Jump to content

Harrier Av8B-Plus Marina Militare - AN/ALQ-164


Recommended Posts

Ciao a tutti,

 

Sono nuovo di questo forum e vi scrivo per cercare delle risposte che non sono stato in grado di trovare in Internet.

Io adoro giocare a vari simulatori di aerei e ultimamente mi sto cimentando in un titolo che permette di volare in un Harrier della Marina Militare. Leggendo un po' su Internet in cerca dell'equipaggiamento disponibile per gli apparecchi del GRUPAER ho scoperto che in questo simulatore manca il POD di contromisure elettroniche AN/ALQ-164. Scrivendo al Forum dei modder per richiedere la creazione del suddetto pod, mi è stato chiesto di provvedere quante più informazioni possibili tipo dimensioni, una proiezione sui tre piani ortogonali, funzionamento e frequenze (per crearlo quanto più simile in termini di forma e performance a quello vero).

 

Ripeto, in Internet si trova poco, ho trovato lunghezza, diametro e peso, più il fatto che è composto da due moduli differenti (ALQ-126B e ALQ-162) però se qualcuno di voi ha più informazioni in merito e magari quache schema, sarei molto grato

 

Grazie Mille!

 

Link to post
Share on other sites

L’elemento Sanders ALQ-126B Charger Blue fornisce protezione contro i radar ad impulsi e a scansione conica tra 1 e 10 GHz, dalla banda D alla J. La potenza è di oltre 1 Kw. Le tecniche tipiche prevedono RGPO, mainlobe blanking, SSW, inverse con-scan (IG). Il Northrop ALQ-162 Compass Sail/ Clockwise disturba invece i radar CW (ad onda continua) nelle bande H e J. Le varianti più recenti anche i radar Pulse-Doppler, con tecnologia DRFM e potenza raddoppiata rispetto ai precedenti.

 

http://www.aereimilitari.org/Approfondimenti/DocumentiTecnici/Attacco-elettronico.htm

 

In rete circola qualche immagine, la forma è elementare, se hai già le dimensioni realizzare un trittico non dovrebbe essere troppo difficile.

 

30kq9ox.jpg

Edited by Gian Vito
Link to post
Share on other sites

L’elemento Sanders ALQ-126B Charger Blue fornisce protezione contro i radar ad impulsi e a scansione conica tra 1 e 10 GHz, dalla banda D alla J. La potenza è di oltre 1 Kw. Le tecniche tipiche prevedono RGPO, mainlobe blanking, SSW, inverse con-scan (IG). Il Northrop ALQ-162 Compass Sail/ Clockwise disturba invece i radar CW (ad onda continua) nelle bande H e J. Le varianti più recenti anche i radar Pulse-Doppler, con tecnologia DRFM e potenza raddoppiata rispetto ai precedenti.

 

http://www.aereimilitari.org/Approfondimenti/DocumentiTecnici/Attacco-elettronico.htm

 

In rete circola qualche immagine, la forma è elementare, se hai già le dimensioni realizzare un trittico non dovrebbe essere troppo difficile.

 

30kq9ox.jpg[/size]

 

Grazie Mille,

É un ottimo inizio, per Il trittico effettivamente credo che con la mia minima preparazione delle Scuole Superiori riesco ancora a fare una proiezione ortogonale...l'unico elemento che non riesco a capire dalle immagini in linea é lo spessore delle alette di raffreddamento.

 

Grazie Ancora! Se qualcun altro ha altri elementi sono più che benvenuti!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...