Jump to content

Oggetto: Aermacchi C 200 PCM Scala 1/32 - Mi servirebbe un consiglo


alberto49
 Share

Recommended Posts

Anche se non inizierò la costruzione del Macchi C 200 prima di Settembre, purtroppo ho dovuto constatare che le ali sia inferiori che superiori, sono piuttosto svergolate nei due assi.

Un problema di questa entità non mi è mai capitato, quindi sarei grato a chiunque potesse darmi qualche consiglio sul come rimediare.

Intuitivamente pensavo all'acqua calda, però ...

Grazie anticipate

Alberto

Link to comment
Share on other sites

Anche se non inizierò la costruzione del Macchi C 200 prima di Settembre, purtroppo ho dovuto constatare che le ali sia inferiori che superiori, sono piuttosto svergolate nei due assi.

Un problema di questa entità non mi è mai capitato, quindi sarei grato a chiunque potesse darmi qualche consiglio sul come rimediare.

Intuitivamente pensavo all'acqua calda, però ...

Grazie anticipate

Alberto

 

acqua calda oppure con l'asciugacapelli scaldi la plastica fino a rimetterle in sesto.

 

ciao

manu

Link to comment
Share on other sites

  • 5 weeks later...
Anche se non inizierò la costruzione del Macchi C 200 prima di Settembre, ....

...

Settembre si avvicina e nel frattempo ho deciso lo schema mimetico: vorrei realizzare una macchina del 1941 con lo schema mimetico Breda, ovvero fondo Verde Mimetico 2 con macchie Giallo Mimetico 4 e Bruno mimetico. Il mio probelma è: come realizzare macchie gialle su di un fondo verde scuro ottenendo la giusta opacità del giallo senza creare troppo accumulo?

Non ho mai realizzato una simile mimetica e l'unica soluzione che mi viene in mente è quella di usare il giallo come fondo, mascherare le macchie con Mascol o simili e poi spuzzare il verde, ma mi farebbero molto piacere i consigli degli esperti del forum.

Grazie anticipate

Alberto

 

Per spiegarmi meglio circa la colorazione, allego la tavola di Angelo Brioschi che ho trovato sul web:

mc200p_1.gif

Edited by alberto49
Link to comment
Share on other sites

Ma torna normale da sola o con qualcosa?

 

Si si l'asciugacapelli funziona di sicuro... tempo fa quando ho cominciato a usare gli smalti ho avuto la brillante idea

di accellerare l'asciugatura del con passate decise di phoon. Ho aflosciato una decina di carrelli poi ho capito che

era meglio lasciar perdere...

 

Comunque scaldi il pezzo con l'asciuga capelli, correggi il difetto e poi immergilo subito in acqua fredda...

 

Navigator

Link to comment
Share on other sites

Si si l'asciugacapelli funziona di sicuro... tempo fa quando ho cominciato a usare gli smalti ho avuto la brillante idea

di accellerare l'asciugatura del con passate decise di phoon. Ho aflosciato una decina di carrelli poi ho capito che

era meglio lasciar perdere...

 

Comunque scaldi il pezzo con l'asciuga capelli, correggi il difetto e poi immergilo subito in acqua fredda...

 

Navigator

 

Grazie mille per queste risposte, avete per caso visto la seconda parte del mio post? Potete consigliarmi per la colorazione?

Grazie

Alberto

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
Settembre si avvicina e nel frattempo ho deciso lo schema mimetico: vorrei realizzare una macchina del 1941 con lo schema mimetico Breda, ovvero fondo Verde Mimetico 2 con macchie Giallo Mimetico 4 e Bruno mimetico. Il mio probelma è: come realizzare macchie gialle su di un fondo verde scuro ottenendo la giusta opacità del giallo senza creare troppo accumulo?

Non ho mai realizzato una simile mimetica e l'unica soluzione che mi viene in mente è quella di usare il giallo come fondo, mascherare le macchie con Mascol o simili e poi spuzzare il verde, ma mi farebbero molto piacere i consigli degli esperti del forum.

Grazie anticipate

Alberto

 

Per spiegarmi meglio circa la colorazione, allego la tavola di Angelo Brioschi che ho trovato sul web:

mc200p_1.gif

 

Vorrei rilanciare un attimo questo post poichè penso che, in tempo di ferie, ben pochi l'abbiano visto.

Ho ancora molto tempo davanti, perchè sto appena cominciando l'assemblaggio, però mi piace avere in anticipo le soluzioni dei problemi.

Grazie anticipate

Alberto

Link to comment
Share on other sites

in 1/48 ho realizzato due Saetta (entrambi da kits in resina della Italian Classic, fra cui un preserie) ed un Folgore (da kit Hasegawa, prima serie della 97 sq.) con la tipica mimetica Aer.Macchi dalle "uova in camicia" : in tutti i casi ho usato smalti Humbrol (credo tu abbia già le corrispondenze vero ? altrimenti fammelo sapere) dando prima il verde mimetico (non ricordo ora e non ho la documentazione sotto mano per precisare se era il v.m. 2 ) e poi il giallo mimetico ed infine il marrone mimetico; non sono un perfezionista ma il risultato alla fine l'ho ritenuto accettabile...potrei fargli delle foto e postarle qui così vedresti che "croste" son capace di fare.... :pianto::blink: Le macchie poi erano abbastanza sfumate cosa che il Maskol o altre mascherature difficilmente rendono, almeno per la mia esperienza...

Edited by Gabriele19
Link to comment
Share on other sites

in 1/48 ho realizzato due Saetta (entrambi da kits in resina della Italian Classic, fra cui un preserie) ed un Folgore (da kit Hasegawa, prima serie della 97 sq.) con la tipica mimetica Aer.Macchi dalle "uova in camicia" : in tutti i casi ho usato smalti Humbrol (credo tu abbia già le corrispondenze vero ? altrimenti fammelo sapere) dando prima il verde mimetico (non ricordo ora e non ho la documentazione sotto mano per precisare se era il v.m. 2 ) e poi il giallo mimetico ed infine il marrone mimetico; non sono un perfezionista ma il risultato alla fine l'ho ritenuto accettabile...potrei fargli delle foto e postarle qui così vedresti che "croste" son capace di fare.... :pianto::blink: Le macchie poi erano abbastanza sfumate cosa che il Maskol o altre mascherature difficilmente rendono, almeno per la mia esperienza...

 

Grazie per la risposta.

La mia preoccupazione, se con l'erografo vernicio nella sequenza giusta, cioè prima il verde, poi il giallo e quindi il marrone, è come fare ad insistere sufficientemente con il giallo per far sì che risulti abbastanza coprente nei confronti del verde.

La mia mano con l'aerografo non è così ferma ...

Comunque la fase verniciatura avverrà tra qualche mese, quindi ho tempo per pensarci (e raccoglier suggerimenti)

Grazie ancora.

Alberto

Link to comment
Share on other sites

Scusa un OT Alberto, ma come farai a fare le macchie?

 

E' il mio più grande dubbio, come puoi leggere più sopra.

Come dicevo ho ancora del tempo, quindi posso sperare in ulteriori suggerimenti, poi deciderò

Alberto

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...