Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
Paolo89

Info F-18 super hornet Strike Fighter Squadron 102 (kit Revell cod. 4509)

Messaggi consigliati

Salve a tutti, siccome sarei intenzionato ad assemblare un F-18 super hornet dello Strike Fighter Squadron 102 (la Revell lo produce in scala 1:48 ed il codice è 4509) volevo dei consigli, da voi esperti, riguardante il primer (visto ke si tratta di colori piuttosto kiari, apparte il rosso, penso un fondo bianco o grigio vada bene) ed i colori ke dovrei utilizzare. Posto qualke foto dell'aereo in questione:

 

http://www.airliners.net/photo/USA---Navy/...next_id=1482528

 

http://images.modelwerks.net/user_werks/py..._1197102945.jpg

 

http://www.mamboccv.com/FA18F_NF102_VFA102_050429-2.jpg

 

http://modelingmadness.com/others/features...ntzelVFA102.jpg

 

http://www.fliegerbuecher.ch/cms/component...a8df9a1bf5a.jpg

 

PS: Qualcuno di voi ha avuto l'occasione di assemblarne uno? Attendo vostre risposte

Modificato da Paolo89

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bel soggetto....!!

 

Riguardo al primer non saprei in quanto non l'ho mai utilizzato, ma grigio o bianco non dovrebbe rappresentare un problema...in quanto dovrai coprire il tutto con il colore della livrea!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Bel soggetto....!!

 

Riguardo al primer non saprei in quanto non l'ho mai utilizzato, ma grigio o bianco non dovrebbe rappresentare un problema...in quanto dovrai coprire il tutto con il colore della livrea!!

 

Scusa la domanda ma come mai non hai mai utilizzato il Primer? Io nenake l'ho mai utilizzato in quanto è a poco ke pratico modellismo però a detta della maggior parte dei modellisti è indispensabile (in particolare x non far "scivolare" la vernice sulla plastica).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il primer serve principalmente da "test di verifica" del montaggio effettuato, in quanto mette in evidenza ogni più piccolo difetto di assemblaggio, particolarmente riguardo le stuccature e le linee di giunzione....solitamente i primer sono in pratica una sorta di "stucco liquido" e permettono una volta individuato un difetto tra quegli citati prima di porre rimedio tramite carteggiatura. Per quanto riguarda l'uso del primer come metodo per non far scivolare la vernice...è la prima volta che lo sento dire. Non utilizzo il primer perchè sarebbe una mano in più di vernice e i miei metodi di verniciatura già ne prevedono abbastanza (di mani...) preferisco stare molto attento durante l'assemblaggio e stuccatura delle varie parti e fare a meno del primer, ma ogni modellista ha i propri metodi...c'è chi lo trova indispensabile!!

Comunque se è per non far scivolare la vernice, stai tranquillo almeno io non ho mai avuto problemi in quel senso...sia con smalti che acrilici. ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi da come ho capito tu dopo l'assemblaggio dell'aereo passi direttamente alla verncice "definitiva"? Tu ke colori usi x verniciare i kit?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah dimenticavo: visto ke x il momento sono sprovvisto di aerografo, secondo te sono buone le bombolette Tamiya spray smalto? E dopo aver spruzzato tutto il primer sull'aereo do una scartavetrata (magari con carta abrasiva fine) generale in modo da far diventare le superfici liscie (stando magari attento ai piccoli dettagli) in quanto il primer risulta un pò ruvido? Altrimenti potrei farne a meno del primer e passare direttamente alla verniciatura "definitiva" come fai te......

 

Scusa x tutte queste domande banali ma come ho detto prima, è da poco ke pratico questo hobby. :blushing:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Attualmente utilizzo acrilici Tamiya diluiti con il loro diluente (X20) e dati ad aerografo (Badger 175 con ago e duse M). Le bombolette possono andare bene se devi verniciare livree monocolore, ma sia per le mimetiche e specialmente per riprodurre gli effetti di usura l'aerografo è indispensabile...ti consiglio di acquistarne uno al più presto, se ne trovano anche a prezzi abbordabili. Considera però anche l'acquisto del compressore!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bhè considerando ke l'aereo in questione non ha un mimetica ma bensi 2 colori (un grigio chiaro ed una specie di rosso bordeaux) penso ke le bombolette possano andare tranquillamente bene. Cmq il compressore ce l'ho, mi dovrei procurare un'aeropenna.

 

PS: Ma tu x diluire o mescolare colori usi uno specifico misurino? Ciao e a presto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×