Jump to content

Colorazione Su-24m " Fencer " russo


tornado79
 Share

Recommended Posts

Ciao, mi sto per iniziare il mio nuovo modello, un Su-24m " Fencer " russo 1:72 della Revell. La mia prima perplessità è questa: nelle istruzioni, nella parte della colorazione, viene proposta una mimetica color ocra/ruggine molto bella che è quella con la quale viene raffigurato il modello sulla scatola. Ho cercato delle immagini sul web dell'aereo con questa mimetica ma non ne ho trovata nemmeno una. Possibile che sia una mimetica "inventata"?

 

Se invece decidessi di farlo con colorazione grigio sopra e bianco sotto, come questo

 

Su-24 m

 

non saprei che grigio usare. Nelle istruzioni è indicato di usare il colore Revel N°76, Grigio Chiaro Opaco. Questo grigio è troppo chiaro secondo me , poi sul catalogo Revell è un grigio usato dall' USAF....ma io sto facendo un caccia russo! Volendo cercare di capire a quale colore di altre marche corrisponde, mi rendo conto consultando le tabelle di conversione che questo colore non ha degli equivalenti di altre marche. Secondo me il colore più indicato sarebbe un Dark Ghost Gray. Che dite, potrebbe essere azzeccato? Aspetto i consigli preziosi di voi esperti.

Edited by tornado79
Link to comment
Share on other sites

Ciao, mi sto per iniziare il mio nuovo modello, un Su-24m " Fencer " russo 1:72 della Revell. La mia prima perplessità è questa: nelle istruzioni, nella parte della colorazione, viene proposta una mimetica color ocra/ruggine molto bella che è quella con la quale viene raffigurato il modello sulla scatola. Ho cercato delle immagini sul web dell'aereo con questa mimetica ma non ne ho trovata nemmeno una. Possibile che sia una mimetica "inventata"?

 

Se invece decidessi di farlo con colorazione grigio sopra e bianco sotto, come questo

 

Su-24 m

 

non saprei che grigio usare. Nelle istruzioni è indicato di usare il colore Revel N°76, Grigio Chiaro Opaco. Questo grigio è troppo chiaro secondo me , poi sul catalogo Revell è un grigio usato dall' USAF....ma io sto facendo un caccia russo! Volendo cercare di capire a quale colore di altre marche corrisponde, mi rendo conto consultando le tabelle di conversione che questo colore non ha degli equivalenti di altre marche. Secondo me il colore più indicato sarebbe un Dark Ghost Gray. Che dite, potrebbe essere azzeccato? Aspetto i consigli preziosi di voi esperti.

 

Sicuramente l'Aeronautica Sovietica, prima, e quella Russa, attualmente, hanno un loro catalogo di riferimento per i colori da applicare ai velivoli, di cui però non sono riuscito a trovare riferimento alcuno su internet e/o libri/riviste.

 

L'unico catalogo di colori finora noto è applicabile ai velivoli della 2GM e degli anni 50, ma già durante il conflitto Coreano, i MiG-15 presentavano schemi mimetici verde/sabbia/marrone/azzurro in varie combinazioni in cui venivano applicati colori apparentemente non codificati.

 

Altri schemi mimentici vennero impiegati durante il conflitto Vietnamita ed i vari conflitti medio-orientali senza però che nessuno, fino ad ora, si sia preso la briga di citare i codici usati.

 

Di tutti sono state date interpretazioni (più o meno accurate) riferite alla "bibbia" dei colori per il modellista: il Federal Standard FS595B.

 

Per quello che riguarda il SU-24, ho trovato alcuni riferimenti al seguente link http://www.aircraftresourcecenter.com/Rev1...13/rev72013.htm, relativo al foglio di decals della Hi-Decal dedicato al Fencer.

 

Nel dettaglio, questi dovrebbero essere gli equivalenti FS595 per la variante "desertica":

 

Sabbia: 30227

Marrone: ?

Verde: 34079

Azzurro: 35526

 

Per la variante "grigia":

 

Grigio: 26375

Bianco: 27875

 

Il radome è sempre bianco (27875).

 

Una seconda "interpretazione FS595" dello schema "desertico" può venire da quella usata sul SU-25, che essendo prodotto dalla medesima casa costruttrice, dovrebbe usare gli stessi colori.

Citando da pag. 3 di "SU-25" della 4+ Publication:

"...Machines delivered from Tbilisi plant had upper surfaces painted in dark green FS 34019, light green FS 34097, dark brown FS 30045 and light brown FS 30219. Undersides were light blue-qrey FS 34463. After overhaul the shades changed to dark brown FS 30117, brown FS 33531, dark green FS 34068, light green FS 34151 and light blue FS 35526. The color shade cannot be identified exactly because the aircraft are parked in the open air and have protection covers only on front and central fuselage. Therefore these parts are brighter than the rest of the airframe. ..."

 

Come puoi facilmente vedere non c'è una "verità assoluta" per quello che riguarda gli equivalenti FS dei colori Sovietici/Russi, mi sento solo di consigliarti di fare alcune prove accostando i vari colori summenzionati e...quelli che ti sembrano più vicini alle foto a colori (ce ne sono su web ed anche su carta) usali sul modello!

 

Spero le informazioni ti possano tornare utili.

 

Buon lavoro.

Edited by Pete57
Link to comment
Share on other sites

Ciao, la tua risposta è stata più che utile, almeno mi hai chiarito i miei dubbi. Pensa che non sono mai riuscito a colorare come si deve nessuno dei miei modelli di aerei russi, per le difficoltà che ho avuto nel capire quali colori esatti. Però sono perplesso sull'uso, nella colorazione grigia, del colore FS 37375 ( sullo schema delle decals è riportato erroneamente il codice 27375). Questo è l' equivalente del Light Ghost Gray, ma si vede subito che è troppo chiaro. Mi guarderò in giro in qualche negozio di modellismo per vedere se trovo un colore simile.....speriamo! Grazie ancora!

Link to comment
Share on other sites

Visto che ci sono, vi chiedo un consiglio: per colorare correttamente e realisticamente gli scarichi/ugelli dei motori jet come procedete di solito? Io ho sempre dato una mano di fondo poi una di metallo annerito. Ho visto in giro foto di modelli con questo particolare fatto veramente molto meglio rispetto a quanto so fare io. Quali sono i trucchi/consigli che mi potreste dare?

Link to comment
Share on other sites

Ciao, ieri ho assemblato i due pezzi della fusoliera e....ORRORE! :blink: ....ho notato che o non ci sono le pannellature sulle fiancate dell'aereo....o, se ci sono, sono solo accennate. Ci sono rimasto male. Cosa potrei fare? Potri farle io con il cutter? Ho paura di farle storte e di rovinare il modello. Potreste, chiedo con massima cortesia, rispondermi? Mi sembra di scrivere da solo questo topic.....

Link to comment
Share on other sites

Ciao, ieri ho assemblato i due pezzi della fusoliera e....ORRORE! :blink: ....ho notato che o non ci sono le pannellature sulle fiancate dell'aereo....o, se ci sono, sono solo accennate. Ci sono rimasto male. Cosa potrei fare? Potri farle io con il cutter? Ho paura di farle storte e di rovinare il modello. Potreste, chiedo con massima cortesia, rispondermi? Mi sembra di scrivere da solo questo topic.....

 

Bhe, tanto per cominciare potresti recuperare delle foto che evidenziano i dettagli su cui hai dei dubbi e nel caso in cui gli stessi ti sembrano poco evidenti reinciderli leggermente con molti passaggi esercitando una leggerissima pressione magari con un punteruolo (Un po spuntato) tipo quelli del compasso... ;)

Edited by Blue Sky
Link to comment
Share on other sites

Come riferimento prenderò lo schema di verniciatura riportato nelle illustrazioni del kit ,è abbastanza presiso, e ho giò recuperato alcune foto da aerei reali se ciò non bastasse. Ah, dimenticavo di dirvi che la marca del modello è Revell. E' la prima volta che mi capita una cosa del genere con i modelli di questa marca. Pensate che 3 modelli su 4 di quelli da me costruiti sono Revell e sono tutti riusciti benissimo....noto anche che la plastica è morbidissima, direi quasi gommosa....si fa fatica a fare i solchi delle pannellature, perchè tendono a richiudersi. Spero di non aver preso un kit difettoso o scadente.....avete mai avuto problemi con kit Revell?

Edited by tornado79
Link to comment
Share on other sites

Ciao, ieri ho assemblato i due pezzi della fusoliera e....ORRORE! :blink: ....ho notato che o non ci sono le pannellature sulle fiancate dell'aereo....o, se ci sono, sono solo accennate. Ci sono rimasto male. Cosa potrei fare? Potri farle io con il cutter? Ho paura di farle storte e di rovinare il modello. Potreste, chiedo con massima cortesia, rispondermi? Mi sembra di scrivere da solo questo topic.....

 

per i pannelli sulle fiancate armati di un righello metallico che trovi all'obi (negozio fai da te) una punta di compasso e tanta tanta pazienza ti mando un link dove trovi dei disegni da scaricare....

CLICCA QUI

 

ciao

manu

Link to comment
Share on other sites

Per la pazienza non ho problemi, altrimenti non sarei un modellista :asd: Sarà il tempo che mi mancherà... :pianto:

 

Ma per incidere non sarà meglio usare prima il cutter e poi la punta di compasso per definire meglio il solco?

 

Grazie Manu per i disegni, sono utilissimi. Siete sempre bravissimi nei consigli che date :adorazione:

 

A pannellature completate vi posterò qualche fotina. Ciao

Link to comment
Share on other sites

Per la pazienza non ho problemi, altrimenti non sarei un modellista :asd: Sarà il tempo che mi mancherà... :pianto:

 

Ma per incidere non sarà meglio usare prima il cutter e poi la punta di compasso per definire meglio il solco?

 

Grazie Manu per i disegni, sono utilissimi. Siete sempre bravissimi nei consigli che date :adorazione:

 

A pannellature completate vi posterò qualche fotina. Ciao

 

Personalmente vedo più indicata la punta del compasso dovrebbe permetterti una maggior controllabilità! ;)

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, stasera ho provato a fare come dite solo che la vostra tecnica va bene solo per le pannellature già accennate. Gli do una ripassata con la punta del compasso ed escono perfette. Per quelle da fare ex novo ( si trovano sui fianchi dell' aereo, nella parte inferiore della fusoliera compresa tra l'ala e lo stabilizzatore) ho provato ma non riesco a tene fermo il righello e il modello, mi scappano via...non ho una morsa per tenere fermo il modello. Mi vedo purtroppo costretto a malincuore a rinunciare a questo dettaglio....e comincio a domandarmi " Che kit del cavolo ho preso?"

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, stasera ho provato a fare come dite solo che la vostra tecnica va bene solo per le pannellature già accennate. Gli do una ripassata con la punta del compasso ed escono perfette. Per quelle da fare ex novo ( si trovano sui fianchi dell' aereo, nella parte inferiore della fusoliera compresa tra l'ala e lo stabilizzatore) ho provato ma non riesco a tene fermo il righello e il modello, mi scappano via...non ho una morsa per tenere fermo il modello. Mi vedo purtroppo costretto a malincuore a rinunciare a questo dettaglio....e comincio a domandarmi " Che kit del cavolo ho preso?"

Per quelle pannellature devi cercare il vecchio nastro per etichettatrici della dymo quello spesso per capirci e lo usi al posto del righello

 

Ciao

Manu

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Rieccomi!! Scusate la lunga latitanza dal forum, ma ci sono state le vacanze e dopo ho avuto molto da fare. Ho ripreso il lavoro e lo ho finito senza ulteriori difficoltà. Posto alcune foto, spero siano di vostro gradimento.

 

su245.th.jpg

su24.th.jpg

su241.th.jpg

su242.th.jpg

su243.th.jpg

su244.th.jpg

 

Sono ben graditi commenti/critiche. Ciao!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...