Jump to content

Lunar Reconnaissance Orbiter


butthead
 Share

Recommended Posts

Il Lunar Reconnaissance Orbiter (in sigla LRO) è un orbiter destinato allo studio della Luna, il cui lancio è avvenuto il 18 giugno 2009 attraverso un vettore Atlas V dalla Air Force Station a Cape Canaveral, in Florida. Lo scopo della missione è quello di studiare la topografia del suolo lunare e le radiazioni provenienti dallo spazio profondo nei pressi dell'orbita lunare, osservare i poli lunari alla ricerca di eventuali depositi d'acqua e mappare ad alta risoluzione la superficie lunare per identificare possibili siti di atterraggio per le successive missioni di esplorazione previste per il 2020.

 

Il LRO è dotato dei seguenti strumenti:

- Cosmic Ray Telescope for the Effects of Radiation CRaTER: uno strumento per la caratterizzazione delle radiazioni lunari e gli eventuali impatti biologici.

- Diviner Lunar Radiometer Experiment DLRE: un esperimento per misurare le emissioni termiche superficiali lunari per ottenere importanti informazioni per le future operazioni e missioni di esplorazione sulla superficie.

- LAMP: Strumento UV per osservare le zone della Luna permanentemente in ombra.

- LEND: uno strumento per misurare, creare mappe e rilevare eventuali depositi di ghiaccio d'acqua sottosuperficiali.

- Lunar Orbiter Laser Altimeter LOLA - fornirà un modello globale della topografia lunare e una griglia geodetica.

- Lunar Reconnaissance Orbiter Camera LROC: composta da una coppia di camere ad angolo stretto (narrow-angle cameras - NAC) e una singola camera grandangolare (wide-angle camera WAC).

- Mini-RF: technology demonstrator per le tecnologie di comunicazioni

 

La prima foto scattata il 2 luglio 2009:

primad.png

 

Il 17 luglio 2009 sono state scattate alcune foto dei siti di allunaggio delle varie missioni Apollo:

paronamica dei 5 siti fotografati:

fivesitesanot.png

 

il sito di allunaggio del LEM della missione Apollo 11, spesso contestata come una montatura effettuata uìin un studio televisivo :thumbdown:

a11lema1000.png

 

il sito di allunaggio della missione Apollo 14, sono visibili i solchi lasciati dal Rover e il Rover stesso:

a14lema1000.png

 

Buon Compleanno Apollo 11 :compleanno:

Link to comment
Share on other sites

bell articolo...bravo butthead. La ricerca dell acqua sulla luna non è una missione facile...recentemente la sonda giapponese non ha trovato nulla. Quindi confidiamo nel lro.

 

grazie dei complimenti, per ora sono felice che almeno siano stati fotografati i siti di allunaggio per zittire un pò le voci dei complottisti, anche se mi sono già sentito dire che le immagini "sono photoshoppate"

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...