Jump to content

Differenza tra airshow e prove


Recommended Posts

Ciao a tutti!

Come da titolo, qual'é la differenza?

Chiedo poiché sto programmando di andare a vedere le frecce a Igea quest'anno e x evitare la coda al rientro, accontentarmi delle prove (anche perché cmq le ho già viste numerose volte) al sabato.

Differenze?? Esibizione più corte? E per quanto concerne i display dei caccia? Grazie

Link to post
Share on other sites

....non è che le prove, essendo appunto tali, siano per così dire "standardizzate".....sono fatte per prendere confidenza col contesto e prendere i riferimenti più che provare l'esibizione e dipendono oltre che da questo anche dalle condizioni meteo previste per il giorno dell'esibizione.......io ho visto fare prove con entrate in diversi punti, proprio per prendere i migliori riferimenti ed avere il maggior effetto sul pubblico, poi, ovviamente il giorno dell'esibizione l'entrata è stata una sola......ho visto prove molto brevi (all'apparenza poca roba) e poi il giorno dell'esibizione il pilota aveva fatto un'esibizione bellissima ed articolata...altre volte ho visto prove che sono state una copia esatta, come durata e figure dell'esibizione del giorno dopo...............quindi che dire...le variabili sono troppe (io mi vedrei entrambe)

Link to post
Share on other sites

Parlando in modo strettamente personale,

le mie 'scorpacciate' di airshows negli anni '80 e '90 erano mirate più che altro all'estero, in Italia a livello di queste cose noi abbiamo mandato giù all'epoca dosi di nervoso e delusioni per un pò di tempo (motivi molteplici, diventerebbe noioso fare l'elenco del perchè il Belpaese era l'esatto opposto di ciò che gli anglosassoni chiamano 'air-minded country'). Una cosa deprimente, magari dai primi anni '2000 la situazione è migliorata un pò anche da noi - non lo so di preciso, non assisto ad airshows in Italia da circa 16 anni.

 

All'estero le prove erano quanto di più entusiasmante si potesse pensare, in Gran Bretagna specialmente i piloti quasi si scoprivano in vena di certi 'gesti' che da noi avrebbero fruttato i primi titoli dei giornali - con toni scandalizzati verso le 'macchine di morte' che minacciavano l'incolumità degli spettatori. Peccato che questi ultimi sceglievano di propria volontà di trovarsi lì sotto, mi sembra logico, quando nel Giugno 1992 a Boscombe Down il giorno precedente un F-16 olandese è passato esattamente su di me a Mach .70 e circa 20 metri di quota ho sentito la sferzata del vento... e non avrei chiesto altro.

Parlo dei caccia, ovviamente, le formazioni acrobatiche cercavano di mantenere un programma abbastanza aderente a ciò che avrebbero fatto in seguito. Non saprei qui da noi, i miei ricordi sono quelli della solita P.A.N. tenuta a rigorosa (gran) distanza dalla gente, e un Tornado (più un AMX nei giorni di grazia - chi mai si lamenterebbe) che passa relativamente lento e lontano.

Link to post
Share on other sites

Grazie a chi mi ha risposto!

 

Cmq rispondo nel dettaglio a Smersh... Sono completamente d'accordo! Tanto é vero che in quest'occasione vado x farmi una 3 gg di mare e per fare vedere un airshow agli amici che sono digiuni in materia! Se fosse x il solo airshow starei a casa :D

 

Aggiungo, io preferirei andare ad una manifestazione a pagamento tipo quelli inglesi ma organizzata come Dio comanda con molti display di jet... Perché le pattuglie dopo un po'...

 

Sono andato un po' fuori OT, sorry

Link to post
Share on other sites

....beh io mi ricordo benissimo a reggio emilia il giorno precedente l'airshow (1987) il solista della PAN che "falciava" letteralmente l'erba del campo...poi il giorno dopo ovviamente durante l'airshow le quote tornavano ad essere quelle classiche

Link to post
Share on other sites

Grazie a chi mi ha risposto!

 

Cmq rispondo nel dettaglio a Smersh... Sono completamente d'accordo! Tanto é vero che in quest'occasione vado x farmi una 3 gg di mare e per fare vedere un airshow agli amici che sono digiuni in materia! Se fosse x il solo airshow starei a casa :D

 

Aggiungo, io preferirei andare ad una manifestazione a pagamento tipo quelli inglesi ma organizzata come Dio comanda con molti display di jet... Perché le pattuglie dopo un po'...

 

Sono andato un po' fuori OT, sorry

 

OT per OT...

a suo tempo ho fatto il pieno di cose (all'estero, e a pagamento) come oggi neppure là potrebbero ancora fare, non fosse altro che per la drastica riduzione di reparti aerei dopo che è 'scoppiata la pace' - all'epoca, cose pazzesche.

 

Comunque sì, anch'io ero per i jet da combattimento. Trovavo le formazioni acrobatiche un pò barbose, tranne i Red Arrows che mi entusiasmavano - gli unici che univano la perfezione elegante della PAN, a velocità e grinta degne dei caccia.

E non scherzavano come 'gesti' neppure il giorno della manifestazione vera e propria, ricordo i loro due solos che passando un 'tantino' bassi facevano ondeggiare le piante di mais all'esterno della base aerea

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...