Jump to content

P-51D Mustang 1:72 Tamija


nicnolte
 Share

Recommended Posts

Buonasera, mi chiamo Nicola e ho 43 anni e approfitto di questa piccola presentazione per salutare tutti e dirvi che siete fantastici.

Dopo circa 30 anni e ho ripreso questa passione e ho fatto 3 modelli "prima di scoprire voi" e solo questo p-51 dopo. Non sono ancora ai livelli che ho visto curiosando nel forum, ma incomincio ad avere le idee più chiare anche se di strada ne devo fare ancora moltissima. Per non tirare troppo lungo vorrei riassumere le impressioni che mi sono fatto:

1 ci vuole un sacco di pazienza e le incazzatature sono tante e costanti.

2 fare un sacco di prove per trovare quello che si reputa più idoneo alle prioprie aspettative: per esempio  i colori io mi trovo molto bene con gli acrilici diluiti con alcool isopropilico denaturato.

3 Seguire la scaletta colore-lucido-decals-lucido-lavaggi-opaco

4 le decals Tamija sono veramente ostiche ma anche i fogli che ho preso da flymodel non mi sembrano tanto diverse a livello di spessore, ma vi aggiornerò.

Per ora vi ringrazio per i magnifici consigli e premetto che la foto che vedete è volutamente presa un po' da dietro per mascherare tutto lo scotch che mi è rimasto attaccato al vetro frontale. I vetri sono di gran lunga il mio tallone di Achille

IMG-20190316-WA0012.jpeg

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

I vetri li incolli col Vinavil ? 

Se il problema sono le tracce di scoth, prova a usare nastro da mascheratura ( meno aggressivo ) e , per ripulire, prova con un piccolo pennellino ( anche di basso prezzo , di quelli per colori a tempera) bagnato di alcool denaturato.  Per dare brillantezza alle capottine fino a qualche anno fa , si usava la cera acrilica Future, definita " il santo Graal " dei modellisti , per la difficoltà a trovarla , almeno in Italia.

Pare che questo prodotto non sia più in commercio , così ho optato per il detersivo  con brillantante " Bref "

http://www.bref.it/prodotti/pavimenti

sparso sulla capottina una o più volte una o più volte ( lascia asciugare prima della passata successiva ), sempre con un pennellino. L'effetto non è malaccio e non ti preoccupare del colorante nel detersivo perchè non si vede una volta sparso il liquido.

Edited by engine
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...