute abbastanza... Tra l'altro ribadisco che questi ragazzi si vedranno,tra circa 2 settimane,l'ingresso del 7o AUPC in accademia quando al tempo stesso stanno tornando i nostri/loro colleghi CP,con le ali e il grado di Guardiamarina,dagli USA. C'è una sola parola per descrivere tutto ciò,ovvero VERGOGNA. Aspetto le vostre opinioni a proposito.
  7. Ohi,ohi, qui di corso che in accademia è stato "anziano"(purtroppo) c'è nè solo uno...
  8. Se la vogliamo chiamare "esperienza"... Comunque mi riferisco a tutta la storia del nostro corso presa integralmente,di cui tu probabilmente qualcosa sai... Il problema è che non si vede fine a questa "faccenda" e alcuni ragazzi ancora,dopo DUE ANNI praticamente esatti ormai,sono ancora in "sosta forzata",come l'hai definita tu,in Accademia.
  9. Ammazza,tutti qua stiamo eh??? Cmq se vuoi sapere l'esperienza del 5o Drago...beh ci vuole come minimo un forum a parte secondo me... Dai che noi con i ragazzi del 6o non abbiamo mica niente di male,figurati. Anzi,sono tutti bravi ragazzi che hanno appreso da noi parecchie cose...(chi sà a cosa mi riferisco sta già ridendo...)
×
×
  • Create New...