Jump to content

Autonomia chilometrica


Recommended Posts

Ciao a tutti!

Volevo chiedere una cosa riguardo all'autonomia chilometrca del motore a getto!

Sapendo che la formula è spazio= dQ*V/k*T dove T è la spinta del motore e sapendo che per massimizzare l'autonomia devo minimizzare T/V, cioè R/V, posso dire che, l'autonomia chilometrica della planata diminuisca al diminuire della quota? (Infatti v diminuisce al diminuire della densità dell'aria e R è costante) è corretto? Nel caso lo sia, oltre a questo posso dire altro?

Grazie mille in anticipo!

Link to post
Share on other sites

Prova a partire quella formula e trasformarla in maniera più utile a vedere da cosa dipenda l’autonomia chilometrica di un velivolo a getto.

Qui sotto i passaggi.


9ay3xs.jpg

Oltre ad analoghi passaggi relativi all’autonomia oraria (anch’essi interessanti) per quanto riguarda quella chilometrica ottieni che la puoi aumentare:

Riducendo il consumo specifico c
Riducendo la densità dell’aria (e quindi ovviamente aumentando la quota z)
Incrementando il carico alare Q0/S
Incrementando in rapporto tra peso del carburante Qc e peso iniziale Q0
Incrementando il rapporto tra efficienza E e radice quadrata del coefficiente di portanza

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...