Jump to content

Venon84

Membri
  • Posts

    1,200
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by Venon84

  1. Scusate, io vorrei comprare un Joistick ma non so quale. All'inizio pensavo a quello wirless della Logitech, poi leggendo questa discussione mi è sembrato di capire che il massimo è il Saitek x-52. Potreste darmi qualche consiglio per gli acquisti magari con relativo prezzo? Io lo userei per giocare anche a Meckwarrior heavygear, e simili oltre che per i sim di volo. Grazie.
  2. Ho letto il 3D su Ustica. Ma credono davvero che un oggetto volante non identificato e invisibile ai radar abbia abbattuto l'aereo? e poi scusate ma la sola onda d'urto di un missile Aim9 o AMRAAM riuscirebbe ad abbattere un DC-9(attenzione perchè se vi esplode un palloncino in mano c'è il rischio che l'onda d'urdo vi fracassi il cranio)? La cosa + grave e che mi indispettisce + del resto poi è che parlano di Gianni come un bambino incompetente del settore militare mentre loro sono dei massimi esperti, e quelli che non la pensano come loro sono degli idioti.
  3. Bello. Come lo avrebbero chiamato? F-35 Raptor?
  4. Questo è il link all'articolo di Nexus sul caccia mirabolante caccia Iraniano. http://www.nexusitalia.com/nexus_new/index...=720&Itemid=100 Qui invece ci sono delle immagini dell'aereo in cui è visibile l'HUD con a bordo dei TOP GUN Iraniani http://www.irandefence.net/showthread.php?t=399 Oppure: http://www.abovetopsecret.com/forum/thread201559/pg1 http://www.abovetopsecret.com/forum/thread201559/pg1(c'è anche un video)
  5. http://www.junshijia.com/ziliao/mil2/pic/zhanji/jxx.jpg Guardate questo link. Questo sì che è un aereo impressionante,dal design completamente originale
  6. Da quando gli Iraniani costruiscono aerei da soli? E poi sinceramente a me sembra un un M-346K. E comunque mi ricorda un aereo visto su un sito(non ricordo il nome ne del sito nel dell'aereo) in cui si diceva che quel coso è molto + avanzato dell'F22 e potrebbe abbatterlo senza problemi.
  7. Il C27J Spartan dovrebbe essere il vincitore del concorso americano JCA per un nuovo aereo da trasporto, e viene presentato in partnership con Boeing ed L3 e non LM che presenta un C130J accorciato. Sul nuovo numero di RID c'è scritto che la capocommessa del consorzio è L3, e se vincerà il concorso l'aereo verrà costruito in uno stabilimento in florida e la boing sarà socio di maggioranza, mentre alenia di minoranza. Ma se il C27 è italiano(se non erro LM è entrata dopo in joint e dopo ancora a mollato) perchè per venderlo negli USA dobbiamo calare i pantaloni e diventare sudditi di Boeing? Visto che è un ottimo aereo e tutti i militari (e non solo) americani lo vogliono, perchè Finmeccanica non poteva partecipare da sola o comunque come capocommessa e socio di maggioranza, costruendoli nel suo stabilimento? vendendo in rapporti di sudditanza non ci guadagneranno niente, e il C27J diventerà l'ennesimo prodotto Boeing e non un prodotto autoctono di Alenia. Un pò come è successo per l'US101, AW da la cellula, tutto il resto lo mette LM e che ci guadagna è LM. L'EuroCopter invece vende l'elicottero completo agli USA...
  8. MA se gli hezbolla se ne fregano di usare donne e bambini come scudi, perchè mai dovrebbe fregargliene qualche cosa dell'ONU?
  9. non ho trovato discussioni a riguardo(magari non ho cercato bene) perciò ne apro 1 io. Lo USV (http://www.cira.it/usv/index.asp)potrebbe sostituire lo shuttle nelle missioni spaziali future? Sarebbe un bel colpo per l'Italia vendere una cosa così. Già possiamo vantarci di essere gli unici oltre agli americani ad avere un vettore spaziale riutilizzabile, ma se un domani venisse utilizzato veramente per voli spaziali con o senza equipaggio umano potremmo quasi dire di aver superato gli americano nel settore spaziale. L'importante che un progetto così ambizioso non si impantani per mancanza di fondi o altre cretinate del genere. Ho letto anche che potrebbe servire anche come velivolo da trasporto ipersonico, grazie ad un apparato propulsivo innovativo,(top-secret che dovrebbe essere disponibile tra 4-5 anni) che permetterebbe di volare da parigi a NY in 2 ore.
  10. Il fatto è che i francesi in principio non volevano partecipare per nessun motivo alla missione. Saputo che il comando sarebbe stato affidato agli Italiani, subito si sono messi di mezzo pretendendolo per loro e da 200 genieri sono arrivati ad offrire 2000 uomini. Coincidenza?
  11. Incrociatore tuttoponte è + politically correct. Portaerei è un termine da guerrafondai e quindi sconveniente da usare in Italia.
  12. Fra poco partirà la missione Italiana in Libano. Sorvolando sulle pretese di comando Francesi, Secondo voi i mezzi con cui saranno dotati i nostri militari sono adeguati all'esigenza? Per quanto riguarda le navi OK nulla da dire, una porta-aereomobili 3 navi da sbarco e due minerva credo che siano sufficenti, ma per quanto riguarda i mezzi terrestri? siamo sicuri che i Centauro cacciacarri siano necessari? non era meglio inviare altri mezzi (il VBC sarebbe stato meglio) tipo ariete predisposti per il combattimento urbano? E magari qualche mangusta CBT...
  13. Leggete questo stralcio di articolo sulla cope india è vecchio ma spassoso: Ma non è soltanto in Iraq (o più in generale nella loro “guerra al terrorismo”) che gli Stati Uniti stanno perdendo la faccia. Sentite questa: in febbraio, nello stato indiano del Madnya Pradesh, c’è stata un’esercitazione congiunta (nome in codice "Cope India 04") che vedeva impegnate l’aviazione militare statunitense e quella indiana. Si tratta di esercitazioni ormai di routine, che si tengono dal 2002 e che generalmente sono di interesse soltanto per gli specialisti del settore. Stavolta però, i risultati sono stati davvero sorprendenti per le forze armate americane: detta semplicemente, queste ultime hanno fallito miseramente! I piloti statunitensi di F-15C che hanno partecipato all’esercitazione hanno perso il 90% delle battaglie aeree contro i piloti indiani alla guida di MIG-27, MIG-29 e Mirage 2000 (più qualche esemplare di Su-30K). I risultati sono stati talmente catastrofici che agli esperti americani ci sono voluti sei mesi per esaminare compiutamente le possibili ragioni della “sconfitta”. Apparentemente, e questo suona incredibile, i piloti indiani avrebbero il doppio dell’esperienza di volo dei loro colleghi statunitensi. Sembra inoltre che questi ultimi siano rimasti impressionati dalla versione indiana migliorata del vecchio MIG-21 russo, nome in codice “Buffalo”, del quale peraltro l’India ha perso ben 102 esemplari in incidenti negli ultimi dieci anni. Comunque sia, è impressionante confrontare l’attuale bilancio della difesa statunitense (oltre 400 miliardi di dollari) con quello indiano (convertito in dollari, circa 14,5 miliardi): evidentemente, in questo genere di cose gli indiani ci sanno fare assai meglio degli alti papaveri del Pentagono… Bisogna stare attenti fra un pò gli Indiani ci bombarderanno con la Morte nera costruita in cielo sopra nuova Deli e gli americani compreranno tecnologia avanza dal kurdistan.
  14. se non erro il neuron purtroppo è slittato a data da definirsi a quanto pare per "incomprensioni" politico-industriali. cioè ognuno(leggasi Francia e Germania) voglioni imporre agli altri parter le loro idee e fare solo quello che ne hanno voglia. Avevamo pronto lo skyX che doveva servire per guadagnare Know-how ma non va bene perchè è italiano perciò bisognerà aspettare e sperare che il programma non sia cancellato, perchè a quel punto ogni paese farà da se e nasceranno 10 schifezze per nulla competitive invece che un unico prodotto in grado di rivaleggiare con le + avanzate tecnologie USA. Infatti l'EFA insegna a non fidarsi dei francesi.
  15. I nostri Mangusta sono in fase di upgrade che li renderà uguali alla versione International. per quanto riguarda l'appalto per gli elicotteri da combattimento la Turchia (oltre che per ragioni meramente politiche) ha escluso Apache e Tiger perche LM e EC si sono rifiutati di trasferire le tecnologie presenti nelle loro macchine. La Turchia pretende di avere accesso completo senza limitazioni a tutte le tecnologie presenti nelle macchine che acquisterà. La AW e la ditta produttrice dell'elicottero SudAfricano hanno accettato e per questo sono rimaste in gara. Il governo turco in + pretende la linea di produzione all'interno del paese. Ora: siamo sicuri che vale la pena di aggiudicarsi il contratto a queste condizioni?
  16. lo so che sono stati comprati per l'industria, però magari si poteva ottenere una licenza di costruzione oppure pensare ad una joinventure con i tedeschi come per gli U212. Avremmo acquisito anche know-how da chi i carri armati li sa fare e bene. Comunque ormai è troppo tardi.
  17. Salve a tutti ho appena scoperto questo sito e vorrei dare la mia opinione sull'argomento. io avrei fatto cosi Al posto di 200 Ariete avrei acquistato 300 Leopard2 ultima versione, molto meno costoso e molto migliore sotto tutti gli aspetti Al posto del Dardo avrei comprato il Puma tedesco, il miglior trasporto truppe cingolato del momento niente puma 4x4 e 6x6, solo VTML con vari "apparati" tipo gli americani con l'hummer che ci montavano sopra i lanciamissili antiaerei -http://www-nlpir.nist.gov/projects/tv2005/topics/image.examples/humvee.jpg -http://casusbelli.iespana.es/tierra/humvee-sam.jpg avrei tenuto solo i centauro, i VBC e le altre versioni speciali basate su questo scafo versioni speciali basate su scafo leopard2
×
×
  • Create New...