Jump to content
Sign in to follow this  
alberto49

Qualcosa di veramente nuovo

Recommended Posts

Buonasera a tutti,

nei giorni scorsi, nel contesto di un'altra discussione, ho anticipato che il mio prossimo modello sarebbe stato qualcosa di decisamente nuovo.

 

Certo avrei potuto fare il nuovo Mustang Tamiya, magari con coccarde italiane, ma volete mettere il fascino di questo italianissimo aero?

 

G592AS3071951MM53258-vi.jpg

 

Come detto sopra si tratta del Fiat G.59, ovvero, come molti sanno, la conversione del G.55 fatta dalla Fiat nell'immediato dopoguerra, installando un motore R.R. Merlin T 24-2 nella cellula del G.55.

 

Per realizzarlo mi sono procurato il kit di conversione realizzato recentissimamente dallo scrittore e modellista Maurizio Di Terlizzi, questo:

 

BoxMDT0001-vi.jpg

DSCN2140-vi.jpg

decals-vi.jpg

 

ed ovviamente il kit della Pacific Coast Models del G.55

 

DSCN2142-vi.jpg

 

Tratte dal libretto di istruzioni, ecco un paio di immagini del modello prima della verniciatura.

 

3quartisin-vi.jpg

latodestro-vi.jpg

 

Se siete interessati al kit, mandatemi pure un p.m. e vi metto in contatto con il produttore.

 

Cordilalità

Alberto

 

PS Non credo di iniziare questo modello prima di settembre quindi, mi spiace, ma dovrete avere un po' di pazienza.

Edited by alberto49

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sarei interessato al set di conversione, molto bello e interessante!

 

Ti rispondo in p.m.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

comprato!

ciao Alberto, volevo chiederti qualche delucidazione sul g 59.. guardando qualche foto ho scoperto che c'è anche un g 59 color sabbia con i"cerchi di fumo" verdi ,la croce bianca sul timone e il simbolo fascista in fusoliera... mi chiedo, il g 59 ha preso parte alla seconda guerra mondiale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

comprato!

ciao Alberto, volevo chiederti qualche delucidazione sul g 59.. guardando qualche foto ho scoperto che c'è anche un g 59 color sabbia con i"cerchi di fumo" verdi ,la croce bianca sul timone e il simbolo fascista in fusoliera... mi chiedo, il g 59 ha preso parte alla seconda guerra mondiale?

 

Ciao,

stando alla documentazione in mio possesso ed anche a Wikipedia, il G.59 entrò in servizio nel 1948 quindi quelle foto, che ho visto anch'io, riguardano sicuramente un aereo dipinto, molto apocrifamente, con colori della RA che non gli appartengono affatto.

Eppoi lo immagini un aereo della Regia, prodotto in serie in piena 2GM, con motori RR Merlin?.

 

Comunque, approfitto per mostrare qualche immagine del mio modello che, nonostante il Re 2005 in costruzione, ho deciso di cominciare con gli interventi di "chirurgia plastica", eccole:

 

DSCN2152-vi.jpg

DSCN2151-vi.jpg

DSCN2150-vi.jpg

 

Alla prossima

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

èh! infatti c'era qualcosa che non mi tornava! però dicevo fra me e me, se hanno dipinto un aereo vero così forse sarà esistitp veramente... bo cmq sai per caso che livree aveva?

(son molto curioso di vedere come procede il "2005"

Share this post


Link to post
Share on other sites

... cmq sai per caso che livree aveva?

...

 

Per quanto ne so la livrea era una sola: tutto alluminio, come di può vedere in questa foto quasi d'epoca:

 

27-vi.jpg

 

ed in quelle del biposto conservato a Vigna di Valle:

 

DSC_0007-vi.jpg

FiatG_594B1-vi.jpg

g591_big-vi.jpg

 

Le istruzioni fornite con il kit di modifica, contengono diverse indicazioni sulla colorazione, però io sto aspettando un libro che potrebbe contenere altre informazioni interessanti.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

immagino che userai gli alclad per colorarlo...

 

In effetti é stata la mia prima idea, poi mi sono reso conto che non si trattava di un aereo lasciato in "metallo naturale" ma bensì verniciato alluminio quindi, anche dopo essermi consulatato con altri, ho deciso che lo vernicerò con l'alluminio della Gunze.

In effetti anche lo stesso Maurizio Di Terlizzi per quello che sta facendo lui ha usato l'AS-12 della Tamiya

Questa é una foto da lui pubblicata su di un altro forum:

MAU_0336-vi.jpg

 

Domani, se riesco, posto qualche foto dei miei piccoli progressi.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti é stata la mia prima idea, poi mi sono reso conto che non si trattava di un aereo lasciato in "metallo naturale" ma bensì verniciato alluminio quindi, anche dopo essermi consulatato con altri, ho deciso che lo vernicerò con l'alluminio della Gunze.

In effetti anche lo stesso Maurizio Di Terlizzi per quello che sta facendo lui ha usato l'AS-12 della Tamiya

Questa é una foto da lui pubblicata su di un altro forum:

MAU_0336-vi.jpg

 

Domani, se riesco, posto qualche foto dei miei piccoli progressi.

Alberto

 

 

 

ok grazie, son molto curioso di vedere come ti stà uscendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti!

Approfittando di uno dei pochi benefici derivanti dalla mia età, ovvero l'essere in pensione, sono ancora al mare fino a settembre non riprenderò pienamente i modelli on fase di realizzazione.

 

Però non ho resistito alla tentazione di portare qui il G-59 e, nel poco tempo laciatomi libero dalla famiglia (specialmente i nipotini), qualche passo avanti sono riuscito a farlo, ecco le foto:

 

Le ali assemblate con gli alettono già separati

DSCN2290-vi.jpg

 

La mano di primer é stata data, e poi tolta, per evidenziare le pannellature da eliminare e disegnare più facilmente quelle nuove (lavoro in corso)

 

Il timone, anche lui separato dalla fusoliera

DSCN2296-vi.jpg

 

Le parti del cockpit, modificate secondo istruzioni ed in avanzata fase di colorazione:

 

DSCN2298-vi.jpg

 

DSCN2299-vi.jpg

 

Quello che sta facendo letteralmente impazzire é il cosidetto "nero ghiacciato" caratteristico di alcuni pannelli: sto usando un colre Vallejo che mi sta dando risultati schifosi, suggerimenti su possibili alternative?

 

Altre immagini:

 

DSCN2300-vi.jpg

DSCN2302-vi.jpg

DSCN2303-vi.jpg

DSCN2304-vi.jpg

 

Alla prossima!

Alberto

Edited by alberto49

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ancora qualche piccolo passo avanti: ho aggiunto i quadranti degli strumenti e qualche tubo, il prossimo sarà un po' di invecchiamento.

 

DSCN2305rev-vi.jpg

 

DSCN2309rev-vi.jpg

 

DSCN2310rev-vi.jpg

 

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche altro progresso:

 

Ho invecchiato e posizionato gli elementi dell'abitacolo dopo di che mi sono reso conto che, con un certo angolo di visuale, potrebbe essere possibile vedere oltre i pannelli laterali ed ho deciso di prolungarli almeno approssimativamente, ecco le foto:

 

DSCN2320-vi.jpg

DSCN2323-vi.jpg

 

Ho anche aggiunto qualche cavo dietro al cruscotto e qualche tubo nel vano motore.

 

DSCN2318-vi.jpg

DSCN2327-vi.jpg

 

e assemblato il sedile con l'aggiunta di un cuscino in Milliput

 

DSCN2326-vi.jpg

DSCN2325-vi.jpg

 

Alla prossima

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un ulteriore passo avanti, ecco il modello quasi completamente assemblato e verniciato con il primer.

DSCN2337-vi.jpg

DSCN2338-vi.jpg

la striscia di nastro per mascheratura delimita l'area che dovrà essere verniciata in nero, tutto il resto sarà in alluminio.

DSCN2339-vi.jpg

Alla prossima

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proseguendo, ecco alcune foto del modello con la verniciatura alluminio ed il pannello antiriflesso colorato, per ora, di nero opaco.

 

DSCN2343-vi.jpg

DSCN2344-vi.jpg

DSCN2345-vi.jpg

DSCN2346-vi.jpg

DSCN2348-vi.jpg

 

Ora sto cercando di realizzare le maschere per i pannelli antisdrucciolo sulle ali e poi passerò all'elica ed al carrello d'atterraggio.

Alla prossima

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ulteriore aggiornamento. Ho aggiunto le aree di calpestio sulle ali, gli scarichi motore ed alcuni dettagli del cockpit, ecco le foto:

 

DSCN2368-vi.jpg

DSCN2367-vi.jpg

DSCN2369-vi.jpg

DSCN2370-vi.jpg

DSCN2371-vi.jpg

 

Successivamente ho già dato la prima mano di Future e presto comincerò con le decals

 

Alla prossima

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente spettacoloso, ho molto apprezzato la scelta di questo aereo, che riporta ai miei primi anni di interesse per aerei e aviazione (che forti gli anni '50, anche perchè ero giovane!). I commenti sulla bellezza della realizzazione sono superflui, ormai ci hai abituato ai capolavori. Ancora complimenti.

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille per i commenti.

Oggi mi sono accorto di essermi dimenticato una piccola presa d'aria sul lato destro della fusoliera, quella che si vede in basso in questa foto:

 

G5938-vi.jpg

 

Sto cercando di realizzarla sperando di riuscire poi ad attaccarla in posizione senza rovinare la verniciatura.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

sotto al muso ci sono 2 specie di scarichi, potresti mettere un immagine dettagliata di come li hai realizzati? ho qualche dubbio su come farli sul mio modello...

cioè aprirli (se veramente son scarichi) oppure lasciarli come diterlizzi li ha fatti..

Share this post


Link to post
Share on other sites

sotto al muso ci sono 2 specie di scarichi, ...

 

Ciao, io non li ho aperti, anche se sono convinto anch'io che siano due scarichi.

Quando farò l'invecchiamento, oscurerò il fondo di queste cavità.

Se possono aiutarti, ti posto due immagini che ho trovato sul web:

 

G5914-vi.jpg

G5925-vi.jpg

 

Buona serata

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehehe (se posso dire la verità li avevo aperti) però avevo paura di aver fatto una cavolata... solo che, col senno di poi , mi son accorto che sono bruttissimi da vedere aperti è meglio lasciarli chiusi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

come accennato in precedenza, stavo accingendomi a passare alle decals quando mi sono reso conto che occorrevano alcune aggiunte e modifiche, eccole:

 

- la presa d'aria sul lato destro della fusoliera

 

DSCN2399edit-vi.jpg

 

- sull'aereo che sto cercando di riprodurre, il pannello antiriflesso arriva quasi fino agli scarichi motore

 

DSCN2397edit-vi.jpg

 

- sotto l'ala sinistra ho realizzato un faro d'atterraggio

 

DSCN2402edit-vi.jpg

 

Inoltre ho completato i serbatoi supplementari ed installato i carrelli d'atterraggio, inclusi i vari tubi ecc.

 

DSCN2405-vi.jpg

DSCN2406-vi.jpg

DSCN2404edit-vi.jpg

 

ed ho dipinto la parte mobile del tettuccio

DSCN2401edit-vi.jpg

 

Ora posso davvero pensare alle decals.

 

Alberto

 

PS I colori sono un po' strani perchè quando ho scattato le foto il sole stava tramontando.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehehe (se posso dire la verità ...

 

Per paolo20991

 

Ciao,

volevo mandarti un PM a proposito del G-59, ma non é possibile, forse hai la casella piena. Prova a controllare.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×