Jump to content
Sign in to follow this  
Streamline

Regional aircraft

Recommended Posts

Ciao a tutti,

sono nuovo, ma ho una richiesta importante. Vorrei sapere dove posso trovare un profilo di missione tipico per un velivolo tipo Bombardier CS100, se non proprio questo.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa intendi di preciso per "profilo di missione"? I CS sono dei liners civili...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai presente il grafico in cui sono presenti le varie fasi quali take-off, salita fino alla quota di crociera, crociera, atterraggio...

so che non è un velivolo militare, però deve comunque compiere un determinato piano di volo. Dato che sto sviluppando un progetto, per fare delle valutazioni preliminari, avrei bisogno di un piano di volo, ovvero a partire dal decollo fino all'atterraggio, quali sono i ratei di salita e discesa, la quota di crociera operativa...tipo il link che riportodi seguito, però per un velivolo regional quale il CS100

 

http://www.blackbirds.net/sr71/srmissionp.html

 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le prestazioni non saprei dirti, anzi credo che ancora non esista nulla di certo sui CS series dato che non è stato costruito neanche un prototipo. Ad ogni modo, ormai, la configurazione delle fasi di rullaggio, decollo, salita, crociera, avvicinamento e atterraggio è dettata più dalle esigenze degli enti ATS che dalle prestazioni degli aeromobili. Ovvio che non potrò istruire un qualsiasi polmone (tipo un Fokker 100) di salire a 6000 ft al min, ma le SID, i livelli e le STAR dipendono innanzitutto dalla rotta che si vuole seguire, senza considerare le procedure antirumore che spesso impongono ratei molto elevati.

 

Quello che voglio dire è che, in particolare con l'avvento dell'ATFCM, ormai non si lascia più molta fantasia ai flight dispatcher nella pianificazione di un volo, a maggior ragione per i voli regionali per i quali un aereo come il CS è progettato. Negli USA la situazione è leggermente diversa, ma neanche tanto. Fondamentalmente, comunque, si cerca di trovare un compromesso tra lo spedire l'aereo il più in alto possibile, poichè il volo cosiddetto "a parabola" è quello che permette di consumare di meno sulle brevi disctanze, ed il creare meno problemi possibile agli enti di controllo del traffico aereo, ai piloti ed ai passeggeri, poichè un aereo che sale e scende di continuo è difficile da gestire per un controllore, è antipatico da pilotare e crea non pochi problemi alle orecchie dei passeggeri.

 

Ad ogni modo, tenendo in considerazione quanto detto in merito alla conformazione delle rotte ATS, credo che QUI ci sia qualcosa di interessante (link del sito ufficiale di Bombardier), e se mi dai un indirizzo e-mail vedrò di mandarti un piano di volo di un vecchio regional (l'MD-82) per farti capire quanto la rotta ed i livelli siano condizionati dalla conformazione degli spazi aerei e delle rotte ATS più che dalle prestazioni del velivolo. Ad esempio l'MD-82 fa la crocera ottimale a flight level 320, o 330 a seconda della versione, ma per i voli interni allo spazio aereo italiano è difficile andare al di sopra di FL300 poichè i livelli superiori sono riservati ad i sorvoli ed i voli a più lungo raggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sei stato gentilissimo a rispondermi e grazie per le informazioni, ora vedo di cercare qualcosa in più e poi magari ti racconto i risultati.

Il mio indirizzo email è: JOSEPH.TOMA@LIBERO.IT

 

Se hai qualcosa di interessante, mandami tutto perchè ogni minima cosa è importante per lo sviluppo del progetto.

 

Grazie ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×