Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
gaetano

Navigazione con l'EFA

Messaggi consigliati

salve,

L'avionica del Typhoon prevede sia un sistema di navigazione inerziale, sia un GPS. L'INS dovrebbe essere il sistema primario, ritengo, mentre il GPS un "back up". Mi domando se è previsto un collegamento automatico tra i due sistemi, in modo che l'INS, che è notoriamente meno preciso, venga "aggiornato" dal GPS, oppure l'operazione deve avvenire manualmente, se avviene. Col Tornado era, o è ancora, prevista una procedura di aggiornamento in volo col radar (sintonizzato su un punto saliente del terreno,con coordinate note, nel raggio di portata del radar). Qualcuno nel forum può aiutarmi? Grazie in anticipo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I sistemi di navigazione dei velivoli moderni (militari o civili che siano) usano diversi sensori (piattaforma inerziale, GPs, sensori aria, ecc.) che alimentano il computer di navigazione aerea che tramite sofisticati algoritmi (algoritmi di tipo filtro di Kalman) calcola posizione e assetto alla massima precisione possibile. In caso di guasto di uno o più sensori, il computer disabilita gli apparati guasti e continua ad effettuare i calcoli con gli apparati rimasti, ovviamente con precisione inferiore.
Quindi periodicamente il computer legge i dati del GPS e li miscela con quelli della piattaforma inerziale.

Il fix è una procedura, ormai meno usata di un tempo, che consiste nell'aggiornare la piattaforma inerziale, che durante il volo tende a derivare. Il pilota passa su di un punto di coordinate note e acquisisce le coordinate (cioè fa il fix) per riallineare la piattaforma inerziale, oppure acquisice le coordinate tramite i sensori di bordo, come ad esempio il radar. Oggi le piattaforme inerziali sono integrate, cioè in un unico apparato coesistono la piattaforma inerziale e il GPS: in pratica il GPS ogni secondo fa "il fix" della posizione aggiornando la piattaforma. Tuttavia in caso di guasto del modulo GPS o di un'assenza del segnale è necessario che qualcuno aggiorni la posizione. Quindi è altamente probabile che la procedua di fix manuale sia rimasta anche sui velivoli più moderni come soluzione di backup.

Ultima nota: il sistema di navigazione del Tornado è molto moderno, in quanto è stato oggetto di un upgrade solo qualche anno fa. E' una piattaforma di navigazione inerziale di tipo laser con GPS integrato prodotto dalla Litton in sostituzione della piattaforma orignale della Ferranti.

http://www.thefreelibrary.com/Litton+navigation+system+selected+for+German+Tornado+aircraft+upgrade.-a018654262

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×