Vai al contenuto

Siberia

Membri
  • Numero messaggi

    290
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Vittorie

    9

Siberia ha vinto l'ultimo giorno in 23 Novembre 2013

Siberia ha il contenuto che piace di più!

Reputazione

14 Normale

Che riguarda Siberia

  • Rango
    Maggiore

Contact Methods

  • Sito Web
    http://

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  1. Siberia

    Politica degli Stati Uniti

  2. Siberia

    SIRIA - Topic Ufficiale

    Piccola precisazione. Nell'ultimo minuto siamo dentro un BMP.
  3. Siberia

    rpg 32

    Più pericoloso è l'RPG-28.
  4. Siberia

    Carri armati russi

    Ho trovato la seconda puntata. Qui si vedono i binari che rafforzano la strada all'incrocio. L'autista dice che vale la pena di metere il video su YouTube. Poi comincia a lamentare che il carro armato non aveva la precedenza e li doveva far passare perche' il semaforo era verde...
  5. Siberia

    Carri armati russi

    In questo caso il carro armato si trovava li dove doveva. La strada su qui viaggia la macchina, si trova vicino alla fabbrica di produzione di carri armati a Nizhny Tagil. Mentre il T-90 usa la strada che porta dalla fabbrica al poligono per i test di postproduzione. Se guardare bene, un po' prima c'e' un semaforo, che si acceso con il rosso prima di passaggio del carro e la macchina si e' fermata proprio al rosso, mentre quella precedente lo ha ignorato. Dicono che all'incrocio con la strada dei carri armati quella normale e' rinforzata con le lastre mettallice o binari.
  6. Siberia

    Nuova Guerra Fredda in arrivo?

    I documenti del caso erano pubblicati quasi su tutti i giornali russi. Tanto in Russia si sa chi sono questi signori e cosa facevano. Quindi? Dove sono i fatti della conquista del Ucraina dalla parte russa? Visto che conquistare Ucraina vuol dire che il paese era prima indipendente e non occupato da nessuno. Ok. Ammetto che Kadyrov e' un dittatore. Essendo dittatore nella sua repubblica e usando i metodi lontani da essere democratici lui e' riuscito a spegnere i focolai di guerra in Cecenia e portarla sulla via pacifica. Ma anche se tu non vuoi credere la realtà e' che la stragrande maggioranza dei ceceni e' contenta di come vanno le cose. Perché invece non ti metti così tanta passione per difendere i diritti umani nei paesi dove la gente non gode tante libertà? Ad esempio: Arabia Saudita, Bahrain, Qatar, Kuwait, Libia democratica di oggi, Iraq democratico di oggi. Ci sono anche USA, dove sono più di 7 milioni di carcerati secondo i dati ufficiali e dove i poliziotti ammazzano la gente per la strada molto spesso (anche al centro di NY). Lascia stare la Russia con i suoi problemi, che sono molto meno gravi dei problemi altrui. P.S. Hai ragione. Forse meglio che chiudiamo la nostra discussione, visto che sempre rimaniamo sulle nostre posizioni...
  7. Siberia

    Nuova Guerra Fredda in arrivo?

    Si. Dopo l'invasione mongola del 1237-1240 la città di Kiev e' stata distrutta. Il Ducato di Kiev in quel periodo e' stato assegnato al Yaroslav Vsevolodovic e poco dopo ad Alexandr Nevski che erano Duchi del Gran Ducato di Vladimir, ma tutti i due sono rimasti in Vladimir perché Kiev era sotto controllo mongolo. Il primo Duca di Mosca (dal 1267) era Daniil figlio di Alexandr Nevski (Duca di Kiev e Vladimir), mentre Ducato di Mosca faceva parte di Gran Ducato di Vladimir. Il Metropolita di Kiev e della Russia ha trasferito la sua residenza da Kiev a Vladimir in 1299 e successivamente in 1387 la residenza e stata trasferita a Mosca. Come si vede la continuità dello stato russo c'è nel passaggio della capitale distrutta dall'invasione mongola a Vladimir e successivamente a Mosca. Lo stesso riguarda il Patriarcato. E non dimentichiamo che tutti i duchi (zar) erano fino al Ivan il Terribile della stessa dinastia Rurik che regnava a Kiev. Successivamente i principati della Russia del Sud (attuale Ucraina) sono passati sotto controllo di Gran Ducato di Lituania e dopo alla Polonia unita con Lituania (Rzeczpospolita). E solo nel 1654 al Consiglio di Pereyaslav si e' avvenuta la riunificazione con la Russia.
  8. Siberia

    Nuova Guerra Fredda in arrivo?

    Ti faccio un esempio: Halo Trust International (finanziata da Gran Bretagna, USA e molti altri paesi) e' stata cacciata via dalla Cecenia perché invece di occuparsi di sminamento preparava i ribelli per attacchi alle truppe federali usando le mine e altri ordigni. Loro stessi (Halo Trust) hanno ammesso che circa 100 dei loro allievi "passati" nelle file dei ribelli. Uno dei fonti NY Times. Ovviamente nessuno non ammetterà tali aiuti alla guerriglia cecena visto che la Russia non e' la Siria ed azioni del genere potevano provocare deterioramento dei rapporti con la Russia fino ad un conflitto che non serve a nessuno. Mentre aiuti di governi dei paesi del Golfo o dalle organizzazioni islamiche finanziati da loro si vedevano dai documenti confiscati durante il conflitto in diversi occasioni. Lo stesso ministro degli esteri talebano ancora prima del 2001 ha ufficialmente dichiarato che loro governo come governi di altri paesi arabi aiuta ai ribelli ceceni, ma lo fa apertamente. Non esiste la Guerra di Indipendenza Ucraina 1917-1921, esiste la Guerra Civile Russa 1917-1922 durante la quale a Kiev il potere si cambiava ogni 6 mesi ed era di tutti i colori. Ogni gruppo che arrivava al potere si dichiarava o indipendente da tutti, o che rimane nella Russia, o giurava la fedeltà alla Germania. Meta' del territorio ucraino in quel periodo era occupato dai tedeschi, francesi, turchi, polacchi ed altri volenterosi dell'indipendenza ucraina. Di quale conquista si può parlare, se lo stesso stato russo e' nato a Kiev in IX secolo e si chiamava la Russia di Kiev? E lo stato russo da quel momento fino ad oggi non e' mai smesso di esistere. Vedi un po' i siti della storia. E chiaro che Kadyrov non opera con i guanti di velluto con gli irriducibili che ancora ci sono li. Ma in maggior parte dei casi si tratta di concorrenza dei clan locali per il potere. In ogni caso nel paese che appena uscito dalla guerra non e possibile stabilizzare la situazione senza metodi duri. In particolare sul Caucaso, dove tradizioni e comportamenti sicuramente non europei. Ricordati un po' lo sviluppo della situazione in Nord Irlanda in ultimi 30 anni, dove non c'era ne anche la guerra. O vedi che succede questi giorni a Bani-Walid in Libia. Non mi pare che il governo della GB o della Libia di oggi sono considerati dittatoriali.
  9. Siberia

    Nuova Guerra Fredda in arrivo?

    Se la stampa libera non ti informa del fatto degli aiuti esterni alla guerriglia cecena, non vuol dire che tale aiuto non esisteva. Purtroppo non ho le fonti non in russo. Magari esistono in inglese, ma credo, che sono difficili da trovare visto che in Occidente non e' benvenuto questo genere delle informazioni. Principalmente vengono salutati fatti che presentano la Russia dal lato negativo in conflitto nella Cecenia. Che centra l'Holodromor con la presunta conquista dell'Ucraina? Ti ho chiesto da dove hai letto che l'Ucraina e' stata conquistata dalla Russia. Raccontami, per favore, dei secoli (o al meno decenni) dell'indipendenza ucraina e della orribile conquista russa di tale stato. Sarei contento di conoscere il fatto del tutto nuovo nella storia dell'Ucraina. Non tutti, ma tanti. Se tu immagini la vita normale in Cecenia di oggi come quadretti di Putin in casa e gioie per Kadyrov, sono problemi tuoi. Il fatto e' che in Cecenia non c'è' più la guerra, le città sono ricostruiti, la vita e' normale e migliora. La gente stanca del conflitto precedente e' contenta di stare in pace. Chiaramente che ci sono ancora problemi economici e sociali, ma le tendenze sono buone. Ecco come era la città di Grozny già in 2006. Ed ecco come si presenta nel 2012, filmata dai ceceni orgogliosi della loro città ricostruita. Vedo che per te la Guerra Fredda non e' mai finita. Ti invito a visitare la Russia per vedere come cambiato il paese, che non c'è più ideologia della Guerra Fredda e che non c'è nessuna dittatura o cose simili.
  10. Siberia

    Nuova Guerra Fredda in arrivo?

    Beh. Direi peggio di russi. Quelli, prima di andarsene, controllavano al meno 90 percento del territorio eccetto la valle di Panshir e alcuni angoli sperduti in alta montagna. Non dimenticando che ai modjaheddin all'epoca aiutavano tutto l'Occidente e Cina, mentre adesso i vari talibani devono cavarsela da soli. In ogni caso auguro che finisca bene. Nessuno non li voleva russificare. L'Obbligo di studiare russo c'e' su tutto il territorio della federazione perché si usa come la lingua di comunicazione comune in un paese multietnico. Per quanto riguarda l'appoggio dal esterno c'era e come… Erano i soliti noti (come adesso in Siria) la guida organizzativa da parte di USA ed alleati. Finanziamenti, logistica, addestramento ed altro da parte di Arabia Saudita, Qatar e Turchia. In più aiuti in sotto banco dai democratici oligarchi russi che facevano doppio gioco. I repulisti venivano istigati dal governo di Dudaev giocando sul nazionalismo ceceno ed i vecchi rancori relativi al rapporto fra due popoli nel passato. I 25000 morti saltano da gli indagini fatti da diversi ONG (ovviamente non da Human Rights Watch o Amnesty International che preferiscono difendere i terroristi), dalle testimonianze dei sopravvissuti, dai processi relativi ai casi particolari. Al livello ufficiale tale lavoro non era fatto per "non offendere sentimenti del popolo ceceno". Comunque, visto che conosci un po' la lingua russa, potrai trovare una montagna delle informazioni al riguardo in russo. L'assenza di reazione russa si spiega guardando a chi era al potere in Russia in quel periodo. Ed al potere era un certo Yeltsyn molto democratico e molto amato dall'Occidente chi se ne fregava del popolo del suo paese e si occupava con grande piacere alla sua distruzione. Ucraina conquistata? Ma stai parlando sul serio? Hai, per caso, studiato la storia dai libri americani? Non sono cattivi tutti i ceceni, ma solo quelli che hanno preso le armi per combattere contro i loro stessi interessi istigati dai pessimi politici e dai vahhabiti/salafiti estremisti facendo orribili crimini. Adesso in Cecenia preferiscono la vita normale e sviluppo della propria Repubblica. Ah! Dimenticavo. Sono cattivi anche iracheni, afgani, libici, vietnamiti e molti altri "perchè vogliono essere padroni in CASA LORO... beh, sono punti di vista". Non ti pare? In ogni caso, non volevo essere offensivo. Dobbiamo vedere le cose prendendo in considerazione la Geopolitica e non le sue conseguenze locali come se fossero casi isolati. E adesso invece e' diventata una delle città più belle. P.S. Auguri di Buon Fine Settimana.
  11. Siberia

    Nuova Guerra Fredda in arrivo?

    I russi hanno invaso la Cecenia dopo tre anni di eccidio delle popolazioni slave della repubblica. Sono stati uccisi circa 20-25 mila russi, ucraini ed altri non ceceni che abitavano li. Inoltre circa 150 - 250 mila dei non ceceni sono stati scacciati fuori con le minacce di morte e con sequestro delle loro case dai ceceni. Inoltre hanno fatto dei schiavi (in senso diretto) migliaia di abitanti delle province russe confinanti con la Cecenia rapinandoli quotidianamente e vendendoli ai mercati di schiavi ufficiali al centro di Grozny ed altre città. A parte questo, facevano un Far West sul proprio territorio fermando i treni passeggeri (non parlando di quelli merce) che attraversavano territorio ceceno verso Azerbaijan e rapinando i viaggiatori (spesso uccidendoli). Tutto questo succedeva prima e non durante la prima guerra in Cecenia. Quello che succedeva durante la guerra va discusso separatamente. La Cecenia aveva l'autonomia prima del conflitto e continua ad averla anche oggi. Se ho capito bene, vuoi dire che in Cecenia ancora continua la guerra, le città sono rase al suolo e la popolazione si nasconde dai bombardamenti? Sarei curioso di conoscere le fonti e le conferme di tali affermazioni.
  12. Siberia

    mine antielicotteri

    Ecco la descrizione della mina antielicotteri russa PVM "Bumerang" (ProtivoVertoliotnaya Mina/Противовертолетная мина) dal suo produttore "FKP GkNIPAS". Link Vorrei anche aggiungere che in Russia le mine antielicotteri non si producano di serie. Forse esiste un paio di esemplari prodotti da "FKP GkNIPAS" per i test e per le mostre delle armi. Sembra che di serie le mine antielicotteri producono seguenti paesi: Austria, Bulgaria, Repubblica Ceca, Gran Bretagna e Svizzera.
  13. Siberia

    Mosca: Piazza Rossa, parata della Vittoria

    Non e' uniforme nuova. Sono in divisa "da campo" Per qualche motivo quest'anno hanno deciso di non usare la divisa "da parata" che usavano altri anni
  14. Siberia

    Mosca: Piazza Rossa, parata della Vittoria

    Chiedo scusa per un off-topic. Vorrei solo precisare alcune cose. Succede solo in repubbliche baltiche e in Ucraina dell'Ovest che collaboravano con i nazisti in WWII avendo i propri divisioni SS (che hanno ammazzato migliaia e migliaia di ebrei, russi, bielorussi, ucraini e baltici). In repubbliche baltiche festeggiano le divisioni SS ogni anno con la partecipazione dei rappresentanti del governo (e sono paesi dell'UE). Lo stesso succede anche in Ucraina dell'Ovest. Ex presidente Yuschenko ha dichiarato ufficialmente come eroi nazionali dell'Ucraina due nazisti (Bandera e Shukhevich. Uno ha giurato fedeltà a Hitler e Terzo Reich, l'altro era ufficiale del SS). Sebastopoli e Crimea sono completamente ucraini. In affitto e' solo la base della flotta russa. Gli ucraini non sono mai stati avvelenati con i russi. Solo una piccolissima minoranza nella parte Ovest del paese, piu' nazionalisti ed ex SS. Chernobyl e' considerato come una tragedia comune per Russia, Bielorussia ed Ucraina. I nazisti sono stati accolti a braccia aperte solo in Ucraina dell'ovest con eccezione di alcuni rari casi nel resto del territorio ucraino. Inoltre la carestia di fame del 1933 ha toccato Ucraina dell'Est, Russia e Kazakistan. Mentre Ucraina dell'ovest in quel periodo faceva parte della Polonia e non aveva fame. Finisco off-topic qui e mi scuso di nuovo.
  15. Siberia

    documento su tecnologie stealthenes russe/sovietiche

    Non c'è' di che
×