Jump to content
Sign in to follow this  
alberto49

A6M2 Zero

Recommended Posts

Salve a tutti,

finora, per scelta, ho realizzato solo modelli di aerei italiani od utilizzati dagli italiani, tutti in scala 1:32

 

La serie comprende:

 

Un Fiat Cr 32 (in lavorazione)

Un Fiat G 55

Un Macchi C 200

Due Macchi C 205

Due Bf109

Uno Stuka (in lavorazione)

Uno Spitfire dell'AMI

ed un Sabre Canadair CL13 dell'AMI

 

Mi mancano:

Lo Storch (mi hanno regalato il kit Hasegawa per Natale)

Il Cr 42, il Re 2001 ed il Fiat G 50, ma non esistono i kit

Il Macchi 202

ed il Reggiane Re 2005

 

Questa premessa per evidenziare che la decisone di fare uno Zero é decisamente anomala, almeno per me.

 

Però avevo voglia di realizzare un bell'aereo a motore radiale e, con la scusa sempre del Natale, mi sono comprato il kit della Tamiya in 1:32

 

L'idea è di realizzare qualcosa del genere

A6M2Tamiya-vi.jpg

 

Ho quindi cominciato dal cockpit

 

DSCN1697-vi.jpgDSCN1698-vi.jpg

 

DSCN1712-vi.jpgDSCN1710-vi.jpg

DSCN1711-vi.jpgDSCN1713-vi.jpg

 

e dalle ali coi vani carrelli

DSCN1708-vi.jpgDSCN1709-vi.jpg

 

A presto il seguito, però avrei una domanda per gli esperti che frequentano questo forum: che colore usereste per creare l'invecchiamento nelle aree verniciate con il colore che riproduce l'Aotake? Io pensavo ad un grigio scuro, ovviamente molto diluito che, però, temo renderà opaco il lucido metallizzato della vernice base, cosa ne dite?

 

Grazie anticipate per qualsiasi commento e suggerimento.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finora hai svolto un eccellente lavoro con il cockpit, complimenti! :adorazione: :adorazione:

 

P.S. Com'è il kit della Tamiya?

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto bello, come hai risolto il problema "pannello strumenti"? non ci sono decal che lo rappresentano... anche se ci sono i fori con trasparenti nel pannello...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Be', direi che la soluzione l'ha offerta la stessa Tamiya.

Nel pannello vengono inseriti i trasparenti degli strumenti e, dietro a questi, vengono posizionate le decals individuali degli strumenti stessi.

Se vogliamo la difficoltà maggiore è stata proprio quella di far aderire le decals.

 

Rispondendo a nick-firefox, posso affermare che il kit é piuttosto costoso ma vale i soldi che costa.

Io comunque ho utilizzato anche il kit di dettaglio dell'Aires per il cockpit (comunque buono anche quello del kit) ed ho acquistato delle ruote in resina per sostituire quelle in gomma che trovo poco realistiche.

Alberto

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

io avevo fatto lop stesso kit, e nel foglio decal ho trovato il pannello strumenti o bianco o nero non ricordo, però non erano rappresentati i vari indicatori.. infatti è stato proprio un problema riprodurli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

ho fatto alcuni passi avanti.

 

Ho inserito il cockpit nella fusoliera, non senza imprecazioni di vario tipo, perchè il kit di dettaglio Aires continuava ad essere troppo largo.

DSCN1732-vi.jpg

 

e mi sono dedicato al motore a cui ho aggiunto un po' di dettagli vari, in particolari i cavi delle candele, i vari tubi flessibili ed i collegamenti fra le testate

DSCN1744edit-vi.jpg

 

DSCN1745edit-vi.jpg

 

DSCN1746-vi.jpg

 

DSCN1747-vi.jpg

 

e, per ultimo, ho aggiunto il filtro olio con relative tubazioni

 

DSCN1748edit-vi.jpg

 

Prossimamente mi occuperò del canopy e poi anche lo Zero si metterà in coda in attesa della verniciatura.

 

Commenti e sugerimenti sono, come sempre, molto graditi.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono veramente ammirato delle tue realizzazioni, la precisione dei dettagli e della verniciatura è ammirevole. Se le confronto con il mio primo tentativo (Heinkel 111) francamente mi vergogno un poco. Mi piacerebbe comunque far vedere il lavoro sul mio cockpit finito, ancora da inserire in fusoliera, soprattutto per avere dei consigli di miglioramento. Il problema è che non ho capito come fare per inserire le foto nei messaggi. Comunque buon lavoro e tienici informati sul suo proseguimento. A proposito, ma dove li metti tutti i modelli che produci?

Claudio

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Claudio,

rispondo per prima all'ultima domanda: dove mettere i modelli é veramente un bel problema però, per esempio all'Ikea, ci sono vetrinette più che decenti ad un costo ragionevole. Ma ci vuole il posto anche per quelle ed ho sto cominciando a trasferire alcuni modelli in una vecchia vetrina che ho messo nel box!

 

Per poter postare le foto bisogna innanzitutto creare un fotoalbum presso un'archivio virtuale quale Virgilio, o IMAGESHACK.

Dopo di che, cliccando sull'icona dell'immagine, presente nella barra strumenti qui sopra, si apre una finestra di dialogo in cui si incolla l'URL della foto e si clicca su "Inserisci immagine". L'URL della foto si ottiene cliccando col tasto destro fulla foto già caricata nell'archivio virtuale.

Spero di essermi spiegato.

Buona serata

Alberto

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

aggiorno con un po' di foto del modello verniciato anche se, ovviamente, non finito:

 

DSCN1756-vi.jpgDSCN1757-vi.jpg

 

DSCN1758-vi.jpgDSCN1760-vi.jpg

 

Dopo aver fatto un po' di ricerche, ho deciso di utilizzare, come colore, un miscuglio 50/50 fra i colori Gunze H70 ed H336, per le parti metalliche, mentre per quelle telate ho usato lo stesso colore con l'aggiunta di qualche goccia di bianco di nero e di blue.

 

Ho anche verniciato di nero semilucido il cofano motere

 

DSCN1759-vi.jpg

 

ed ho rifatto l'antenna circolare (quella rossa) usando filo di rame, dato che quella del kit no era assolutamente corrispondente alla realtà.

 

DSCN1757det-vi.jpg

 

Il prossimo passo sarà quello di ricoprire il tutto con una bella mano di Future e applicare le decals, anche se non ho ancora deciso se per gli Hinomaru userò le decals o li vernicerò con l'aeropenna.

A proposito, qualcuno sa che rosso deve essere usato per replicare correttamente il colore degli Hinomaru?

 

Grazie anticipate per qualsiasi commento o suggerimento.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

bello, però visti i tuoi standard modellistici è un pò "poco" ,cioè mi aspettavo qualcosa di più originale da una zero fatto da un modellista bravo ed esperto come te, ad esempio una mimetica verde su cui ci si può sbizzarrire sugli invecchiamenti... ecc (non vuole essere una critica ma solo un mio pensiero, spero di non offenderti)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Be', per fare una mimetica verde avrei dovuto scegliere un A6M5, invece ho optato per l'A6M2, che é stato la vera sorpresa sul fronte del Pacifico e che mi intrigava un poco proprio a proposito dell'invecchiamento.

Quest'ultimo non so ancora come farò a farlo ma, in qualche modo dovrò realizzarlo perchè intendo replicare un aereo del 1942, quindi non proprio nuovo.

In particolare questo del famosissimo pilota Saburo Sakai

 

decalsZero0002edit-vi.jpg

 

Alberto

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, mi potrebbero proprio interessare, se ne hai, foto da cui si possano intuire gli effetti del tempo, delle intemperie e degli scarichi su quella verniciatura chiara.

Tra l'altro penso che il sole potesse avere un effetto di schiarimento sulle parti più esposte, ma mi piacerebbe averne conferma.

Grazie anticipate

Alberto

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

nessun passo avanti per oggi ma, se a qualcuno può interessare, segnalo che su e-bay offrono lo stesso kit ad un prezzo decisamente interessante, circa un 30% meno che in negozio.

Ecco il

Link

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lavoro spettacolare :okok:

interni e motore sono praticamente perfetti

Share this post


Link to post
Share on other sites

posso chiederti come hai ottenuto quella tonalità di colore per la fusoliera? 95% bianco e 5% giallo?

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

ho fatto un po' di ricerche ed ho trovato diversi suggerimenti, per alcuni dei quali avrei dovuto avere un miscelatore da colorificio.

In particolare, un modellista australiano esperto di aerei giapponesi, mi ha suggerito quanto copio qui di seguito:

 

First : Metal surfaces Tamiya Paint XF-2 Flat White 100 parts, XF-8 Yellow 24 parts, XF-1 Black 11 Parts, XF-7 Red 2 Parts

Fabric Surfaces XF-19 Sky grey 105 parts, XF-49 Khaki 20 parts, XF-25 Lt. Sea Grey 15 parts, adding small portion of white to lighten....

 

Second : Metal surfaces XF-14 JA Grey 100 Parts, XF-49 Khaki 40 parts, XF-53 Neutral grey 3 parts, XF-2 White 2 parts, XF-7 Red 2 parts.

to lighten for scale colour it is necessary to add light green and some white amount not quoted.? havent tried this mix myself yet.

Fabric same as above

 

Gunze H70 and H336 hemp 50/50 also haven't tried this colour.

(H70 = RLM 02 H336 = verde oliva chiaro)

 

Io ho optato per l'ultima, sia perchè non ho (ovviamente) il suddetto miscelatore sia per il timore di non essere in grado di replicare in caso avessi dovuto rifare del colore..

Per le parti telate, ho aggiunto alla suddetta miscela, in po' di bianco, un po' di nero ed un po' di blue.

Buona serata

Alberto

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

uhm....

complicato!

grazie del consiglio stò cercando di creare il colore per un ro 37 (quello di volandia) solo che mi risulta molto difficile, ti ho chiesto perchè sembra quello del tuo zero solo un pò + chiaro..

 

ora che ci penso Alberto..........

sai per caso se esistono le bombe giapponesi (resina o after market) che si adattino allo zero a6m5? (il mio) l'idea iniziale era quella di fare una versione kamikaze...ma poi mi mancava la bomba...e l'ho lasciato così..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come devono essere queste bombe? Io ne ho diverse che non uso, comprese quelle dello Zero che sto facendo.

Alberto

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehm..

una normale bomba giapponese che trasportavano gli zero kamikaze in quel periodo non so neanche io che modello di preciso... (io non ne ho, ne ne ho trovate)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proverò a vedere

Alberto

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

un aggiornamento sui lavori in corso: ho aggiunto i carrelli d'atterraggio.

 

DSCN1775-vi.jpgDSCN1771-vi.jpg

 

DSCN1772-vi.jpgDSCN1773-vi.jpg

 

Ci sono anche quello posteriore ed il gancio d'arresto, ma mi sono dimenticato di fotografarli, sarà per la prossima volta.

 

Intanto sto cominciando gli esperimenti per trovare il colore giusto per gli Hinomaru, perchè preferei farli ad aerografo e non usare le decals.

La letteratura che si trova on line, suggerisce l'utilizzo di svariate tonalità di rosso però di solo una ho trovato il colore pronto, ovvero il "red madder" H86 della Gunze.

Vi terrò al corrente degli sviluppi ma, se avete qualche suggerimento, sarà assolutamente gradito.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

ecco le foto con gli Hinomaru, che ho realizzato utilizzando il Red Madder della Gunze addizionato con un po' di Red Brown sempre Gunze Aqueous Hobby Color.

Il colore mi sembra giusto, cosa ne pensate?

 

DSCN1791-vi.jpg

DSCN1792-vi.jpg

DSCN1793-vi.jpg

DSCN1794-vi.jpg

DSCN1795-vi.jpg

 

Ora devo decidere se usare le decals per le walk-lines e le strisce azzurre oppure usare le decals.

 

Per passare alle decals devo comunque sperare che arrivi una giornata con un po' di sole così da poter stare sul terrazzo per dare un paio di mani di Future (in casa posso giusto fare lavoretti veloci con l'aerografo, sicuramente non stendere la Future su di un modello in 1:32 ..)

 

Alla prossima

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

In attesa di poter posizionare le decals, ho aggiunto le strisce azzurre su fusoliera ed impennaggio verticale

 

DSCN1808-vi.jpg

DSCN1804-vi.jpg

DSCN1805-vi.jpg

DSCN1806-vi.jpg

 

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×