Jump to content

brandy25

Membri
  • Content Count

    32
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About brandy25

  • Rank
    Recluta
  1. se intendi dire che spaventarsi può danneggiare il cuore...allora anche un petardo può danneggiare il cuore cmq...la quota minima sui centri abitati di dimensioni IMPORTANTI è di 1500ft. la quota minima per il volo supersonico su terra, eccetto che per casi di necessità e di sicurezza, è FL370 ( o meglio sopra FL360)
  2. Solo per info i Typhoon del 36° erano 6... ...ed hanno fatto la stessa attività, quindi ...98%...x 2 cmq....non tutto ciò che luccica è oro...magari i piloti inglesi possono rifiutare di prendere velivoli che hanno avarie... ...a buon intenditore poche parole... ciao
  3. Era un Typhoon, da Gioia del Colle nessun confine da difendere...sono addestramento. Ciao P.s.: che scuola frequenti?
  4. Scusate raga, mi scuso ancora prima di porre la domanda...ma il topic è talmente lungo che non riesco a leggerlo tutto... ...non resisto a chiedere... in base a quali valutazioni il desert falcon è migliore dell 'F-2000..soprattutto in bvr?.... ...almeno è quello che ho letto qualche pagina addietro sorry se sono andato troppo off-topic ciao
  5. "Ciao brandy25, io magari non sono esperto, ma cosa intendi esattamente per "materiali più resistenti"? Non in senso stretto ovviamente, ma ti chiedo se puoi farmi degli esempi. Lo dico, perchè non è detto che esista un materiale così resistente da passare illeso un bird strike, soprattutto perchè la resistenza meccanica come tutti sappiamo non è l'unico fattore. Ci sono leggerezza, temperatura, creep, fatica e anche costo come dici tu." Per quanto riguarda i materiali, dovrei informarmi, quando ho tempo faccio un colpo di telefono a qualche collega della sperimentale, ma le mie affermazio
  6. Ciao, mi scuso per aver divagato, soprattutto con te Unholy, ho dato per scontato troppe cose... ...concordo che da tutti i punti di vista statistici, il mezzo aereo dell'aviazione commerciale, nell'esercizio delle sue funzioni, sia il mezzo più sicuro. Il trend degli incidenti non è in diminuzione, ma pericolosamente stabile; quindi c'è da aspettarsi un aumento degli incidenti nel corso dei prossimi anni. Per quanto riguarda il riferimento al fattore umano e l'esempio del fulmine dico solo questo: se l'aereo ha i dispositivi idonei per un eventuale lightening strike, i danni saranno limit
  7. Ciao ragazzi, scusate l'intromissione, faccio solo un inciso. l'incidente aereo che fa' più scalpore ovviamente è quello che crea più vittime contemporaneamente, ma se vogliamo dare un occhiata più accurata alle statistiche, bisogna ben distinguere gli incidenti dell'aviazione civile commerciale di linea e l'aviazione civile generale. Da un accurata analisi dei fatti e dei report, cosa deputata ad occhialuti esperti di statistica, è evidente che il fattore incidente aereo è quasi preoccupante per la parte civile generale mentre i vettori di linea che normalmente utilizziamo, ossia quelli
  8. Ciao a tuttti, scrivo solo per precisare che i piloti di "Gioia o Grosseto" non se la prendono proprio se arrivano persone che non sanno distinguere un F14 da un Mig-29 (anche se ancora non ne ho incontrati), perchè semplicemente chi non si impegna e studia dalla mattina alla sera e dimostra di avere le qualità personali, di preparazione e aviatorie necessarie per diventare Combat Ready, sicuramente non lo diventa. Di certo il sistema non è perfetto, ma vi invito a non dare immagini sbagliate di una realtà di professionisti che lavorano e si impegnano giornalmente a migliorarsi e miglior
  9. Ciao a tutti, solo per info, l'aerofreno in supersonico sull'EFA.....non si apre....e non rallenta tanto facilmente solo togliendo manetta. Ciao
  10. Ciao, allora... ....anche in AM ci sono piloti spacconi....è ovvio... ...per quanto riguarda la marea di dati di Gianvito...mmm...come dire... ...la guerra non si vince con le carte Per quanto riguarda la vera guerra...bhè...questa è fatta di tecnica...tattiche ...esperienza...team coordination e non si conclude di certo ad un mero 1 vs 1 puntandosi e "vediamo chi muore prima". Stessa cosa nel dogfight...conosci la tua macchina...conosci il tuo velivolo...e vola al meglio che puoi....(come anche nel BVR d'altra parte) ...tutto il resto (buon 50%) è costituito da una miriade di altri
  11. Ciao a tutti, allora...da dove cominciare...... oserei dire che "CHI SI VANTA DA SOLO NON VALE UN FAGIOLO!!!". l'esercitazione da parte italiana è stata volata con equipaggi di cervia e qualcuno di trapani; si è svolta in due settimane dove gli equipaggi hanno volato missioni miste. Con queste premesse vi dico che: gli ungheresi ne devono fare di strada....e molta...prima di pensare di poter competere con gli aerei/piloti occidentali; di certo gli shot e kill avvenuti con l'Amraam non li andiamo a dire a loro che l'amraam non ce l'hanno; arrivare al merge e dichiarare kill's con fan
  12. Ciao a tutti, come avete giustamente detto, sulla wingtip, c'è un pod acmi che utilizzano in usaf. Per qanto riguarda l'altro, è un pod radarabile....ossia un pos che aumenta la radar cross section dell'aereo. Lo installano principalemte gli aerei che devono fare gli aggressor; spesso è arancione e lo abbiamo anche noi in italia. Aumentando la RCS dell'aereo si simulano altri tipi di aeroplani. La testina è fatta di un materiale radarabile. Per il resto è una sorta di simulacro del sidewinder. Ciao
  13. Ciao ragà, con un pò di emozione e nostalgia che vi dico che il mitico SPILLONE atterrava (ahimè) a 175 Kts + correzioni... ...cosa sono ste correzioni? 5 kts in più ogni 1000lbs di carico oltre il peso a vuoto + 1000 lbs di carburante... ...praticamente in finale ...normalmente, con le sole tip, si tenevano 190-195 kts per un touch-down a 170-180 kts. Per quanto riguarda il radar (ASA e ASA-M), lo scoope aveva come scala massima 40 nm metre la distanza massima di lock-on era di 25 nm. Ciao
  14. Ciao, come avete già detto, i segiolini 00 non garantiscono lanci in tutte le condizioni di volo; infatti esistono dei grafici che interpolano assetti e velocità per dare le quote minime di lancio per il completo dispiegamento del paracadute. Per quanto riguarda il lancio da terra...con velocità 0.....si viene sparati ad oltre 70 mt di altezza dal velivolo a circa 14 g istantanei....un bel salto!! ciao
  15. Bhè...come primato negativo è riferito al fatto che non sia una bella sensazione lanciarsi. Ovviamente non mi riferisco alla capacità dei piloti. Ciao
×
×
  • Create New...