Jump to content

La Guardia di Finanza cede 3 motovedette alla Libia


picpus
 Share

Recommended Posts

Dal link http://www.difesa-oggi.it/archives/0007582.html

 

riporto:

 

IMMIGRATI: CONSEGNATE ALLA LIBIA TRE MOTOVEDETTE DELLA GDF

 

(AGI) - Gaeta (Latina), 14 mag. - "Questa giornata segna l'inizio di un nuovo capitolo della collaborazione tra il nostro Paese e la Libia ai fini della lotta contro i traffici criminali di esseri umani e lo sfruttamento dell'immigrazione clandestina", ha detto il comandante generale della guardia di finanza, Cosimo D'Arrigo. "I guardacoste vengono ceduti alla guardia costiera della marina militare libica affinche' vengano utilizzati per i pattugliamenti marittimi congiunti delle acque territoriali libiche e di quelle internazionali, sulla base di piani operativi perfettamente integrati con il nostro dispositivo nazionale di controllo delle frontiere". Ufficiali libici stanno per giugere presso la sala operativa di Lampedusa per partecipare alle operazioni di pattugliamento nel Canale di Sicilia insieme alla capitaneria di porto e alla marina militare italiana. "Le modalita' operative - ha aggiunto D'Arrigo - sono quelle sperimentate sul campo, che attribuiscono priorita' assoluta alla ricerca e al salvataggio delle persone che in mare si trovano in condizioni di grave ed imminente pericolo. E' questo - ha scandito ancora - un impegno incondizionato, che non conosce limitazioni di spazio e di tempo, perche' salvare la vita umana in mare e' un principio di diritto internazionale che vale a prescindere dalla nazionalita' e dalla condizione giuridica delle persone e dei natanti in pericolo. Accanto a questo, pero', scatta l'azione concomitante di contrasto delle organizzazioni criminali internazionali". Le tre motovedette cedute oggi (Macchi, Smalto e Buonocore) sono in grado di raggiungere una velocita' di 43 nodi, hanno una stazza di 90 tonnellate, sono lunghe 27 metri e sono dotate di moderni sistemi di scoperta e telecomunicazioni. D'Arrigo ha poi detto che la Gdf "ha inviato nel porto di Zuwarah, dove la guardia costiera libica ha fissato la base operativa di comando e controllo, dieci militari specializzati per gli interventi di manutenzione e di efficienza logistica delle unita', per la durata triennale della missione". Il comandante generale ha chiuso il suo intervento rinnovando "l'impegno della guardia di finanza ad adempiere con fedelta' ed onore la propria missione di concorso all'ordine pubblico e alla sicureza delle frontiere marittime, nel pieno rispetto delle leggi e del diritto comunitario ed internazionale". (AGI) Fri/Mom

 

Questo articole è stato pubblicato il 2009-05-14 12:46:07

 

 

----------------

 

N.B.

Si tratta di unità della classe "Bigliani", vedasi link che segue: http://www.gdf.it/Organizzazione/Specializ...1101916372.html

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...